15/05/2017, 09.13
INDONESIA

Forum dei sacerdoti diocesani indonesiani

di Mathias Hariyadi

È importante mantenere un forte legame con il proprio gregge nello svolgimento delle opere pastorali. I partecipanti inviati tra i fedeli di sette parrocchie di Palembang. Mons. Aloysius Sudarso: “I sacerdoti rafforzino e sostengano il morale della gente nelle sfide e negli ostacoli della vita quotidiana”.

Jakarta (AsiaNews) – Oltre 150 sacerdoti diocesani e i vescovi di 37 diocesi provenienti da ogni parte del Paese hanno partecipato alla 12ma edizione del Forum dei sacerdoti diocesani indonesiani, conosciuta col nome Unio Indonesia.

La conferenza nazionale si è tenuta presso l’arcidiocesi di Palembang, nella provincia di South Sumatra, dal 2 al 7 maggio 2017. Dal tema “Il sacerdote ha l’odore delle pecore” (ricordando alcune frasi di papa Francesco), il congresso ha riflettuto sull’importanza per i sacerdoti di mantenere un forte legame con il proprio gregge nello svolgimento delle opere pastorali. I partecipanti al forum sono stati dunque inviati tra i fedeli di sette parrocchie di Palembang, per portar loro la gioia evangelica e, allo stesso tempo, vivere la vita quotidiana in 103 famiglie cattoliche.

Mons. Aloysius Sudarso, arcivescovo di Palembang, ha dichiarato: “I sacerdoti sono tenuti a presentare la benedizione di Dio, rafforzare e sostenere il morale della gente nelle sfide e negli ostacoli della loro vita quotidiana. I sacerdoti hanno il dovere di offrire assistenza morale non solo ai nostri amici comuni, i cattolici, ma anche ai cittadini ordinari, gli indonesiani tutti”.

Mons. Pc Mandagi, della diocesi di Amboina nelle Molucche, e mons. Antonius Subianto Bunjamin, della diocesi di Bandung a West Java, hanno concentrato i loro interventi sulle sfide future che atendono i preti diocesani in Indonesia. Tra queste, come in seguito concluso nelle sessioni finali della conferenza, vi è l'urgenza di una formazione permanente per i sacerdoti. Questo aspetto viene spesso trascurato in Indonesia, dal momento che si è portati a pensare che, una volta ordinato, il sacerdote abbia già concluso il suo percorso formativo.

Il forum Unio Indonesia della scorsa settimana è stato aperto dal vice governatore di South Sumatra, mentre l'autorità provinciale locale ha sostenuto l'evento e ha ospitato una cena di cortesia con tutti i partecipanti.

Prima che la conferenza fosse chiusa, p. Paulus Christian "Koko" Siswantoko, sacerdote diocesano della Diocesi di Purwokerto a Central Java, è stato eletto nuovo presidente dell'Unio Indonesia, sostituendo p. Siprianus Hormat, sacerdote diocesano della diocesi di Ruteng a Flores. L’evento si è poi chiuso con la celebrazione della messa in numerose parrocchie di Palembang.

Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Dhaka, sacerdoti studiano come migliorare più stretta collaborazione con i laici
27/07/2017 11:18
Card. Ranjith: preghiere e azioni concrete per la Giornata mondiale dei poveri
14/11/2017 13:48
Java, le chiese di Pantura in prima linea per le vittime dell'alluvione
10/02/2014
In Africa tutto è pronto per l’apertura del Forum sociale mondiale
17/01/2007
Il Social Forum ha messo i poveri da parte
21/01/2004