02/07/2019, 09.13
PAKISTAN
Invia ad un amico

Mons. Indrias Rehmat è il nuovo vescovo di Faisalabad: Rafforziamo l’educazione

di Kamran Chaudhry

Il prelato è un uomo di cultura: è stato vice direttore del Seminario maggiore di Karachi e decano dell’Istituto cattolico nazionale di teologia. Verrà consacrato a settembre. Sacerdote locale: “Speriamo che convinca i cristiani a frequentare la scuola. Altrimenti rimarranno spazzini a vita”.

Lahore (AsiaNews) – La notizia “della mia elezione è stata una sorpresa assoluta. Voglio lavorare con tutti. La mia principale priorità è conoscere cosa avviene nella nostra diocesi e [capire] come applicare la mia visione”. Lo afferma ad AsiaNews mons. Indrias Rehmat, nuovo vescovo di Faisalabad nominato il 29 giugno scorso da papa Francesco. Secondo il prelato, “c’è una disperata necessità di formare la nostra comunità. Accanto all’istruzione accademica, è importante l’educazione pratica. I valori umani possono lavare via lo stigma della corruzione”.

Mons. Rehmat, 52 anni, sostituisce mons. Joseph Arshad, che nel dicembre 2017 è stato trasferito alla guida della diocesi di Islamabad-Rawalpindi. Appartenente al clero di Faisalabad, finora egli è stato il decano dell’Istituto cattolico nazionale di teologia di Karachi. Il 30 giugno, giorno successivo alla nomina del pontefice, nelle cattedrali del Pakistan si sono tenute delle preghiere speciali in onore del nuovo vescovo, che in passato è stato vice rettore del Seminario maggiore del Cristo Re di Karachi.

Nato il 1 luglio 1966 nel Chak (villaggio) n. 8/1 del distretto di Okara, nella diocesi di Faisalabad, ha iniziato a servire la Chiesa da bambino, quando faceva il chierichetto nella cattedrale dei santi Pietro e Paolo. Ha frequentato il liceo St. Albert nella città di Gojra, poi nel 1982 è entrato nel Seminario minore di san Tommaso Apostolo di Faisalabad. Il 25 settembre 1992 è stato ordinato sacerdote e ha iniziato a lavorare nella parrocchia di Chak 424.

Ha effettuato il dottorato in teologia morale a Roma e ha scritto diversi libri. Nel 2015 è stato nominato decano dell’Istituto cattolico nazionale di teologia. La sua consacrazione episcopale si terrà a settembre nella cattedrale di Faisalabad. Mons. Rehmat afferma: “Ringraziamo il Signore per le numerose vocazioni. La scorsa settimana nel Seminario minore san Pio X di Karachi sono arrivati 10 giovani. Al momento abbiamo 30 seminaristi minori e 72 nel Seminario maggiore di Cristo Re. Entrambe le case di formazione sono al completo”.

La nomina di mons. Rehmat è stata accolta con gioia della diocesi, vacante da due anni. Secondo p. Bonnie Mendes, ex segretario esecutivo della Commissione nazionale Giustizia e pace, “tutti i candidati erano validi. Siamo molto contenti. Sono sicuro che il nostro nuovo vescovo troverà terreno fertile per le vocazioni. Egli vuole portare alta la parola di Dio e desidera rafforzare la Chiesa. Il focus principale deve essere verso i giovani che rappresentano il 64% della popolazione, il livello più alto della storia del Paese. Le donne emarginate delle minoranze religiose hanno bisogno di maggiore fiducia, per poter giocare un ruolo più rilevante per la crescita del Pakistan in tutti i settori: business, politica e società”.

Aneel Mushtaq, segretario esecutivo della Caritas di Faisalabad, accoglie il vescovo: “Speriamo che continui il buon lavoro nella diocesi. È tempo di rafforzare i dipartimenti, in particolare le scuole gestite dalla Chiesa”. P. Abid Habib, ex superiore dei cappuccini, afferma che il vescovo “è una persona umile, con cui è molto facile lavorare. Credo che dovrà lavorare molto per motivare gli uomini a frequentare la scuola. I nostri slum cristiani sono famosi per essere colonie di spazzini. I leader della Chiesa devono lavorare sodo per spingere la comunità ad abbandonare questo tipo d’occupazione”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
A Faisalabad la prima chiesa in una università pakistana
24/05/2017 09:04
Mons. Emmanuel Fernando, nuovo vescovo di Mannar al servizio dei Tamil
24/11/2017 12:56
Faisalabad: esce il secondo cd di mons. Arshad, per “una società di pace”
27/07/2017 08:59
Vescovo di Faisalabad: Attraverso il Sacro Cuore di Gesù l’amore di Dio riempirà il mondo
14/06/2016 13:25
Vescovo di Faisalabad: Vivere il Natale con l’ansia e la gioia dei pastori di Betlemme
17/12/2015