Skin ADV
10 Febbraio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 09/07/2007, 00.00

    NEPAL

    Diplomatici e politici “boicottano” il compleanno del re

    Kalpit Parajuli

    Scarsa partecipazione agli eventi organizzati da re Gyanendra per i suoi 60 anni. Il re è sempre più emarginato nella politica nazionale e in una festa religiosa il suo posto è preso dal primo ministro, dopo 1.300 anni.

    Kathmandu (AsiaNews) – Per celebrare i suoi 60 anni re Gyanendra ha organizzato una serie di eventi, dal 6 all’8 luglio, invitando politici, membri del corpo diplomatico e personalità. Ma gli ambasciatori (tra cui quelli di Stati Uniti, Unione europea e India), come pure il premier nepalese, i ministri e altri funzionari del governo, hanno reclinato l’invito, evidenziando il suo isolamento. Hanno invece partecipato alcuni ex primi ministri, come Surya Bahadur Thapa, Lokendra Bahadur Chand e Marich Man Singh Shrestha. Il 7 luglio a Kathmandu il re ha aperto il palazzo al pubblico, ma gli oppositori hanno manifestato contro il re e nella piazza Durbar, presso il palazzo reale, membri della Lega dei giovani comunisti (ala sinistra del Partito maoista) hanno assalito chi attendeva di entrare. Ci sono stati scontri con la polizia con 9 feriti.

    Otto partiti si sono opposti a qualsiasi celebrazioni pubblica, ma Bharat Keshari Singh, consigliere del re e presidente della Federazione mondiale indù, ha risposto che “noi indù non possiamo tollerare azioni contro il re e la monarchia nazionale indù. Siamo pronti a difendere in ogni modo questi valori”.

    Fonti reali dicono che il 7 luglio almeno 15mila persone hanno visitato il palazzo per presentare gli auguri al re, ma altre fonti parlano di circa 2mila. Negli anni scorsi e fino alla sua presa di potere nel 2005, le presenze sono state decine di migliaia ogni anno.  

    Infanto, per la prima volta da 1.300 anni il re non ha partecipato alla tradizionale cerimonia indù del Bhotojatra, alla quale è intervenuto al suo posto il premier Girija Prasad Koirala. La festa ricorda il dono di una veste magica fatto da un re serpente al dio nepalese della pioggia Rato Machhindra. La veste miracolosa è esposta sopra il carro di Machhindra, che nei giorni precedenti è sfilato insieme ad altri carri per le vie di Patan ed è giunto a Jawalakhel, a circa 5 chilometri da Kathmandu. E’ una festa molto seguita, specie dai contadini che fanno offerte al dio chiedendo buone piogge e prosperità, secondo la mitologia indù.

    Il re ha esautorato i poteri del Parlamento nel febbraio 2005, ma nell’aprile 2006 la pressione popolare ha costretto il re a restituire i pieni poteri al Parlamento. Da allora una serie di emendamenti costituzionali lo ha privato di ogni potere, in attesa dell’elezione di un’assemblea costituente che deciderà il futuro della monarchia nel Paese. Il Nepal è la sola monarchia indù del mondo, nella quale il re è considerato una reincarnazione di Vishnu.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    06/04/2009 NEPAL
    L’ex-re del Nepal vuole riportare la monarchia al potere
    A dichiararlo è il principe Paras Bikram Shah, figlio dell’ultimo sovrano deposto nel 2008. Gyanendra avrebbe discusso del progetto durante il recente viaggio in India. Nuove rivelazioni sul massacro della famiglia reale del 2001.

    26/02/2009 NEPAL
    L’ex sovrano nepalese visita l’India: in programma incontri con leader indù
    Per la prima volta dalla fine della monarchia, Yanendra vola a New Delhi. Possibili incontri con il premier Singh e con membri del Bjp. Per l’ex ambasciatore nepalese in India, l’ex regnante potrebbe sollecitare pressioni sul governo maoista.

    29/05/2008 NEPAL
    Il Nepal è ufficialmente una repubblica
    Ieri in tarda serata è arrivato l’annuncio dell’abolizione della monarchia e la proclamazione della repubblica. Il re Gyanendra ha 15 giorni per lasciare il palazzo. Protestano i monarchici indù: decisione non valida, serve un referendum popolare.

    14/09/2007 NEPAL
    Un’alleanza politica per tornare alla monarchia
    Un gruppo composto da 19 Partiti appena fondati ha deciso di partecipare alle prossime elezioni per l’Assemblea costituente nazionale e restaurare la monarchia indù. I maoisti minacciano di abbandonare il governo.

    22/03/2010 NEPAL
    Decine di migliaia ai funerali dell’ex premier Koirala, fautore della democrazia nepalese
    La cerimonia è avvenuta ieri nel tempio di Pashupatinath secondo il tradizionale rito indù. Presidente del Partito del congresso, Koirala ha ricoperto per sette volte la carica di primo ministro e guidato le proteste contro re Gyanendra, portando il Paese verso la democrazia e al reintegro dei maoisti nel governo.



    In evidenza

    RUSSIA - VATICANO
    Il Patriarca Kirill e la Chiesa russa che papa Francesco incontrerà

    Ieromonaco Ioann

    Il capo della Chiesa russo-ortodossa, che incontrerà il pontefice a Cuba il 12 febbraio prossimo, sta trasformando le sue comunità offrendo vescovi sempre più giovani e una curia funzionale. L’ispirazione del modello cattolico e l'eredità di Nikodim. Il rischio della burocratizzazione e del ripiegamento su se stessi.


    RUSSIA-VATICANO
    Francesco e Kirill, una Santa Alleanza per il futuro dei cristiani e del mondo

    Vladimir Rozanskij

    L’incontro fra il papa e il patriarca di Mosca era desiderato da Kirill da molto tempo. Atteso ai tempi di Giovanni Paolo II; sperato ai tempi di Benedetto XVI, si compie ora. Cattolici e ortodossi di fronte alle stesse sfide della persecuzione e del relativismo. Il freno del nazionalismo ortodosso, sostenuto da Putin. La crisi in Medio oriente e il rischio di isolamento della Russia spingono alla collaborazione.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    Terra Santa Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®