17 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 14/12/2017, 08.53

    ISRAELE - ARABIA SAUDITA

    Ministro israeliano: Israele si allea coi sauditi contro l’Iran, il ‘nemico assoluto’



    Il governo avrebbe invitato il principe ereditario saudita a visitare Israele. L’Arabia Saudita, “il Paese più ricco e influente del mondo arabo” è l’ideale rappresentate dei palestinesi, “troppo deboli e divisi”. Israele e Arabia Saudita non hanno rapporti diplomatici ufficiali, ma negli scorsi mesi vi sono stati segnali di apertura.

    Gerusalemme (AsiaNews/Agenzie) – Il governo israeliano ha invitato il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammad bin Salman, a visitare il Paese. A riferirlo è il ministro dei servizi segreti e dei trasporti, Yisrael Katz.

    Comunicata da principio dall’agenzia stampa Elaph , la notizia è stata confermata da Katz stesso ad una radio militare israeliana. Egli precisa che non “accadrà domani”, ma appare sicuro del “grande potenziale di cooperazione” fra i due Paesi contro il “nemico assoluto” iraniano.

    Israele e Arabia Saudita condividono la rivalità nei confronti della Repubblica islamica, accusata da entrambi i Paesi di star cercando di controllare la regione. In questo contesto si è scatenato il “caso di Saad Hariri”, quando il premier libanese ha annunciato le sue dimissioni da Riyadh lo scorso 4 novembre, accusando l’Iran e il partito libanese sciita di Hezbollah di mettere a soqquadro la regione, destabilizzando il Libano.

    Katz ha parlato di Hezbollah durante l’intervista a Elaph, avvisando il movimento sciita che se scatenasse una guerra contro Israele, “l'intero Libano” diventerebbe obbiettivo delle forze armate ebraiche.

    Durante la trasmissione, il politico israeliano ha indicato l’Arabia Saudita, “il Paese più ricco e influente del mondo arabo”, come ideale rappresentate dei palestinesi, “troppo deboli e divisi”.

    “L’Arabia Saudita riconosce Israele più dei palestinesi”, ha aggiunto Katz.

    Israele e Arabia Saudita non hanno rapporti diplomatici ufficiali, ma negli scorsi mesi vi sono stati segnali di apertura. Le autorità israeliane ribadiscono che la crescente influenza iraniana nella regione sta sollevando timori e “convergenze d’interessi” fra i Paesi, aprendo a una possibile rivoluzione dei rapporti diplomatici nella regione. Al momento solo Egitto e Giordania riconoscono lo Stato israeliano.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    17/11/2017 15:03:00 ARABIA SAUDITA-ISRAELE
    Generale israeliano sulla stampa saudita: Riyadh non è mai stata nemica di Israele

    Crescono i segnali di avvicinamento fra Israele e Arabia saudita. Il gen. Gadi Eisenkot prospetta collaborazione dei servizi di intelligence coi Paesi arabi per fronteggiare l’Iran, “nemico” comune.



    25/02/2017 12:11:00 INDONESIA - ARABIA SAUDITA
    Petrolio e pellegrinaggi: la visita del re saudita in Indonesia

    Il primo marzo re Salman atterra a Jakarta per un viaggio ufficiale. In deroga al protocollo, il presidente Widodo andrà di persona ad accoglierlo all’aeroporto. Al seguito del monarca circa 1500 persone, fra cui ministri di governo e principi. Prevista anche una tappa a Bali per una breve vacanza. 

     



    03/04/2017 08:45:00 EGITTO - ARABIA SAUDITA
    Tribunale egiziano sblocca la cessione delle isole contese all’Arabia Saudita

    I giudici hanno rigettato la decisione dell’Alta corte amministrativa del gennaio scorso. Al centro della controversia il controllo delle isole Tiran e Sanafir, sul mar Rosso. Disabitate e desertiche, esse hanno un enorme valore strategico per il controllo della navigazione nel mar Rosso. Il Parlamento dovrà pronunciarsi in via definitiva sulla questione. 

     



    18/01/2017 13:02:00 EGITTO - ARABIA SAUDITA
    La Corte annulla la cessione delle isole ai sauditi. Esultano i nazionalisti

    L’Alta corte amministrativa ha stabilito che Tiran e Sanafir sono due isole egiziane. Alla lettura del verdetto in aula si è scatenata una festa, abbracci fra gli avvocati e i patrioti presenti. Cresce la distanza fra il Cairo e Riyadh, un tempo alleati. L’Egitto si avvicina sempre più alle posizioni russe, siriane e iraniane nella regione mediorientale.

     



    06/10/2017 08:56:00 RUSSIA - ARABIA SAUDITA
    Re Salman a Mosca firma accordi miliardari in tecnologia militare e armi

    Prima, storica visita di un monarca saudita in Russia. Al centro un contratto di tre miliardi di dollari per la vendita di armi, fra cui un sistema di difesa aereo avanzato. A questo si aggiungono investimenti nel comparto energetico per un miliardo. L’obiettivo comune della stabilizzazione del mercato del petrolio. 

     





    In evidenza

    COREA
    La Corea del Nord invierà una delegazione olimpica di alto livello a Pyeongchang



    Dopo due anni di tensioni, il primo incontro fra delegazioni di Nord e Sud Corea. Seoul propone che gli atleti di Nord e Sud marcino fianco a fianco nelle cerimonie di apertura e chiusura dei Giochi (9-25 febbraio 2018).


    VATICANO
    Papa: il rispetto dei diritti di persone e nazioni essenziale per la pace



    Nel discorso ai diplomatici Francesco ha chiesto la soluzione di conflitti – a partire dalla Siria – e tensioni – dalla Corea a Ucraina, Yemen , Sud Sudan e Venezuela – e auspicato accoglienza per i migranti e per gli “scartati”, come i bambini non nati o gli anziani e rispetto per i diritti alla libertà religiosa e di opinione, al lavoro.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®