13 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 14/07/2014, 00.00

    INDIA

    Chiesa indiana: Lavoriamo in armonia per il bene del Telangana e dell'Andhra Pradesh

    Benigna Menezes*

    All'assemblea generale della sezione regionale della Conference of Religious India (Cri) si è discusso degli impegni del clero locale per favorire una separazione tranquilla dei due Stati. Intanto, il Consiglio dei vescovi (Apbc) ha incontrato il nuovo chief minister dell'Andhra Pradesh.

    Hyderabad (AsiaNews) - Lavorare per il bene comune, affinché la divisione tra Telangana e Andhra Pradesh avvenga in piena armonia. È l'obiettivo che si è posto il nuovo presidente della sezione regionale della Conference of Religious India (Cri), p. Almaraj sj, che è anche il nuovo provinciale della Società di Gesù per la regione. La sua elezione è avvenuta all'unanimità nel corso dell'assemblea generale conclusa ieri a Hyderabad.

    Dal 2 giugno scorso, l'India ha un nuovo Stato: è il Telangana, ricavato dall'Andhra Pradesh. Si è ritagliato una propria indipendenza giuridica, politica e territoriale lo scorso febbraio, quando il Parlamento ha passato l'Andhra Pradesh Reorganisation Act.

    Intervenuto all'assemblea generale p. Johnnes Gorantla ocd, presidente uscente dell'Apcri, ha detto che "per il momento non ci saranno particolari cambiamenti nell'operato di sacerdoti e missionari, poiché il Consiglio dei vescovi dell'Andhra Pradesh (Apbc) deve ancora pronunciarsi sulla riorganizzazione del clero locale".

    Con la nascita del nuovo Stato, l'Apbc è diventato l'organo direttivo della Chiesa cattolica per il Telangana e l'Andhra Pradesh.

    Il 7 luglio scorso una delegazione di alti prelati - tra cui mons. Thumma Bala, arcivescovo di Hyderabad e presidente della Federazione delle Chiese dell'Andhra Pradesh (Apfc),  mons. Gali Bali, presidente dell'Apbc - ha incontrato il nuovo chief minister dell'Andhra Pradesh. Al capo del governo i leader religiosi cattolici hanno espresso il sostegno della comunità cristiana, ringraziandolo per il suo impegno a favore delle minoranze.

     

    *Missionaria dell'Immacolata, congregazione femminile associata al Pontificio Istituto Missioni Estere (PIME).

     

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    09/09/2014 INDIA
    India, la Chiesa al lavoro per l'unione dei cristiani di Andhra Pradesh e Telangana
    L'Andhra Pradesh Federation of Churches (Apfc), organismo al vertice delle Chiese e delle denominazioni cristiane nei due Stati, sarà ribattezzata "Federation of Telugu Churches" (Ftc). Il nuovo nome rimanda alla lingua comune sia all'Andhra Pradesh che al Telangana, per non creare una nuova scissione.

    11/10/2017 14:36:00 INDIA
    Vescovi cattolici e protestanti: Perdoniamo le false accuse del guru indù contro Madre Teresa

    Lo swami Paripoornananda Saraswathi aveva attaccato la santa di Calcutta durante un programma televisivo. Il professore che ha dibattuto con lui ora riceve minacce di morte. “Le offese contro Madre Teresa hanno ferito non solo i cattolici, ma persone di tutte le religioni che la venerano come santa”.



    03/06/2014 INDIA
    Vescovi indiani: La Chiesa cattolica sosterrà il nuovo Stato di Telangana
    Nato ieri dall'Andhra Pradesh, il Telangana è il 29mo Stato dell'India. Il Consiglio episcopale dell'Andhra Pradesh auspica "uno sviluppo giusto, inclusivo, equo e sostenibile". Restano perplessità sulla scissione, che potrebbe impoverire entrambi gli Stati.

    21/02/2014 INDIA
    L'India saluta il Telangana, nuovo Stato del Paese
    La Rajya Sabha (Camera Alta) ha approvato il decreto che prevede la scissione dell'Andhra Pradesh. Ora manca solo la firma del presidente, Pranab Mukherjee, per la nascita "ufficiale" del 29mo Stato del Paese. Molti continuano a criticare la decisione: "Lo sviluppo della zona si fermerà".

    10/12/2009 INDIA
    Al via il Telangana, un nuovo Stato dell’India
    Sarà costituito da 10 distretti dell’Andhra Pradesh. La decisione presa ieri a mezzanotte, mentre il leader KC Rao, sostenitore della causa, è in fin di vita. L’irredentismo del Telangana dura da 50 anni. Il Telangana è la zona più povera. Timori per possibili divisioni di altri Stati dell’Unione indiana.



    In evidenza

    MEDIO ORIENTE - USA
    Gerusalemme capitale, cristiani in Medio oriente contro Trump: distrugge le speranze di pace



    Il patriarcato caldeo critica una scelta che “complica” la situazione e alimenta “conflitti e guerre”. Il card. Raï parla di “decisione distruttiva” che viola le risoluzioni internazionali. Il papa copto Tawadros II cancella l’incontro col vice-presidente Usa Pence. Continua la protesta “rassegnata” dei palestinesi. Attivisti israeliani: gli Usa hanno abdicato al ruolo di mediatori nella regione. 

     


    CINA
    Le false promesse di Xi Jinping e la cacciata della ‘popolazione più bassa’ da Pechino

    Willy Wo-Lap Lam

    Decine di migliaia di migranti e le loro famiglie sono stati espulsi e mandati via dalla capitale. Eppure al recente Congresso del Partito, il presidente Xi ha promesso sostegno e aiuti contro la povertà. Nessuna ricompensa e nessun aiuto legale o caritativo per gli sfollati. Esiste nel Paese un “darwinismo sociale”, che condanna all’emarginazione le classi rurali e fa godere di privilegi e aiuti le classi cittadine. Per gentile concessione della Jamestown Foundation.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®