30/03/2012, 00.00
COREA
Invia ad un amico

Cristiani coreani: “Pregheremo, tutti insieme, in Corea del Nord”

di Joseph Yun Li-sun
L’incontro si terrà il prossimo 12 giugno nella cappella di un complesso industriale di Kaesong, la zona di cooperazione intercoreana. Tuttavia la tensione nella penisola resta alta per il lancio del razzo, e rimangono seri dubbi sulla fede dei cristiani che vivono nel Nord.

Seoul (AsiaNews) - I leader delle chiese protestanti della Corea si sono accordati per celebrare insieme una funzione religiosa e una veglia di preghiera nella parte nord della penisola. L'incontro sarà celebrato nella cappella di un impianto industriale di Kaesong - la zona di cooperazione economica fra i due Paesi - il prossimo 12 giugno. Il reverendo Han Gie-yang, della chiesa unita di Corea, conferma l'incontro; ma molte fonti esprimono dei dubbi sulla reale identità (e sulla fede) dei cristiani del Nord.

L'accordo è stato raggiunto a Shenyang, in Cina, e rientra in un piano di distensione dei rapporti fra Seoul e Pyongyang. Il regime stalinista vuole lanciare un razzo il 15 aprile - centenario della nascita del padre della patria Kim Il-sung - mentre Corea del Sud, Stati Uniti e Giappone vorrebbero a tutti i costi evitarlo. Il nuovo dittatore Kim Jong-un ha approvato una moratoria sul programma nucleare per far riprendere l'invio di aiuti umanitari nel proprio Paese, ma non sembra intenzionato a lasciar perdere il lancio del razzo.

Nell'ultimo anno, la Corea del Nord ha aperto le proprie porte a diverse delegazioni religiose. I buddisti del Sud si sono recati due volte in pellegrinaggio nel regime, mentre un gruppo cristiano interconfessionale - guidato dall'arcivescovo cattolico di Gwangju - ha visitato Pyongyang a novembre. La presenza di veri cristiani nel Paese rimane però dubbia: nonostante vi siano due chiese nella capitale del Nord, molti ritengono che esse (così come i "fedeli" che le frequentano) siano solo uno specchio per le allodole straniere che si recano in visita.

 

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Cristiano condannato a morte, politici Usa scrivono all’Onu
14/07/2007
Corea: si incontrano le famiglie divise, ma la tensione cresce
21/03/2006
Sale la tensione fra le due Coree, a rischio accordi economici e aiuti umanitari
14/07/2008
Corea del Nord, il "Caro Leader" incontra inviato sud-coreano
17/06/2005
Card. Cheong: "Preghiamo affinché l'eucarestia possa tornare in Corea del Nord"
22/09/2006