01/04/2019, 12.04
CINA
Invia ad un amico

Come un gioco a premi l’app del ‘grande Xi’ sullo smartphone

Lanciato dal Dipartimento di propaganda del Partito comunista cinese, la piattaforma raccoglie articoli, discorsi, video, documentari su Xi Jinping. Il tempo passato nella app e la partecipazione a quiz danno punteggi per avere sconti e vacanze gratis.

Pechino (AsiaNews) – Il Dipartimento di propaganda del Partito comunista cinese ha lanciato un’app per smartphone per diffondere il pensiero di Xi Jinping. Leggendo articoli proposti e partecipando a quiz si ricevono punteggi sempre più elevati.

Ufficialmente il nome dell’app è “Xuexi qiangguo”, che significa “studiare la potente nazione”, ma il suono vuole anche dire “studiare [la visione] della grande nazione di Xi [Jinping]”.

L’app raduna articoli, video, documentari sul pensiero del presidente cinese, iscritto ormai nella costituzione.

I cibernauti possono girare fra i materiali e prendere parte a quiz, rispondendo ai quali ricevono un punteggio a cui sono assegnati dei premi. Anche il tempo di sosta sugli articoli favorisce un alto punteggio. Naturalmente, tutti i quadri del Partito sono invitati a farne uso e a registrarsi con i loro veri nomi. Lanciato lo scorso gennaio, per molto tempo questa app è stata la prima nelle statistiche di download per mesi e anche ora è la app più scaricata nella categoria educazione.

A chi accumula molti punti, alcune ditte offrono sconti promozionali sui loro prodotti. I governi locali di alcune città offrono viaggi premio in qualche località turistica.

Molti commentatori hanno paragonato questa app al “Libretto rosso di Mao”, che è stata per le Guardie rosse la guida spirituale da meditare ogni giorno.

Una cosa che il “Libretto rosso” non aveva – e che invece questa app offre – è il controllo di quanto tempo si spende ogni giorno a leggere gli articoli della piattaforma, permettendo un controllo sull’assimilazione del pensiero di Xi. Ma in commercio vi sono già programmi sotterranei che “ingannano” l’app dello “Xuexi” facendo credere che vi si passi tanto tempo e si partecipa ai quiz, solo lasciando aperto il telefonino.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Cina, “sparito” l'ennesimo giornalista: ha chiesto a Xi Jinping di dimettersi
18/03/2016 11:46
Il film di Zhang Yimou sulla Rivoluzione culturale cancellato (da Pechino) al Festival di Berlino
13/02/2019 11:22
Xi Jinping come Mao Zedong: il suo ‘pensiero’ e il suo nome nella costituzione del Partito
24/10/2017 08:22
Bao Tong: La censura imposta dal Pcc distrugge ogni tentativo di migliorare la Cina
21/03/2016 08:48
La lobby degli intellettuali chiede più libertà. Gli sgambetti dei rivali di Xi Jinping
02/08/2016 16:35