21/06/2005, 00.00
vaticano - filippine
Invia ad un amico

Condoglianze del Papa per la morte del card. Sin

Città del Vaticano (AsiaNews) – Benedetto XVI esprime gratitudine per "l'impegno instancabile del card. Sin nel diffondere il Vangelo e per la promozione della dignità, del bene comune e dell'unità nazionale del popolo filippino". In un telegramma inviato quest'oggi a mons. Gaudencio Rosales, arcivescovo di Manila, il papa offrendo le condoglianze alla Chiesa filippina, invia  anche una benedizione che doni "consolazione e forza" a coloro che sono in lutto.

Ecco il testo del telegramma inviato da Benedetto XVI (la traduzione dall'originale in inglese è di AsiaNews):

 

Al Reverendissimo Gaudencio B. Rosales

Arcivescovo di Manila

Profondamente rattristato dalla morte del Card. Jaime L. Sin, offro di cuore le mie condoglianze a lei, al clero, ai religiosi e ai laici dell'arcidiocesi di Manila. Ricordando con gratitudine l'impegno instancabile del card. Sin nel diffondere il Vangelo e per la promozione della dignità, del bene comune e dell'unità nazionale del popolo filippino, mi unisco a voi in preghiera perché Dio, nostro Padre misericordioso, gli doni la ricompensa per il suo travaglio e accolga la sua nobile anima nella gioiae nella pace del suo regno eterno. A tutti coloro che si raccolgono per la messa solenne dei funerali, impartisco con cordialità la mia apostolica benedizione, come un pegno di consolazione e forza nel Signore.

 

Benedetto XVI

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Il card. Jaime Sin, leader della Rivoluzione del rosario, è morto
21/06/2005
Cardinale Jaime Sin: "Portare Cristo nella politica" (scheda biografica)
21/06/2005
Mons. Cruz: il card. Sin, “un uomo più grande della vita”
21/06/2005
Speranze e delusioni a 24 anni dalla Rivoluzione dei rosari
24/02/2010
È morta Cory Aquino, la prima donna presidente in Asia e simbolo della democrazia
01/08/2009