23 Settembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 17/08/2017, 08.29

    COREA-USA

    Moon: Non ci sarà una nuova guerra nella penisola coreana



    A 100 giorni dall’entrata in carica, il presidente sudcoreano ribadisce la sua linea verso la Nordcorea di apertura al dialogo e di sanzioni. Ogni opzione militare (degli Usa) avrà bisogno del consenso di Seoul. Pyongyang deve fermare la produzione di armamenti nucleari. I rapporti col Giappone.

    Seoul (AsiaNews) - Il presidente sudcoreano Moon Jae-in ha escluso che via sia una nuova guerra nella penisola coreana, affermando che gli Stati Uniti sono d’accordo nel non decidere alcuna azione militare senza il consenso di Seoul. Egli ha anche messo in guardia il Nord dal non superare la “linea rossa” nell’usare testate nucleari e missili intercontinentali.

    “Lo dico con fiducia, non ci sarà alcuna nuova guerra nella penisola coreana”, ha detto il presidente in una conferenza stampa stamane, in occasione dei suoi primi 100 giorni in carica.

    “Gli Stati Uniti e anche il presidente Donald Trump sono d’accordo nel discutere ogni opzione si possa prendere con la Corea del Sud, qualunque tipo di opzione si prenda”.

    Le dichiarazioni di Moon seguono una infuocata guerra di parole fra Donald Trump e Kim Jong-un, in cui il primo prometteva “fuoco e furia” contro il Nord, mentre l’altro minacciava di colpire l’isola di Guam.

    “Ogni opzione militare che venga presa sulla penisola coreana - ha ribadito Moon - richiede il consenso della Corea del Sud, a meno che essa non venga presa al di fuori della penisola”.

    Il leader sudcoreano ha anche ammesso che il Nord è vicino a una “linea rossa”. “Credo - ha detto -  che la Corea del Nord stia completando il suo sviluppo di missile balistici intercontinentali che possono portare testate nucleare: questo segna una linea rossa. La Corea del Nord è vicina al punto critico. E per questo dobbiamo evitare altre provocazioni della Nordcorea”.

    “Se la Corea del Nord continuerà a provocare - ha aggiunto - dovrà far fronte a ulteriori sanzioni rafforzate, che non potrà sopportare”.

    Alla richiesta dei giornalisti di parlare dei rapporti col Giappone, Moon ha detto che egli vuole migliorare i legami fra i due Paesi, nonostante le piaghe del passato (le “comfort women”, usate per il sesso dai soldati giapponesi, e i coreani mandati nei campi di lavoro forzato), per le quali egli chiede indennità per le vittime.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    07/08/2017 09:00:00 COREA
    Manila, i ministri degli esteri di Sudcorea, Usa e Giappone valutano la posizione di Pyongyang

    La proposta di mediazione del presidente sudcoreano Moon Jae-in è sostenuta dalla Cina e in parte dagli Usa. Prima stretta di mano fra i ministri degli esteri del Nord e del Sud nell'epoca Moon. La risoluzione Onu dà fiato alle diplomazie nel tentativo di scongiurare la guerra. Moon e Trump a colloquio telefonico.



    05/07/2017 11:41:00 COREA-ONU
    Dubbi sulla potenza dei missili di Pyongyang. Moon deciso a seguire la strada delle sanzioni e del dialogo

    La retorica di Kim Jong-un: Il missile, “un dono per i bastardi americani”, nel giorno della festa d’indipendenza. “Ora possiamo colpire tutto il mondo”. Ma forse il missile si è disintegrato in aria, rientrando nell’atmosfera. Dubbi sulla capacità di miniaturizzare le testate nucleare da inserire nel cono del missile. Al Consiglio di sicurezza Onu, gli Usa chiederanno ulteriori sanzioni. Seoul ribadisce l’importanza della strada del dialogo.  Antonio Guterres: Mantenere unita la comunità internazionale.



    30/08/2017 08:49:00 COREA-USA
    Kim Jong-un: Il missile sul Giappone, primo passo verso Guam

    Il lancio di ieri, una risposta alle esercitazioni militari congiunte Usa-Corea del Sud. Trump: Tutte le opzioni sono sul tavolo. Il Consiglio di sicurezza Onu condanna il lancio come “oltraggioso”. Nessuna sanzione ulteriore. Cina e Russia criticano anche gli Usa per l’accresciuta tensione.



    07/09/2017 08:57:00 CINA-USA-COREA
    Xi Jinping e Trump condannano insieme il test nucleare di Pyongyang

    Il test nucleare è “un’azione provocatoria e destabilizzante”, “pericolosa per il mondo” e che non fa gli interessi di Pyongyang. Ambasciatore del Nord all’Onu: Il test è “un pacco-regalo agli Usa”. Istallate altre quattro rampe del sistema antimissilistico Thaad, inviso a Pechino e Mosca.



    05/09/2017 09:12:00 ONU-COREA
    Consiglio di sicurezza Onu sulla Corea del Nord: Guerra, sanzioni, dialogo

    Ambasciatrice Usa: Pyongyang sta supplicando per una guerra. La pazienza degli Usa “non è senza limiti”. Per Cina e Russia occorre frenare che fanno crescere la tensione. Stop alle esercitazioni militari congiunte in cambio di dialogo con il Nord. Putin al telefono con Moon Jae-in. Trump propone vendita di armi alla Corea del Sud.





    In evidenza

    GIAPPONE-VATICANO
    Mons. Kikuchi: In sintonia col papa e il card. Filoni per la missione in Giappone

    Tarcisio Isao Kikuchi

    Il vescovo di Niigata e presidente di Caritas Japan commenta a caldo il messaggio papale inviato ieri ai vescovi del Giappone. Le tappe del viaggio del card. Filoni, che toccherà anche Fukushima. Rimane ancora “irrisolta” la questione del rapporto con il Cammino neocatecumenale.


    VATICANO-GIAPPONE
    Papa ai vescovi giapponesi: Siate sale e luce della società, anche andando contro-corrente



    In occasione della visita pastorale del card. Fernando Filoni, Prefetto di Propaganda Fide, nel Paese del Sol levante, papa Francesco spinge i vescovi e la Chiesa giapponese a rinnovare il loro impegno missionario nella società, segnata da suicidi, divorzi, formalismo religioso, povertà materiale e spirituale. La richiesta di collaborare coi movimenti ecclesiali, forse in memoria delle polemiche passate con il Cammino neocatecumenale.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®