08/06/2010, 00.00
GIAPPONE

Il premier Naoto Kan vara il nuovo governo

I ministeri chiavi sono quelli del precedente governo di Hatoyama. Alle Finanze, un collaboratore del nuovo premier. L’investitura nel pomeriggio dall’imperatore Akihito.
Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – Il primo ministro Naoto Kan ha costituito oggi il nuovo governo, dopo l’esperienza disastrosa di Yukio Hatoyama, caduto dopo soli otto mesi.
 
Il nuovo gabinetto conserva 11 ministri del precedente governo ed ha 17 ministeri in tutto. Fra i principali riconfermati vi sono: Katsuya Okada agli Esteri; Toshimi Kitazawa alla Difesa; Seiji Maehara ai Trasporti.
 
L’importante ministero delle Finanze, occupato dallo stesso Kan, è stato affidato a u suo collaboratore, Yoshihiko Noda, 52 anni, sostenitore di una politica del rigore.
 
Il governo avrà il compito di rivitalizzare la molto acciaccata economia giapponese, cercando di ridurre il debito pubblico che ha raggiunto quasi il doppio del Prodotto interno lordo. Non si esclude nemmeno un aumento delle tasse.
 
Il nuovo governo riceverà l’investitura dall’imperatore Akihito durante una cerimonia ufficiale al palazzo imperiale quest’oggi nel tardo pomeriggio.
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Tokyo, Naoto Kan eletto nuovo primo ministro
04/06/2010
Cambio di governo a Tokyo: sconcerto nei politici e ansietà nel popolo
07/06/2010
Tokyo, la vittoria dei democratici una “rivoluzione” fra molte difficoltà
31/08/2009
Rimpasto di governo per Naoto Kan, mentre il suo partito è diviso
17/09/2010
Tokyo: dimissioni lampo del ministro per la Ricostruzione
05/07/2011