13 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 05/12/2017, 15.22

    TERRA SANTA

    Mons. Pizzaballa: Avvento, la famiglia ‘speranza della Chiesa'



    Creato un centro pastorale composto da religiosi e laici. L’attesa di Gesù Cristo nella vita di ciascuno di noi possibile con “la nostra risposta attiva e personale”. 

    Gerusalemme (AsiaNews) – Al centro della vita pastorale, in Terra Santa, è la famiglia, “dove vengono gettati i primi semi della fede, attraverso la parola e attraverso le fede vissuta ogni giorno, nonostante le difficoltà della vita, sull’esempio della Santa Famiglia di Nazareth e di Betlemme, Gesù, Maria e Giuseppe”. Con queste parole, mons. Pierbattista Pizzaballa, amministratore apostolico del patriarcato latino di Gerusalemme, si rivolge ai fedeli della diocesi in occasione dell’Avvento.

    “L’Avvento è il tempo dell’attesa, l’attesa oggi dell’arrivo di Nostro Salvatore Gesù Cristo nella vita di ciascuno di noi”, possibile solo con “la nostra risposta attiva e personale”.

    L’amministratore apostolico ricorda la creazione di un ufficio pastorale a Gerusalemme e Amman, composto “da parroci, religiosi e religiose e soprattutto da laici e coppie, provenienti da tutte le parti della diocesi”. Il desiderio del patriarcato latino è mettere al centro la famiglia, “speranza della Chiesa”, in un periodo di “molte trasformazioni nelle nostre società e nelle nostre comunità che richiedono nuove prospettive e nuovi mezzi pastorali”.

    Alle famiglie e giovani di Terra Santa ha rivolto un pensiero papa Francesco durante un incontro con il patriarca greoc-ortodosso di Gerusalemme, Theophilus III. “Un pensiero speciale – aveva detto il pontefice – vorrei rivolgere a tutti i membri delle varie comunità cristiane di Terra Santa… Particolarmente importante sarebbe una crescente collaborazione per il sostegno delle famiglie e dei giovani cristiani, affinché non si trovino nelle condizioni di dover lasciare la propria terra”.

    Numerose sono le difficoltà della comunità cristiana in Terra Santa, in un contesto di tensioni in cui la pace sembra essere sempre più lontana. Molte famiglie cercano una via per emigrare; altre tentano almeno d’inviare i loro figlia a studiare all’estero. Vi è poi il problema delle difficoltà nelle comunicazioni fra le zone controllate da Israele e quella sotto al custodia dell’Autorità palestinese.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    24/06/2016 12:48:00 ISRAELE-PALESTINA-TERRA SANTA
    P. Pierbattista Pizzaballa amministratore apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme

    Nello stesso giorno, la Santa Sede accetta le dimissioni di Fouad Twal, patriarca dei latini, e nomina l’ex custode di Terra Santa come amministratore apostolico del patriarcato. Rispondere alle nuove sfide, affrontando i cambiamenti geopolitici e socio-religiosi che avvengono in Medio oriente.



    05/09/2017 15:43:00 TERRA SANTA
    Gerusalemme, leader cristiani accusano Israele di ‘indebolire la presenza cristiana’

    Dichiarazione congiunta dei capi delle Chiese della città santa. Criticata la sentenza sul caso della “Porta di Jaffa”. La comunità cristiana “dinamica e vivace” è un elemento essenziale della società. Appello alle “Chiese cristiane in tutto il mondo, ai Capi di Governo e a tutte le persone di buona volontà”.



    27/07/2017 11:20:00 TERRA SANTA
    Gerusalemme, una conferenza interreligiosa per la pace e il perdono

    Hanno partecipato all’evento rappresentanti di tutte e tre le religioni monoteistiche di Terra Santa. In un mondo dove ferire l’altro è un “passatempo”, serve intraprendere un cammino per un futuro non segnato dall’odio. Chi serba rancore ne è la prima vittima. Fondamentale, educare i bambini destinati a portare questi valori nel futuro. Per il Cardinal Tagle bisogna seguire l’esempio di Cristo sulla croce nella testimonianza del perdono.



    14/08/2017 12:57:00 TERRA SANTA
    Teofilo III contro la giustizia israeliana: proprietà greco-ortodosse trafugate in modo ‘illegale’

    Nel 2004 il precedente patriarca aveva venduto proprietà della Chiesa nella Città Vecchia a un’organizzazione di coloni ebraici. Il Patriarcato si era opposto alla vendita autorizzata, avviando una battaglia legale. Il 1 agosto, la corte israeliana ha confermato l’accordo di vendita. Teofilo III annuncia ricorso alla Corte suprema condannando la decisione “politica”. Essa avrà “il più negativo degli effetti sulla presenza cristiana in Terra Santa”.



    14/07/2005 TERRA SANTA - PALESTINA - ISRAELE
    L'Autorità palestinese riconosce la rimozione di Ireneos I




    In evidenza

    RUSSIA-UCRAINA
    La riconciliazione possibile fra Mosca e Kiev

    Vladimir Rozanskij

    Il Sinodo straordinario per i 100 anni della restaurazione del Patriarcato di Mosca, ha rivolto un appello per il ritorno alla comunione con il Patriarcato di Kiev. La risposta di Filaret , molto positiva,  chiede perdono e offre perdono. Da anni vi sono prevaricazioni, espressioni di odio, sequestri di chiese. L’invasione della Crimea ha acuito la divisione. Il governo ucraino rema contro.


    VATICANO-MYANMAR-BANGLADESH
    Non solo Rohingya: il messaggio di papa Francesco a Myanmar e Bangladesh

    Bernardo Cervellera

    L’informazione troppo concentrata sul “dire/non dire” la parola Rohingya. Il papa evita il tribunale mediatico o la condanna, ma traccia piste costruttive di speranza. Una cittadinanza a parte intera per le decine di etnie e uno sviluppo basato sulla dignità umana. L’unità fra i giovani e le diverse etnie, ammirata da buddisti e musulmani.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®