30/10/2009, 00.00
CINA

Decolla a Shenzhen il Nasdaq cinese: raddoppiano i prezzi delle azioni

Gli scambi sono stati fermati varie volte per timori di speculazioni. La borsa di Shenzhen lancerà un indice speciale per il mercato elettronico.

Shenzhen (AsiaNews/Agenzie) – La borsa del ChiNext, il mercato azionario stile Nasdaq ha preso il via stamane alla borsa di Shenzhen, facendo salire almeno del doppio i prezzi delle azioni dei 28 titoli in lista.

Il ChiNext ha fermato tutti gli scambi per 30 minuti in mattinata, dopo che tutte le azioni erano salite subito del 20%, per tentare di frenare speculazioni. Circa metà dei titoli sono stati fermati ancora per altri 30 minuti, essendo saliti a più del 50% del loro prezzo originario.

La Huayi Bros Media Corp, produttrice di film, è quella che è cresciuta di più, con il 122,74% dell’offerta iniziale; Zhongyuan Huadian Co. Ltd, una ditta di elettronica per industrie, è quella che è salita meno, del 46,26%. Alla fine la maggior parte delle azioni erano salite dell’80%.

La borsa di Shenzhen ha detto che lancerà un indice speciale per il ChiNext, ma non ha detto quando.

Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Sempre peggio la borsa di Shanghai, ai valori più bassi dal 2009
28/11/2012
Le borse cinesi continuano a scendere, nonostante le assicurazioni del governo
28/07/2015
La “preoccupante crescita della Cina” fra i motivi del tasso zero della Fed
18/09/2015
La borsa di Shanghai perde il 6,74%, -21,8% nel mese di agosto
31/08/2009
Borse asiatiche in rialzo; la Cina rallenta la crescita
20/10/2008