24 Aprile 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 20/04/2017, 13.36

    VATICANO

    Papa: il 13 maggio proclamerà santi i pastorelli di Fatima



    La canonizzazione avverrà durante il viaggio di Francesco in Portogallo. Francesco e Giacinta Marto saranno, così, i primi bambini che nella storia della Chiesa saranno proclamati santi senza essere martiri.

    Città del Vaticano (AsiaNews) – I pastorelli di Fatima, Francesco e Giacinta Marto, saranno proclamati santi da papa Francesco il 13 maggio prossimo durante il suo viaggio in Portogallo. Lo ha annunciato oggi il Papa nel Concistoro ordinario pubblico per il voto su alcune cause di canonizzazione.

    La canonizzazione quindi avverrà durante il viaggio apostolico del Papa a Fatima nel centenario delle Apparizioni della Vergine. Ai tre bambini la Madonna apparve il 13 maggio 1917 e riapparve loro ogni 13 del mese fino all’ottobre di quell’anno. Francesco e Giacinta saranno, così, i primi bambini che nella storia della Chiesa saranno proclamati santi senza essere martiri.

    Il 13 maggio 2000, diciassette anni fa, era stato Giovanni Paolo II, in pellegrinaggio a Fatima a proclamare beati Francesco e Giacinta Marto, i due pastorelli di Fatima. Con loro papa Francesco canonizzerà i due fratelli assieme alla cugina, Lucia dos Santos, divenuta suora e vissuta fino a 90 anni.

    Francesco era nato nel 1909 e aveva quindi otto anni quando la “bianca Signora” apparve a lui e alla sorella Giacinta, di un anno più piccola. Entrambi morirono prestissimo: Francesco nel 1919. Giacinta l’anno successivo.

    Nel corso del Concistoro è stato deciso anche che saranno canonizzati il 15 ottobre prossimo gli altri beati. Tre di loro: Cristoforo, Antonio e Giovanni erano tre adolescenti che sono stati uccisi per la propria fede il primo dal proprio padre nel 1527 e i secondi, due anni dopo, dai nativi del Messico.

    Gli altri canonizzati saranno Andrea de Soveral, Ambrogio Francesco Ferro, sacerdoti diocesani, Matteo Moreira, laico, e 27 Compagni, martiri, Faustino Míguez, sacerdote scolopio, fondatore dell’Istituto Calasanziano delle Figlie della Divina Pastora, e  Angelo da Acri (al secolo: Luca Antonio Falcone), sacerdote professo dell’Ordine dei Frati minori cappuccini.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    11/05/2010 VATICANO-PORTOGALLO
    Papa: in Portogallo, la Chiesa collabora con chi non riduce al privato la fede
    Benedetto XVI è arrivato a Lisbona, prima tappa di una visita che avrà a Fatima il suo centro. Durante il volo ha collegato al Terzo segreto la vicenda degli abusi dei preti, un fatto “realmente terrificante”. "Il Signore ha detto che la Chiesa sarà sofferente fino alla fine del mondo. E oggi questo lo vediamo in modo particolare".

    12/05/2010 VATICANO-PORTOGALLO
    Papa: a Fatima, nel mondo è grande il bisogno della testimonianza di sacerdoti “fedeli”
    Nella città mariana, Benedetto XVI nella Cappellina delle apparizioni parla del proiettile che ferì Giovanni Paolo II. Celebrando i vespri con i sacerdoti, esprime il ringraziamento a quanti hanno donato la vita a Cristo. “Grazie per la vostra testimonianza spesso silenziosa e per niente facile; grazie per la vostra fedeltà al Vangelo e alla Chiesa”.

    15/02/2005 PORTOGALLO
    Stasera i funerali di suor Lucia, l’ultima pastorella di Fatima


    13/05/2010 VATICANO-PORTOGALLO
    Papa: si illude chi pensa che la missione profetica di Fatima è conclusa
    Benedetto XVI celebra messa a Fatima, davanti a 500mila persone. Sono venuto, dice, per pregare per la nostra umanità sofferente, per affidare alla Madonna la confessione che “amo” la Chiesa e che i sacerdoti “amano” Gesù, per affidare alla protezione di Maria gli ordinati, i consacrati, i missionari.

    19/05/2010 VATICANO
    Papa: da Fatima un messaggio impegnativo e consolante, carico di speranza
    Esso “si proietta oltre le minacce, i pericoli e gli orrori della storia, per invitare l’uomo ad avere fiducia nell’azione di Dio, a coltivare la grande Speranza”. Ricordando il viaggio compiuto in Portogallo, Benedetto XVI di essersi sentito “spiritualmente sostenuto” da Giovanni Paolo II, che andò tre volte aL santuario per ringraziare la “mano invisibile” che lo salvò dall’attentato del 13 maggio.



    In evidenza

    CINA-VATICANO
    Sequestrato mons. Pietro Shao Zhumin, vescovo (sotterraneo) di Wenzhou

    Bernardo Cervellera

    La pubblica sicurezza non comunica il luogo in cui è stato portato. Ma hanno permesso ai fedeli di consegnare alcuni vestiti per il loro pastore. Il vescovo non potrà celebrare Pasqua coi suoi fedeli. Pressioni sul prelato per farlo aderire all’Associazione patriottica. Un destino simile a quello di mons. Guo Xijin. Pressioni anche sulla Santa Sede.


    CINA-VATICANO
    Scomparso da 4 giorni mons. Guo Xijin, vescovo sotterraneo di Mindong

    Wang Zhicheng

    È stato sequestrato dopo una visita all’Ufficio affari religiosi di Fuan. La Pubblica sicurezza lo ha portato in un luogo sconosciuto per farlo “studiare e imparare”. I fedeli pensano che essi vogliano costringerlo a iscriversi all’Associazione patriottica. Al suo rifiuto, è forse possibile che gli proibiscano di ritornare in diocesi. Demolita una chiesa cattolica a Fuan.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®