30 Giugno 2015 AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook            

Aiuta AsiaNews | Chi siamo | P.I.M.E. | | Rss | Newsletter | Mobile





Dona
Il 5 x mille
ai missionari del PIME



mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato
invia ad un amico visualizza per la stampa


» 23/07/2010
HONG KONG
Il card. Zen si racconta alla fiera del libro di Hong Kong
di Annie Lam
In un talk-show il il card. Zen parla della sua infanzia in Cina e della sua formazione sacerdotale. Interrogato sullo scandalo dei preti pedofili il prelato dice che la vocazione religiosa richiede una lunga formazione e un impegno costante: “Bisogna essere prudenti e attenti ad approfondire la propria spiritualità”.

Hong Kong (AsiaNews) – Dalla fiera del libro di Hong Kong il card. Joseph Zen,  salesiano e vescovo emerito di Hong Kong, incoraggia i giovani a leggere i libri sulla vita e le figure della Chiesa come don Bosco. Ieri il prelato ha raccontato la sua vita ad “i-talk”, talk-show televisivo cattolico trasmesso nello stand cattolico della fiera, che terminerà il prossimo 27 luglio.    

Durante il programma, seguito da cattolici e non credenti, il card. Zen ha raccontato i suoi viaggi in Africa, Portogallo, Italia, Taiwan e altri Paesi, fatti dopo il pensionamento avvenuto nell’aprile 2009. In questo periodo egli ha anche iniziato a scrivere un blog dove condivide con i giovani l’ esperienza di fede ed esprime opinioni sulla Chiesa in Cina e sulla riforma politica in Hong Kong.

Ricordando il passato da cardinale di Hong Kong, il prelato ha detto che all’epoca leggeva molto giornali come l’Osservatore romano, che lo teneva sempre aggiornato  con i suoi buoni articoli. Il cardinale ha aggiunto che la sua infanzia a Shangai è stata caratterizzata da numerose letture, fatte a casa e a scuola, incentrate sui temi della letteratura cinese come il libro “I tre Regni”. Da giovane egli ha anche avuto l’opportunità di studiare inglese, francese, latino e italiano.

Parlando del libro che contiene tre anni di omelie domenicali, il card. Zen si sente grato per questa esperienza che lo ha portato a scrivere con continuità. “Sono sicuro – ha affermato - che alcuni episodi si ripetono in un periodo così lungo, ma non manca nulla”.

Interrogato sull’argomento degli scandali sessuali dei sacerdoti a Hong Kong, Europa e Stati Uniti, egli ha sottolineato come la vocazione religiosa richieda una lunga formazione e un impegno costante. “Bisogna essere prudenti e attenti ad approfondire la propria spiritualità”, ha affermato il cardinale.

Lo stand cattolico della fiera è stato inaugurato e benedetto il 21 luglio scorso da p. Michael Yeung Ming-cheung, vicario generale di Hong Kong. Per celebrare i 400 anni dalla morte di p. Matteo Ricci, lo stand dispone nuove pubblicazioni e produzioni adio-video sulla vita del missionario. Oltre al card. Zen il programma “i-talk” ha invitato altri 6 sacerdoti e 3 suore che nei prossimi giorni parleranno delle attività della Chiesa e del senso della vita.    


invia ad un amico visualizza per la stampa

Vedi anche
20/05/2010 HONG KONG – CINA – VATICANO
Il Papa al card. Zen: “Dovreste essere al santuario mariano di Sheshan”
di Annie Lam
15/10/2010 HONG KONG – CINA
“Grande gioia” per il card. Zen a Shanghai, per la prima volta dopo 6 anni
di Zhen Yuan
10/10/2012 VATICANO - HONG KONG – CINA
Card. Tong: Evangelizzare è una sfida e un'opportunità, e molti si convertono, anche in Cina
15/10/2010 HONG KONG – CINA
Hong Kong, la Via Crucis per i perseguitati si farà
di Annie Lam
04/02/2010 HONG KONG
La Corte d’appello boccia il ricorso della Chiesa cattolica per la libertà delle scuole
di James Wang

In evidenza
ISLAM – M.ORIENTE
Al Azhar e il Vaticano sul terrorismo. Le ambiguità della comunità internazionale
di Bernardo CervelleraL’autorevole università sunnita denuncia le violenze “odiose” dello Stato islamico e domanda al mondo di sconfiggere questo gruppo “attraverso ogni modo possibile”. Vaticano: il terrorismo è una minaccia per l’umanità intera. La Francia dice di combattere il terrorismo, ma poi vende armi, aerei, elicotteri da guerra all’Arabia saudita, che sostiene il fondamentalismo islamico. Il Kuwait lascia vivere i salafiti che appoggiano al Nusra e lo Stato islamico. La Turchia contro i kurdi; gli Stati Uniti contro Iran, Russia e Cina.
TUNISIA - ISLAM
Tunisi, fermare il terrorismo chiudendo le moschee fondamentalistePer il presidente Essebsi, la sfida del terrore può essere affrontata solo con una strategia unitaria e globale. L’attentato a Sousse quasi in contemporanea con quelli in Francia, in Kuwait, in Somalia. Le rivendicazioni dello Stato islamico.
VATICANO – ITALIA
Torino, Papa ai giovani: Siate casti nell’amore e andate controcorrente. Non andate in pensione a 20 anni!L’ultimo incontro della prima giornata di Francesco a Torino è con i giovani, riuniti a piazza Vittorio. Francesco risponde a braccio a tre domande sull’amore, l’amicizia e la sfiducia nei confronti della vita: “Vi capisco, quanti sono ipocriti e parlano di pace vendendo armi. Come si può avere fiducia? Seguendo Cristo, il cui gesto di amore estremo, cioè la Croce, ha salvato l’umanità”. Una disamina degli orrori del Novecento come prova di sfiducia nei confronti delle potenze mondiali. E il ripetuto invito ai ragazzi: “Non andate in pensione a 20 anni, vivete e non vivacchiate!”. Il testo completo della risposta del papa (a cura di AsiaNews).

Dossier


Copyright © 2003 AsiaNews C.F. 00889190153 Tutti i diritti riservati: è permesso l'uso personale dei contenuti di questo sito web solo a fini non commerciali. L'utilizzo per riprodurre, pubblicare, vendere e distribuire può avvenire solo previo accordo con l'editore. Le foto presenti su AsiaNews.it sono prese in larga parte da Internet e quindi valutate di pubblico dominio. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, non avranno che da segnalarlo alla redazione che provvederà prontamente alla rimozione delle immagini utilizzate