15/06/2017, 08.50
QATAR - USA
Invia ad un amico

Gli Stati Uniti vendono armi al Qatar per 12 miliardi di dollari

Prevista la vendita di almeno 36 caccia F-15 di produzione Usa. La firma giunge in un momento di forte tensione fra Doha e Arabia Saudita e dopo la vendita per 400 miliardi di dollari di armamenti a Riyadh. Pentagono: una vendita di mezzi “all’avanguardia” finalizzata al rafforzamento della “cooperazione” in un’ottica di sicurezza reciproca. 

 

Doha (AsiaNews/Agenzie) - Il segretario alla Difesa Usa Jim Mattis e il suo omologo del Qatar Khalid al-Attiyah hanno firmato ieri una lettera di intesa, che prevede la vendita di caccia F-15 di produzione statunitense al Paese arabo, per un valore complessivo di 12 miliardi di dollari. A rivelarlo sono fonti del Pentagono, che confermano il contratto miliardario sottoscritto con Doha al centro nell’ultimo periodo di una feroce controversia con l’Arabia Saudita e altre nazioni arabe della regione. 

Dietro allo scontro fra Riyadh e Doha, l’accusa rivolta a Doha di sostenere movimenti terroristi islamici e, soprattutto, di mantenere legami diplomatici e commerciali con l’Iran, nemico numero uno dei sauditi in Medio oriente. 

Di recente il presidente Usa Donald Trump ha rafforzato il proprio sostegno all’Arabia Saudita, avallando - seppur in modo tacito - la guerra voluta da Riyadh contro Teheran. In questo contesto è giunta la firma di un faraonico accordo economico decennale di circa 400 miliardi di dollari stipulato di recente con il saudita Salman, finalizzato all’acquisto di forniture militari ad alto potenziale tecnologico. 

In una nota il Pentagono ha sottolineato che “la vendita” del valore di “12 miliardi di dollari” garantirà al Qatar mezzi “all’avanguardia” e rafforzerà “la cooperazione” in un’ottica di “sicurezza e interoperabilità” fra Stati Uniti e Doha. 

Mattis e al-Attiyah hanno inoltre discusso di questioni di reciproco interesse in tema di sicurezza. Fra queste, la lotta allo Stato islamico (SI) e “l’importanza di allentare la tensione, di modo che tutti i partner della regione possano concentrarsi sui prossimi passi da compiere per raggiungere obiettivi comuni”. 

I vertici della Difesa Usa non hanno voluto illustrare i dettagli dell’accordo fra Washington e Doha. Tuttavia, secondo l’agenzia Bloomberg nel contratto vi sarebbe anche la vendita di 36 caccia. 

Lo scorso anno il Dipartimento di Stato aveva dato il via libera alla cessione di 72 caccia F-15 al Qatar. Un accordo, secondo alcune stime, attorno ai 21 miliardi di dollari.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Gli Emirati dietro le false notizie che hanno innescato la crisi del Golfo
17/07/2017 11:43
Crisi del Golfo: per Riyadh è “insufficiente” l’accordo anti-terrorismo fra Usa e Qatar
12/07/2017 08:58
L'assenza dell'Europa e gli interessi Usa nella crisi fra Riyadh e Doha
14/06/2017 08:29
Riyadh apre la frontiera col Qatar per lasciar entrare i pellegrini dell'hajj
17/08/2017 08:58
No a Iran, terroristi e al-Jazeera: le condizioni di Riyadh a Doha per chiudere la crisi
23/06/2017 08:52