25/05/2019, 13.31
VATICANO
Invia ad un amico

Francesco: No all'aborto, non è mai la risposta

Il Papa incontra i partecipanti al convegno internazionale "Yes to Life" e ricorda come l'insegnamento della Chiesa sia "chiaro e immutato. La vita umana è sacra e inviolabile. Qui non c'entra la religione, è una cosa umana". Nessun essere umano "può mai essere incompatibile con la vita, per nessuna ragione".

Città del Vaticano (AsiaNews) – L'aborto "non è mai la risposta", e la vita umana "è sacra e inviolabile": su questo punto "l'insegnamento della Chiesa è chiaro e immutato". Lo ha detto questa mattina papa Francesco nell'udienza ai partecipanti al convegno internazionale "Yes to Life", concluso oggi all'Augustinianum.

L'evento è stato organizzato dal Dicastero laici, famiglia e vita in collaborazione con la onlus "Il Cuore in una goccia" e il sostegno dei Cavalieri di Colombo. Circa 400 persone da 70 Paesi in rappresentanza di Conferenze episcopali, diocesi, famiglie, assieme a medici ed esperti nel campo delle cure perinatali per discutere della difesa della vita umana nascente in condizioni di estrema fragilità.

Va "scoraggiato con forza" l'utilizzo della diagnosi prenatale per finalità selettive: "è espressione di una disumana mentalità eugenetica, che sottrae alle famiglie la possibilità di accogliere, abbracciare e amare i loro bambini più deboli".

Quello dell'aborto, continua Francesco, "è un problema umano, la fede non c'entra. Non carichiamo sulla fede una cosa che non gli compete all'inizio. È lecito fare fuori una vita umana per risolvere un problema? È lecito affittare un sicario per risolvere un problema? A voi la risposta. Questo è il punto, non c'entra la religione, è una cosa umana. Non è mai lecito!".

In quest'ottica, continua il Papa, "nessun essere umano può essere mai incompatibile con la vita, né per la sua età, né per le sue condizioni di salute, né per la qualità della sua esistenza. Ogni bambino che si annuncia nel grembo di una donna è un dono, che cambia la storia di una famiglia: di un padre e di una madre, dei nonni e dei fratellini. E questo bimbo ha bisogno di essere accolto, amato e curato. Sempre!".

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Colombo, i vescovi si oppongono alla legalizzazione dell’aborto
29/08/2017 13:22
Un feto abortito sull’altare a sostegno di Trump. Medico indiano: Violazione della vita
09/11/2016 12:13
Teologo sudocoreano: Rivedere la legge sulla bioetica
05/02/2005
Chiesa cattolica: una petizione per fermare la pena di morte in Corea
13/03/2006
Corea del Sud: serate musicali per far nascere più figli
04/08/2005