22 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 12/01/2018, 11.26

    SRI LANKA

    Chiese unite nel diffondere la Bibbia ‘a gloria di Dio onnipotente’

    Melani Manel Perera

    Il rev. Priyantha Wijegoonewardene è il 27mo segretario generale dell’associazione che traduce, pubblica e distribuisce bibbie. È stato “maestro” del consiglio delle Chiese battiste. Tra i suoi obiettivi, diffondere la parola di Dio fino ai confini della terra.

    Colombo (AsiaNews) – “Tutte le denominazioni cristiane si uniscano in un’unica famiglia per glorificare Dio onnipotente”. È l’invito del rev. Priyantha Wijegoonewardene, nuovo segretario generale della Ceylon Bible Society (Cbs), a tutte le Chiese dello Sri Lanka. Sul compito che lo aspetta, afferma ad AsiaNews: “Ripongo la mia fiducia in Dio, che è sempre la mia forza e la luce della mia vita. Egli mi guiderà sulla retta via. Lavorerò per adempiere i desideri dei fedeli e per la gloria di Dio”.

    Il rev. Priyantha è il 27mo segretario di una delle associazioni più antiche dello Sri Lanka. Essa si occupa di tradurre, pubblicare e distribuire la Bibbia in tutta l’isola. Egli succede a Lakshani Fernando, alla guida della Cbs per 25 anni. La cerimonia di assunzione dell’incarico si svolgerà domani alla cattedrale di Cristo Salvatore di Colombo. Wilakshitha Mendis, manager della Società, riporta: “Celebreremo l’addio dell’ex segretario generale e accoglieremo con calore il nuovo, che è stato per 19 anni presidente dello Sri Lanka Baptist Sangamaya [il consiglio delle Chiese e missioni battiste del Paese – ndr]”.

    Il nuovo segretario generale è stato nominato il primo gennaio 2018. Eletto Sangamadhipathi [“maestro Sangama”, ndr] nel 2011, ha servito le chiese battiste di Matale, Ambagastenna, Beligodapitiya e Makewita. Per cinque anni ha insegnato al Theological College of Lanka a Pilimatalawa. È stato cappellano e presidente del comitato dei governatori del Cary College e membro di numerose commissioni del Consiglio nazionale cristiano dello Sri Lanka e dell’Istituto ecumenico di studio e dialogo. È padre di due figli e sposato con la dr.ssa Owshadi Senaratna, chirurgo veterinario.

    “Ringrazio il Padre Santo per avermi scelto – afferma – come pastore del suo lavoro missionario. Non avrei mai pensato di poter servire Dio in questo modo, obbedisco alla sua chiamata e accetto [questo incarico] dalle sue mani sante”. Il reverendo è sicuro che riceverà “tutto il sostegno e aiuto necessari dal mio predecessore e dallo staff. Spero e credo di fare tutto ciò che Dio si aspetta da me secondo il suo volere. Mi guiderà nel cammino usandomi come strumento della sua grande istituzione che lavora per la gloria di Dio”.

    Tra gli obiettivi del nuovo incarico, egli vuole “mantenere e costruire stretti legami tra la Chiesa di Roma e le Chiese cristiane; diffondere la parola di Dio fino ai confini della terra attraverso le Sacre Scritture e la Bibbia, utilizzando anche le più moderne tecnologie; incontrare persone di ogni razza o credo; potenziare i programmi esistenti, come il catechismo, un progetto di cura delle ferite [causate da] traumi, lo studio della Bibbia”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    14/10/2017 09:23:00 SRI LANKA
    In Sri Lanka, una fiera per finanziare la distribuzione della ‘Buona Novella’

    Si è tenuta lo scorso mese, per sostenere l’impegno dalla Ceylon Bible Society, che vende la Bibbia a costo inferiore di quello di produzione. Partecipanti: è la responsabilità di tutti i cristiani



    01/08/2012 SRI LANKA
    Sri Lanka, i cristiani festeggiano i 200 anni della Ceylon Bible Society
    Dal 1812, l’organizzazione cristiana ecumenica traduce, pubblica e distribuisce copie della Bibbia in tamil, singalese e inglese. AsiaNews intervista Lakshani Fernando, attuale segretario generale della Cbs.

    01/12/2014 SRI LANKA
    Sri Lanka, la società biblica regala occhiali da vista e analisi del sangue agli anziani
    La Ceylon Bible Society (Cbs) ha dedicato un'intera giornata ai "nonni" della comunità di Dandugama. Più di 500 persone hanno partecipato al programma, che comprendeva un mercatino, visite mediche e altre attività. Alcuni volontari hanno donato asciugamani e abiti ai degenti della St. Martin's Home for Disable Women e della St. Vincent's de Paul Home for Elders.

    24/11/2015 SRI LANKA
    Cristiani dello Sri Lanka: per aiutare gli anziani bisognosi in vendita abiti, dolci e articoli per la casa
    La Ceylon Bible Society ha organizzato una vendita benefica per gli anziani di Moratuwa. Quest’anno è la 13ma edizione. In esposizione cibi e vestiti confezionati da altri anziani locali, ex cuochi o ex sarti. Segretario della Società: “I nostri anziani sono una risorsa enorme per i giovani. Questi ultimi possono imparare molto dal rapporto con loro”.

    17/03/2017 14:34:00 INDIA
    In Nagaland presto un’università cristiana per tutti gli studenti

    La North East Christian University è un’iniziativa delle Chiese battiste del nord-est dell’India. La maggior parte dei costi sarà sostenuta da benefattori americani. I primi corsi partiranno dal 2018. Il 90% degli abitanti dello Stato professa il cristianesimo.





    In evidenza

    EGITTO-LIBANO
    Al Cairo, musulmani e cristiani si incontrano per Gerusalemme, ‘la causa delle cause’

    Fady Noun

    Si è tenuta il 16 e 17 gennaio all’istituto sunnita al-Azhar. Hanno preso parte molte personalità del Libano, fra cui il patriarca maronita Bechara Raï. I mondo arabo diviso fra “complice passività” e “discorsi rumorosi ma inefficaci”. Ex-premier libanese: coordinare le azioni per una maggiore efficienza al servizio di una “identità pluralistica di Gerusalemme” e della “libertà religiosa”. Card. Raï: serve preghiera congiunta, la solidarietà interreligiosa islamico-cristiana in tutto il mondo arabo e sostenere i palestinesi.


    CINA
    Yunnan: fino a 13 anni di prigione per i cristiani accusati di appartenere a una setta apocalittica



    Le setta in questione è quella dei Tre gradi del Servizio, un gruppo pseudo-protestante sotterraneo fondato nell’Henan e diffuso soprattutto nelle campagne. I condannati rivendicano di essere solo cristiani e di non sapere nulla della setta. Gli avvocati difensori minacciati della revoca della loro licenza.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®