14/05/2019, 10.17
ITALIA-VATICANO
Invia ad un amico

Il p. Ferruccio Brambillasca eletto per un secondo mandato come superiore generale del Pime

Eletti anche i quattro consiglieri: p. Fabio Motta, dalla missione della Guinea Bissau; p. Xavier Lourdh, dalla missione del Giappone; fratel Massimo Cattaneo, dalla missione del Bangladesh; p. Raffaele Manenti, già missionario in India e in Thailandia, al presente direttore spirituale nel seminario teologico del Pime.

Città del Vaticano (AsiaNews) – Il p. Ferruccio Brambillasca è stato rieletto superiore generale del Pime per un secondo mandato nel giorno della festa di san Mattia apostolo. Le votazioni per il nuovo superiore sono avvenute stamane presso il Centro internazionale di animazione missionaria, dove si sta svolgendo la XV Assemblea generale del Pontificio istituto missioni estere.

P. Brambillasca, nato Monza (MB), l'11 giugno 1964, è stato eletto per la prima volta alla carica di superiore generale nel 2013. Dal 1998 al 2013 è stato missionario in Giappone, dove ha anche esercitato la funzione di superiore regionale.

Laureato in teologia dogmatica a Napoli, è sacerdote da 30 anni. Ha passato alcuni anni come formatore in Italia, a Ducenta (1989-1993) e in India come formatore nel seminario di Pune.

La segreteria generale del Pime, dando la notizia dell’avvenuta elezione, chiede “la paterna benedizione di Dio su di lui e su tutta la nostra famiglia di apostoli”.

Entro la fine della mattinata si sono concluse anche le elezioni per i consiglieri.

Primo consigliere e vicario generale risulta eletto p. Fabio Motta, 42 anni, nato a Treviglio (Milano), ordinato nel 2004. Ha svolto alcuni anni nell’animazione missionaria in Italia. Dal 2009 ha lavorato nella Guinea Bissau.

Secondo consigliere è p. Xavier Lourdh, 46 anni, nato a Kazipet (Andhra Pradesh), ordinato nel 2003; ha lavorato molti anni in India. Nel 2013 era stato destinato alla missione del Giappone, a Takahata (Tokyo).

Terzo consigliere eletto è fratel Massimo Cattaneo, 58 anni, nato a Saronno (Milano).  Subito dopo il giuramento di appartenenza all’istituto, nel 2004 è stato inviato nella missione del Bangladesh.

Il quarto consigliere è p. Raffaele Manenti, il più anziano del gruppo, con 62 anni di età e 37 anni di sacerdozio.  Ha svolto la sua missione nell’animazione in Italia (1982-1986), in India (1998-2005), e lunghi periodi in Thailandia (1987-1998; 2005-2016). Negli ultimi tre anni è stato direttore spirituale del seminario teologico del Pime.

Nella foto, da sin.: p. Lourdh, p. Manenti, p. Brambillasca, p. Motta, fr. Cattaneo.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Superiore generale: Felici per il primo incontro degli istituti ispirati al Pime (Foto)
19/02/2019 12:01
Mark Tardiff, Antonio C. Nunes, Alberto Zamberletti sono i tre nuovi consiglieri generali del PIME
25/05/2007
Padre Ferruccio Brambillasca nuovo Superiore generale del Pime
20/05/2013
P. Ferruccio Brambillasca: “Uscire”, l’invito del papa e la missione del Pime
11/06/2013
Papa al Pime: Protagonisti del Mese Missionario Straordinario
20/05/2019 15:00