20/07/2011, 00.00
IRAQ – IRAN
Invia ad un amico

Iraq: Iran rispetti i confini del Kurdistan iracheno

Teheran ha bombardato la Regione autonoma del Kurdistan (Iraq), uccidendo dei civili e prendendo “pieno controllo” dei campi ribelli. Baghdad: risolvere i problemi con il dialogo, in modo pacifico.
Baghdad (AsiaNews/Agenzie) – “Chiediamo all’Iran di rispettare la sovranità dell’Iraq sul Kurdistan di sua competenza”: lo hanno affermato le autorità del Kurdistan iracheno (Regione autonoma del Kurdistan), ieri, dopo che l’Iran ha preso “pieno controllo” di tre campi militari appartenenti al Party of Free Life of Kurdistan (Pjak), sul suolo iracheno. Lo scorso 16 luglio le forze di Teheran si sono scontrate con i ribelli curdi iraniani, oltrepassando i confini del Kurdistan iracheno e provocando la morte di almeno un membro delle Revolutionary Guards (iraniane) e tre feriti, come riferiscono fonti ufficiali iraniane. Il Pjak ha fatto sapere che due suoi combattenti sono morti e altri quattro sono rimasti feriti.

“Stiamo aspettando che il governo iracheno e le autorità curde in Iraq rispettino i loro impegni – ha affermato ieri il generale delle Revolutionary Guards Mohammad Pakpour – e impediscano ai ribelli del Pjak di attaccare l’Iran dal territorio iracheno”.

“Ci sono state incursioni iraniane lungo il confine iracheno – replica Qawa Mamhmud, portavoce del governo regionale curdo – ma se dovesse esserci qualunque problema, il miglior modo per risolverlo è attraverso i negoziati e la pace, non bombardando i civili”.

Il gen. Pakpour ha negato le accuse di bombardamenti contro il popolo curdo, dicendo che l’area scelta “è inabitata”. Le forze iraniane attaccano le aree al confine con il Kurdistan iracheno in modo regolare, puntando alle basi del Pjak.
 
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Rami, profugo a Erbil: "Non possiamo fuggire, il futuro dei cristiani è in Iraq"
09/01/2015
Aleppo, offensiva dell’esercito siriano sui quartieri ribelli: 65 vittime in quattro giorni
18/11/2016 15:05
Aleppo, bombardato un quartiere curdo: 18 vittime civili, ferite 70 persone
07/04/2016 08:54
Libia: La Nato uccide i civili a Tripoli per scatenare la rivolta
11/08/2011
Terremoto al confine Iran-Iraq: almeno 211 morti e migliaia di feriti
13/11/2017 08:41