21/10/2008, 00.00
CINA
Invia ad un amico

Liaoning: 1500 cani uccisi dal cibo alla melamina

Lo scandalo del cibo per cani si aggiunge allo scandalo del latte in polvere, che ha ucciso 4 bambini e fatto ammalare decine di migliaia di neonati. In Ministero della sanità promette più controlli.

Pechino (AsiaNews/Agenzie) – Circa 1500 cani sono morti negli ultimi due mesi nel Liaoning per aver ingerito cibo alla melamina. La denuncia avviene proprio mentre il governo cerca di arginare e dare sicurezza alla popolazione dopo lo scandalo del latte in polvere, anch’esso avvelenato con melamina, che ha fatto morire 4 bambini e ha causato problemi e calcoli renali a 54 mila neonati.

I cani, del tipo “procione”, erano allevati per la loro pelliccia, per applicazioni nel campo delle confezioni. Anch’essi sono morti di calcoli renali. Zhang Weikui, un veterinario dell’università di Shenyang, ha dichiarato di aver trovato melamina nel cibo per cani; un’autopsia ha anche rivelato che il 25% delle “pietre” dei calcoli trovati negli animali erano costituiti di melamina.

Lo scorso anno, in un altro scandalo da avvelenamento, decine di cani e gatti sono morti negli Usa proprio a causa della melamina contenuto nel cibo per gli animali.

Secondo giornali locali, la compagnia produttrice del cibo per cani ha cercato di mettere tutto a tacere, patteggiando una ricompensa con la ditta che alleva i cani.

Il Ministero della sanità ha già promesso che accentuerà le verifiche sulle ditte produttrici di cibo, ma spesso vi sono piccole ditte che lavorano in modo illegale e sfuggono ai controlli e alle regole.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Gli Stati Uniti dispongono controlli antimelamina sugli alimenti cinesi
14/11/2008
Anche il Nepal mette al bando latte e prodotti caseari cinesi
20/10/2008
La melamina, alimento “normale” per gli allevamenti cinesi
31/10/2008
Parla del figlio morto con il latte alla melamina: un anno di lavori forzati
07/07/2010
Bambini e famiglie, prime vittime dell'industria del latte in polvere
03/07/2013