20 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 28/09/2017, 13.38

    VATICANO-CINA

    Mons. Savio Hon nominato nunzio ad Atene



    E' l'unica personalità cinese di livello della Curia romana. Ha curato la traduzione in cinese del catechismo della Chiesa cattolica. Stimato da molti cattolici sotterranei, molti dei quali conosciuti durante la sua permanenza in Cina. Ha partecipato al Simposio di AsiaNews su "Cina. la croce è rossa".

    Città del Vaticano (AsiaNews) - Mons. Savio Hon Taifai, unica personalità cinese di livello della Curia romana, è stato nominato nunzio ad Atene. Ne dà notizia oggi la Sala stampa vaticana nel suo bollettino quotidiano.

    Mons. Hon, salesiano, era stato nominato segretario della Congregazione per l’evangelizzazione dei popoli nel 2010, succedendo all’allora mons. Robert Sarah. In questi anni, l’arcivescovo Hon ha lavorato sul dossier dei rapporti fra Santa Sede e Cina, partecipando al comitato voluto da Benedetto XVI per la Cina, a cui partecipavano personalità della Chiesa cinese di Hong Kong, Taiwan e Macao, ufficiali di Propaganda Fide e della Segreteria di Stato e missionari.

    Mons. Hon è stato membro della Commissione teologica internazionale e ha curato la traduzione cinese del Catechismo della Chiesa cattolica.

    Da sacerdote a Hong Kong, egli ha potuto insegnare in diversi seminari della Cina popolare venendo in contatto con molti futuri sacerdoti cinesi. Nel suo rapporto con le autorità della Repubblica popolare cinese ha sempre spinto per un’applicazione delle indicazioni date da Benedetto XVI nella sua Lettera ai cristiani della Cina. Questo gli ha attirato la stima di molti cattolici non ufficiali, che vedono nell’attuale stile dei dialoghi fra Cina e Vaticano un pericolo per la loro sopravvivenza.

    Mentre a Roma si continuavano i dialoghi fra Pechino e la Santa Sede, nella seconda metà del 2016 egli è stato inviato a Guam come amministratore apostolico dell’arcidiocesi di Agana per affrontare alcuni problemi legati al rapporto fra il vescovo e il clero e alcune accuse di molestie sessuali contro il vescovo.

    Mons. Hon è stato spesso intervistato da AsiaNews e ha partecipato al Simposio di AsiaNews del maggio scorso su “Cina: la croce è rossa”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    24/05/2017 12:46:00 VATICANO-CINA
    Simposio di AsiaNews: problemi e sfide della Chiesa in Cina nel racconto dei sacerdoti

    Controllo militare delle attività, arresti, detenzioni coatte, scandali interni e attacchi, doppia identità di alcuni vescovi, confusione nei rapporti fra Cina e Vaticano. E la mancanza di libertà religiosa. Sono alcune delle molte questioni irrisolte per la Chiesa cinese di oggi secondo il racconto di quattro preti. Pechino ha impedito la loro partecipazione al Simposio; le testimonianze lette da un attore.



    29/08/2016 12:10:00 CINA – VATICANO
    Ripensare agli accordi fra Cina e Vaticano (anche con un po' di ironia)

    Le diverse discrepanze nelle discussioni sui rapporti fra Cina e Santa Sede. Pur non essendovi ancora alcun accordo pubblico, molti commentatori ne parlano a più non posso, come un elemento di pettegolezzo. I vescovi troppo spesso ridotti a burattini; la mancanza di fiducia reciproca fra le due parti; la questione di Taiwan: questi alcuni dei problemi delineati dal sagace autore che si firma “il prete eremita del Nord”, un sacerdote blogger molto famoso in Cina.



    11/11/2016 11:03:00 CINA-VATICANO
    Sacerdote sotterraneo: In nome della fedeltà al papa, rifiuto l’Associazione patriottica

    Messe di Natale sbancate dalla polizia, celebrazioni tenute in case, affollate da centinaia di fedeli, il non riconoscimento del governo, che obbliga a iscriversi all’Associazione patriottica. La vita quotidiana di un sacerdote non ufficiale e della fede del suo gregge. I timori che nei dialoghi Cina- Vaticano si avalli l’adesione a questa associazione per tutti.



    17/10/2016 14:27:00 CINA - VATICANO
    Sacerdote cinese: Nella confusione che regna, stare con “il capitano” Papa Francesco

    L’ordinazione illecita del sacerdote sotterraneo Dong Guanhua (condannata dal vescovo Jia Zhiguo) sta scuotendo la Chiesa in Cina e sta creando fratture multiple e dolorose. Un sacerdote della Chiesa ufficiale esprime qui la sua stanchezza: le troppe divisioni rischiano di far morire. E chiede a tutti di seguire il papa nel suo impegno di apertura e misericordia.



    15/02/2017 13:07:00 CINA-VATICANO
    Sacerdoti cinesi: Cambiare l’essenza dell’Associazione patriottica è una speranza vana

    Continuano i commenti all’articolo del card. John Tong di Hong Kong sul futuro del dialogo sino-vaticano. Sacerdote sotterraneo: L’articolo incoraggia a iscriversi all’Associazione patriottica. Sacerdote ufficiale: Il governo cinese rimane l’autorità che nomina i vescovi. Entrambi i sacerdoti credono che non vi sia differenza fra “libertà completa” e “libertà necessaria”. L’esempio amaro del vescovo di Shanghai.





    In evidenza

    EGITTO-LIBANO
    Al Cairo, musulmani e cristiani si incontrano per Gerusalemme, ‘la causa delle cause’

    Fady Noun

    Si è tenuta il 16 e 17 gennaio all’istituto sunnita al-Azhar. Hanno preso parte molte personalità del Libano, fra cui il patriarca maronita Bechara Raï. I mondo arabo diviso fra “complice passività” e “discorsi rumorosi ma inefficaci”. Ex-premier libanese: coordinare le azioni per una maggiore efficienza al servizio di una “identità pluralistica di Gerusalemme” e della “libertà religiosa”. Card. Raï: serve preghiera congiunta, la solidarietà interreligiosa islamico-cristiana in tutto il mondo arabo e sostenere i palestinesi.


    CINA
    Yunnan: fino a 13 anni di prigione per i cristiani accusati di appartenere a una setta apocalittica



    Le setta in questione è quella dei Tre gradi del Servizio, un gruppo pseudo-protestante sotterraneo fondato nell’Henan e diffuso soprattutto nelle campagne. I condannati rivendicano di essere solo cristiani e di non sapere nulla della setta. Gli avvocati difensori minacciati della revoca della loro licenza.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®