29 Settembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 07/04/2005, 00.00

    vaticano

    Papa, milioni di persone in fila per il papa



    In arrivo 2 milioni dalla Polonia. Il prefetto di Roma: "Un evento senza precedenti".

    Roma (AsiaNews/Agenzie) – Le autorità di Roma hanno chiesto ai pellegrini di non avvicinarsi al centro di Roma affermando che la città non può più sopportare altre persone prima dei funerali di Giovanni Paolo II, previsti per venerdì.

    Il prefetto Achille Serra ha dichiarato che da sabato scorso, cioè da quando il papa è morto, circa 4 milioni di persone sono arrivate a Roma. La città conta 3 milioni di abitanti.

    Si calcola che circa 1 milione di persone sono attualmente in coda per vedere il papa nella basilica di san Pietro. Le persone arrivate da poco sono state dissuase dal mettersi in fila.

    Il presidente americano Gorge Bush è giunto nella serata di ieri per partecipare al rito funebre di venerdì; subito si è recato in san Pietro per pregare in ginocchio davanti alla salma del pontefice.

    "Il numero della gente sta aumentando in maniera costante" ha detto il prefetto Serra. "Si tratta di un fatto senza precedenti".

    Per le esequie del papa sono attese circa 2 milioni di persone dalla sola Polonia, patria del pontefice defunto.

    La coda di persone ha raggiunto ieri sera la lunghezza massima di 2 km. La gente forma una catena umana così lunga che ieri sera le forze dell'ordine hanno fermato quanti volevano aggiungersi.

    Si pensa che l'ultima persona in fila dovrà aspettare più di 15 ore prima di entrare in san Pietro per rendere omaggio al papa.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    04/04/2005 VATICANO
    Papa: funerali venerdì alle 10.00, sarà sepolto in S. Pietro

    Questa mattina si è sciolta la prima Congregazione generale dei cardinali, che ha deciso la data dei funerali ed il luogo di sepoltura di Giovanni Paolo II.



    08/04/2005 vaticano
    Card. Ratzinger: L'amore di Cristo, forza dominante del nostro amato Santo Padre

    Di seguito il testo dell'omelia del card. Ratzinger alle esequie di Giovanni Paolo II.



    08/04/2005 VATICANO
    Roma: tutto pronto per i funerali di Giovanni Paolo II


    13/04/2005 vaticano
    Papa: 3 milioni di persone a Roma nei giorni del lutto

    Continua il flusso di pellegrini alla tomba di Giovanni Paolo II.



    08/04/2005 vaticano
    Un milione di persone ai funerali di Giovanni Paolo II




    In evidenza

    SIMPOSIO ASIANEWS
    Madre Teresa, la Misericordia per l’Asia e per il mondo (VIDEO)



    Pubblichiamo le registrazioni video degli interventi che si sono susseguiti durante il Simposio internazionale organizzato da AsiaNews il 2 settembre scorso. In ordine intervengono: P. Ferruccio Brambillasca, Superiore Generale del PIME; Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide; Sr. Mary Prema, Superiora Generale delle Missionarie della Carità; P. Brian Kolodiejchuk, postulatore della Causa della Madre; Card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai; P. John A. Worthley, sull'influenza di Madre Teresa in Cina; una testimonianza sull'influenza di Madre Teresa nel mondo islamico; mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale.


    CINA - VATICANO
    Pechino diffonde la nuova bozza di regolamenti sulle attività religiose. Più dura

    Bernardo Cervellera

    Multe fino a 200mila yuan (27mila euro) per “attività religiose illegali” da parte di cattolici o altri membri di comunità sotterranee. Fra le “attività illegali” vi è la “dipendenza dall’estero” (ad esempio il rapporto col Vaticano). Si predica la non discriminazione, ma ai membri del partito è proibito praticare la religione anche in privato. Precisi controlli su edifici, statue, croci. Controlli serrati anche su internet. Forse è la fine delle comunità sotterranee.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®