27/10/2010, 00.00
INDIA

Discriminazioni contro i dalit in India sono “peccato” e “vergogna”

di Santosh Digal
È quanto il Consiglio nazionale delle Chiese in India (Ncci) ha ribadito durante la Conferenza ecumenica nazionale sulla giustizia per i dalit (22-25 ottbre 2010). L’impegno di cattolicii e protestanti deve essere comune per abbattere il sistema delle caste.

New Delhi (AsiaNews) – Le discriminazioni contro i dalit in India sono “peccato” e “vergogna”: questo il pensiero comune emerso dalla Conferenza ecumenica nazionale sulla giustizia per i dalit, tenutasi dal 22 al 25 ottobre scorso e organizzata dal Consiglio nazionale delle Chiese in India (Ncci). Circa 80 membri della Chiesa indiana, teologi e attivisti sociali hanno preso parte a questa conferenza.

Molti gli obiettivi che i partecipanti alla conferenza si sono posti: ribadire che il sistema delle caste e la continua violenza e discriminazione contro i dalit sono contrari alla volontà di Dio; che la vocazione della Chiesa è di combattere l’ingiustizia ovunque essa si verifichi; rivedere le strategie di missione per affrontare la causa dalit; riscoprire nuovi paradigmi e nuovi moduli, per costruire solidi ponti tra le chiese e i movimenti sociali che lavorano per la causa.

P. Ajaya Kumar Singh, un attivista sociale presente alla conferenza, ha detto ad AsiaNews: “Il sistema delle caste ereditato dall’induismo e di cui è intrisa ancora oggi la società indiana è ‘inumano’. Per colpa di questo, milioni di dalit in India soffrono a livello sociale, politico ed economico”. Rev. Patta Bharat Raj, segretario esecutivo dell’Ncci, ha dichiarato: “Questa conferenza è stata l’occasione per esprimere la nostra posizione sul sistema indiano delle caste. È necessario che cattolici e protestanti siano una voce sola, per delineare una posizione comune. Siamo impegnati nella lotta per l’emancipazione dei dalit, come un atto di testimonianza comune della pienezza della vita per tutti, che Gesù è venuto a offrire”.

L’Ncci conta 13milioni di membri con 30 Chiese, 17 Consigli regionali cristiani, 17 organizzazioni All India Christian, 7 agenzie collegate e 3 enti autonomi.
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
I vescovi lanciano un sito per incentivare i matrimoni tra le caste
23/02/2018 09:01
I dalit ‘non tollerano più’ l’egemonia delle caste dominanti
11/01/2018 11:29
Chiesa indiana: il 12 novembre la ‘Domenica per la liberazione dei dalit’ (Video)
10/11/2017 11:16
Card. Gracias ai leader dalit: La Chiesa cattolica in India è al 100% con i cristiani dalit
20/03/2017 13:05
India, torna dopo 13 anni il Consiglio Nazionale dell'Integrazione
01/09/2005