14/10/2017, 09.23
SRI LANKA
Invia ad un amico

In Sri Lanka, una fiera per finanziare la distribuzione della ‘Buona Novella’

di Melani Manel Perera

Si è tenuta lo scorso mese, per sostenere l’impegno dalla Ceylon Bible Society, che vende la Bibbia a costo inferiore di quello di produzione. Partecipanti: è la responsabilità di tutti i cristiani

Colombo (AsiaNews) – “L’uomo dovrebbe vivere e dipendere dalla Parola di Dio e dalla Buona Novella”. Questo il pensiero condiviso dalle persone che hanno partecipato alla “Vendita annuale e la Fiera della Buona Novella”, organizzata lo scorso mese dal comitato femminile della Ceylon Bible Society (Cbs). Lo scopo della fiera era raccogliere fondi per sostenere l’impegno della Cbs per la produzione e la vendita della Sacra Bibbia a prezzi ridotti.

L’evento si è tenuto dal 3 al 30 settembre nella scuola preparatoria St. Thomas. Era la 64ma vendita annuale, con diversi banchetti in cui sono stati venduti prodotti di diverso genere fra cui cibo, libri, dolci, oggetti religiosi e casalinghi.

Alla fiera ha partecipato la Chiesa riformata cristiana (Crc) che ha venduto cetriolini e sottaceti. Simone Vishvabharatha, presidentessa della Federazione femminile della Crc, riferisce che i proventi andranno tutti alla Cbs: “Lo facciamo con molta gioia e speranza, perché sostenere e impegnarci per cercare finanziamenti per la produzione della Sacra Bibbia è una cosa benedetta”.

Due anziane signore, Florence e Irene, del “YMCA Fort”, hanno venduto biglietti per la lotteria, ciascuno a 50 rupie singalesi. Entrambe partecipano all’evento con gioia, perché “diffondere la Buona Novella è la responsabilità di ciascun cristiano”.

Lakshani Fernando, segretaria generale della Cbs, riferisce ad AsiaNews che l’istituto ha problemi economici: “Abbiamo fatto del nostro meglio per anni, in mezzo a molte difficoltà. Abbiamo bisogno di sostegno economico da chiunque, qualsiasi gruppo o Chiesa”.

Ishara Gunasekara, responsabile del marketing, ha riferito ad AsiaNews che le spese di produzione di una Bibbia superano il prezzo a cui essa viene venduta: 1200 rupie singalesi [6,61 euro] contro 650-700 [3,58-3,85 euro]: “Per questo abbiamo bisogno di trovare un modo per bilanciare le spese”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Chiese unite nel diffondere la Bibbia ‘a gloria di Dio onnipotente’
12/01/2018 11:26
Sri Lanka, i cristiani festeggiano i 200 anni della Ceylon Bible Society
01/08/2012
Cristiani dello Sri Lanka: per aiutare gli anziani bisognosi in vendita abiti, dolci e articoli per la casa
24/11/2015
Sri Lanka, la società biblica regala occhiali da vista e analisi del sangue agli anziani
01/12/2014
Tokyo: oltre 2 mila, anche non cristiani, al Forum sulla Bibbia
27/05/2006