14/01/2021, 10.58
PAKISTAN
Invia ad un amico

Mons. Arshad: come san Giuseppe, i padri curino la salvezza della loro famiglia

di Shafique Khokhar

In un videomessaggio l’arcivescovo ha indicato in san Giuseppe colui che ha collaborato all’opera di Dio prendendosi cura di Maria e di Gesù bambino. L’importanza del ruolo del padre in tutte le famiglie.

Islamabad (AsiaNews) - Il 12 gennaio 2021, mons. Joseph Arshad, arcivescovo di Islamabad-Rawalpindi nel suo videomessaggio sul canale YouTube "Ave Maria Catholic TV” ha annunciato che il 2021 sarà l'anno di San Giuseppe anche nella sua diocesi.

Il capo della Chiesa cattolica di Islamabad-Rawalpindi ha ricordato al suo gregge che papa Francesco l'8 dicembre, nella Lettera apostolica “Patris Corde” (“Con il cuore di un padre”), ha proclamato il 2021 “Anno di San Giuseppe” dall'8 dicembre 2020 all'8 dicembre 2021 nel 150mo anniversario della dichiarazione di San Giuseppe patrono della Chiesa universale. Il beato papa Pio IX nel 1870 aveva proclamato un anno di San Giuseppe come patrono della Chiesa Universale e per celebrare l'anniversario, anche nella nostra diocesi abbiamo iniziato quest'anno l’1 gennaio 2021. Quindi possiamo dare maggiore venerazione a San Giuseppe e cambiare la nostra vita.

L'arcivescovo Arshad nel suo messaggio ha anche detto che san Giuseppe era affettuoso e come un padre amorevole aveva curato Gesù e la sua famiglia. San Giuseppe era un uomo giusto che molto fedelmente, seguendo la volontà di Dio, aveva contribuito al suo ruolo nella nostra salvezza; la sua vita era piena di amore e semplicità.

San Giuseppe essendo un normale falegname ha lavorato sodo con entusiasmo e ha guidato e curato la sua famiglia. Così l'opera di Dio tramite Gesù Bambino ha potuto essere compiuta. San Giuseppe, in quanto capo della Sacra Famiglia e protettore di Madre Maria e Gesù, allo stesso modo è protettore e difensore della Chiesa cattolica e di tutti i poveri, i bisognosi e di tutta l'umanità sofferente. Ed è con ognuno di noi e ci porta da Gesù che aveva guidato e protetto.

L’arcivescovo della Chiesa cattolica di Islamabad - Rawalpindi nel suo messaggio ha anche ricordato che mentre si celebra l'anno di San Giuseppe, il ruolo dei genitori e soprattutto dei padri è molto importante per noi. Pertanto, il padre, essendo il capo della famiglia e seguendo le orme di San Giuseppe, deve prendersi cura e proteggere i propri figli e la famiglia.

Mons. Joseph Arshad ha concluso il suo messaggio con una preghiera affinché l'anno di San Giuseppe sia una benedizione per tutti noi, le nostre famiglie e la Chiesa.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Pechino contro l’Onu: Masood Azhar non è un terrorista. In salvo la Via della seta
14/03/2019 09:09
Islamabad tende la mano a Delhi: arrestati 44 militanti
07/03/2019 09:00
Attivisti di India e Pakistan manifestano insieme per la pace in Kashmir
04/03/2019 12:23
Card. Gracias: La Chiesa indiana aspetta il ritorno del pilota catturato in Pakistan
01/03/2019 09:01
Vescovi pakistani: Chiediamo la pace tra India e Pakistan
28/02/2019 09:18