16/04/2016, 08.06
CAMBOGIA – INDIA
Invia ad un amico

La Cambogia rivuole le tigri: chiesto un “prestito” all’India

Negli ultimi anni si è registrato il primo aumento della popolazione di felini a livello mondiale. Più della metà sono in India. Il programma di Phnom Penh per il ripopolamento costerà dai 20 ai 50 milioni di dollari.

Phnom Penh (AsiaNews) – Dopo l’allarme lanciato dal Wwf, secondo cui le tigri in Cambogia sono estinte, il governo di Phnom Penh ha deciso di finanziare un progetto per ripopolare le proprie foreste con i famosi felini. Un aiuto in questo senso potrebbe venire dalla vicina India che – a seguito di un incontro sul tema cui hanno partecipato le 13 nazioni che vantano la presenza di tigri sul proprio territorio – ha deciso di trasferire alcuni dei propri esemplari all’estero.

Rajesh Gopal, segretario generale del Global Tiger Forum ha affermato che “nell’incontro si è deciso che la ricollocazione delle tigri è una delle misure più efficaci per l’aumento della popolazione. Questo avverrà dopo aver preparato l’habitat al meglio, per garantire la scurezza di questa specie preziosa”.

Negli ultimi tempi Phnom Penh ha dovuto ammettere l’estinzione “funzionale” delle tigri sul proprio suolo a causa di deforestazione e bracconaggio. Ciò significa che la specie ha troppi pochi esemplari per avere un impatto sull’ecosistema. Il governo stima che il progetto di ripopolamento costerà dai 20 ai 50 milioni di dollari.

La Cambogia si mostra in controtendenza rispetto al resto del mondo, visto che negli ultimi anni si è registrato il primo aumento di tigri da un secolo a questa parte. Si è passati dai 3200 esemplari del 2010 a 3900, di cui più della metà sono in India. Le 13 nazioni – fra cui Vietnam, Russia, Thailandia e Indonesia – si sono unite per una task force mondiale (il “TX2”) volta a raddoppiare il numero di tigri entro il 2022.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Nepal, raddoppiate le tigri grazie alla fondazione di Leonardo Di Caprio
27/09/2018 16:22
Borneo, l’elefante pigmeo a rischio estinzione
27/02/2009
Cambogia, Wwf: autostrada di confine minaccia flora e fauna di una foresta protetta
16/05/2015
Rapporto Wwf: in Vietnam il maggior numero di “crimini” contro gli animali
28/07/2012
Pechino e Kathmandu contro il traffico illegale di tigri e rinoceronti
09/11/2009