18/07/2008, 00.00
INDIA - GMG
Invia ad un amico

Card. Toppo: “I giovani della Gmg rinnoveranno la terra”

di Nirmala Carvalho
Intervista esclusiva con il Card. Toppo, a Sidney per la Gmg. L’incontro continuo con giovani appassionati e attenti, in un’esperienza fondamentale per la loro vita e per il futuro del mondo.

New Delhi (AsiaNews) – “E’ fantastico. Un mare di gente riunita per dare il benvenuto allo Spirito Santo, nella persona del successore di Pietro, il nostro amato papa Benedetto XVI. Sono commosso per la bellezza della Chiesa universale, per i giovani riuniti i cui volti brillano di gioia e felicità nell’ascoltare le Parole di Verità del Santo Padre e, attraverso lui, dello Spirito Santo. Qui alla Giornata mondiale della gioventù sono crollate le divisioni di culture, linguaggio, nazionalità, tutti gli apparenti ostacoli che separano l’umanità.” Da Sidney, dove partecipa alla Gmg, il Cardinale Telesphore Toppo racconta ad AsiaNews l’esperienza “nuova” per le parole del Pontefice.

Commentando le parole del Papa, il card. Toppo osserva che “le distrazioni e le questioni di questo mondo globalizzato e secolarizzato non ci fanno sentire lo Spirito Santo che abita in noi”. Ma qui a Sidney i giovani rispondono al richiamo dello Spirito, attraverso il Suo Testimone. “E’ inimmaginabile – ripete mons. Toppo – l’esuberanza dei 150mila giovani venuti a Sydney. Eppure sono disciplinati, quando camminano per strada, quando partecipano agli eventi previsti, senza farsi distrarre da altro. E’ davvero un dono dello Spirito questa loro concentrazione, questa attenzione verso il Santo Padre. La pace e la gioia raggiungono i giovani di culture diverse. E loro fondano la propria fede e la verità sulla Roccia di Cristo, attraverso il Pontefice. Sono un cuore solo e un’anima sola.”.

“Io mi occupo della catechesi di 3 gruppi di nazionalità differenti, da America, Canada e India. I temi sono: ‘Chiamati a vivere nello Spirito’, ‘Lo Spirito Santo, anima della Chiesa’ e ‘Mandati nel mondo e lo Spirito Santo principale agente di missione’. Ai folti gruppi iniziali si sono uniti molti altri giovani: pregano con fede, sono davvero entusiasti e percettivi. Può essere solo lo Spirito Santo che fa spuntare il ‘Seme piantato dentro loro con il battesimo’, a infiammare questa Gmg”.

“Spesso genitori e parenti non capiscono che oggi i giovani incontrano grandi difficoltà, crisi e pressioni, affrontano continue sfide. Questo è molto chiaro al Santo Padre, che ieri ha detto loro: ‘Non lasciatevi ingannare da quanti vedono in voi semplicemente dei consumatori in un mercato di possibilità indifferenziate, dove la scelta in se stessa diviene il bene, la novità si contrabbanda come bellezza, l’esperienza soggettiva soppianta la verità. Cristo offre di più! Anzi, offre tutto! Solo lui, che è la Verità, può essere la Via e pertanto anche la Vita’.

“Qui il Papa capisce il mondo reale e, con affetto, li invita a non dimenticare che Dio ci ha creati a Sua immagine e ha affidato alla stessa umanità il compito di amministrare il creato”.

“E’ come se lo Spirito Santo questi giorni stia rinnovando in noi i Sacramenti –battesimo, comunione, eucaristia- ed è molto chiaro quanto ripete il Papa, che la celebrazione eucaristica è una perenne Pentecoste. La partecipazione gioiosa di questi giovani all’Eucarestia è per me come un rinnovamento della vocazione sacerdotale. Lo Spirito Santo che abita in noi rende questa generazione la speranza del domani. Oltre mezzo milione di testimoni della verità.”

“Questa Gmg annuncia un nuovo domani, questi giovani, con i loro cuori riempiti dallo Spirito Santo, rinnoveranno la faccia della terra”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
La nuova Pentecoste dei giovani a Sydney
15/07/2008
Animali dell’Australia “in visita” al papa. Iniziano le catechesi per i giovani della Gmg
16/07/2008
Benedetto XVI: Eucaristia, vocazione, missione le piste della GMG
24/08/2005
Migliaia di giovani filippini andranno a Sydney per la Giornata mondiale della gioventù
31/05/2008
Benedetto XVI: A Sydney la GMG del 2008
21/08/2005