27/04/2006, 00.00
Cina – Hong Kong
Invia ad un amico

Hong Kong denuncia gel chirurgico cinese: causa menomazioni

Il poliacrilamide idrofilico, prodotto sul continente, è usato nelle operazioni di chirurgia plastica al seno, ma crea menomazioni e forti dolori. I medici del Territorio chiedono il bando delle importazioni.

Hong Kong (AsiaNews/Scmp) – Le autorità mediche e giudiziarie di Hong Kong hanno aperto un'inchiesta su un gel prodotto in Cina ed usato per le operazioni di chirurgia al seno, che ha provocato delle gravi menomazioni ad almeno sei donne del Territorio.

Secondo un documento preparato da un gruppo medico, il governo dovrebbe bandire l'importazione dal continente del poliacrilamide idrofilico, meglio conosciuto come Paag, usato come protesi per la chirurgia plastica.

Il composto viene iniettato spesso in maniera illegale per ridurre i costi dell'operazione ed il Dipartimento sanitario di Hong Kong conferma che almeno 95 donne hanno subito il trattamento prima che la stampa locale ne rivelasse la pericolosità: di queste, 41 hanno subito gravi effetti collaterali, tutti caratterizzati da forte dolore.

Il Dipartimento "non può fornire ulteriori informazioni, perché l'indagine è tuttora in corso". "Stiamo comunque valutando diverse misure per bloccare questo fenomeno – dice una fonte interna – fra cui la sospensione immediata delle importazioni dalla Cina, che al momento non sono regolate da alcuna legge".

Il Consiglio dei consumatori di Hong Kong ha denunciato più volte gli effetti collaterali di questo gel anche in Cina e, in risposta, l'Amministrazione cinese per l'alimentazione ed i farmaci ha dichiarato che verrà ritirata la licenza al produttore.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Shanghai, due elettrodi impiantati nel cervello contro la tossicodipendenza
09/05/2019 12:04
Due terzi delle bottiglie di plastica nel mare di Hong Kong e Taiwan vengono dalla Cina
03/09/2018 14:44
A Taiyuan il riso è fatto con la plastica
11/02/2011
Wto: poche speranze per un accordo globale
16/12/2005
Il mercato di Hong Kong "è il più libero del mondo"
04/01/2006