21 Novembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 06/08/2017, 12.10

    VATICANO

    Papa: Trasfigurazione e vacanze, incontrare Gesù, per essere al servizio dei fratelli



    All’Angelus papa Francesco paragona il salire dei discepoli verso il Monte Tabor per contemplare Gesù trasfigurato, con il “periodo del riposo e del distacco dalle occupazioni quotidiane”, utili per “ritemprare le forze del corpo e dello spirito, approfondendo il cammino spirituale”. Il ricordo per quanti in estate “non possono fare le vacanze perché impediti dall’età, da motivi di salute o di lavoro, da ristrettezze economiche o da altri problemi”.

    Città del Vaticano (AsiaNews) - L’evento della Trasfigurazione del Signore, la festa che la Chiesa celebra oggi, “ci invita ad incontrare Gesù, per essere al servizio dei fratelli” e a suggerirci un modo di vivere le vacanze perché “nel periodo del riposo e del distacco dalle occupazioni quotidiane, si possano ritemprare le forze del corpo e dello spirito, approfondendo il cammino spirituale”.

    Così papa Francesco ha spiegato il mistero della trasfigurazione di Gesù, davanti ai discepoli Pietro, Giacomo e Giovanni, condotti “in disparte, su un alto monte” (Mt 17,1), legandolo al modo in cui usare il tempo della pausa estiva, senza dimenticare “l’estate di quanti non possono fare le vacanze” per malattia, motivi economici, o per lavoro.

    “L’ascesa dei discepoli verso il monte Tabor - ha spiegato - ci induce a riflettere sull’importanza di staccarci dalle cose mondane, per compiere un cammino verso l’alto e contemplare Gesù. Si tratta di disporci all’ascolto attento e orante del Cristo, il Figlio amato del Padre, ricercando momenti di preghiera che permettono l’accoglienza docile e gioiosa della Parola di Dio. Siamo chiamati a riscoprire il silenzio pacificante e rigenerante della meditazione del Vangelo, della bibbia, che conduce verso una meta ricca di bellezza, di splendore e di gioia. E quando ci mettiamo con la bibbia in mano, sentiamo questa gioia interiore che produce la parola di Dio in noi. In questa prospettiva, il tempo estivo è momento provvidenziale per accrescere il nostro impegno di ricerca e di incontro con il Signore. In questo periodo, gli studenti sono liberi dagli impegni scolastici e tante famiglie fanno le loro vacanze; è importante che nel periodo del riposo e del distacco dalle occupazioni quotidiane, si possano ritemprare le forze del corpo e dello spirito, approfondendo il cammino spirituale”.

    “Al termine dell’esperienza mirabile della Trasfigurazione, i discepoli scesero dal monte (cfr v.9) con occhi e cuore trasfigurati dall’incontro con il Signore. È il percorso che possiamo compiere anche noi. La riscoperta sempre più viva di Gesù non è fine a se stessa, ma ci induce a ‘scendere dal monte’, ricaricati della forza dello Spirito divino, per decidere nuovi passi di conversione e per testimoniare costantemente la carità, come legge di vita quotidiana. Trasformati dalla presenza di Cristo e dall’ardore della sua parola, saremo segno concreto dell’amore vivificante di Dio per tutti i nostri fratelli, specialmente per chi soffre, per quanti si trovano nella solitudine e nell’abbandono, per gli ammalati e per la moltitudine di uomini e di donne che, in diverse parti del mondo, sono umiliati dall’ingiustizia, dalla prepotenza e dalla violenza”.

    “Nella Trasfigurazione - ha concluso - si ode la voce del Padre celeste che dice: «Questi è il Figlio mio l’amato. Ascoltatelo!» (v.5). Guardiamo a Maria, la Vergine dell’ascolto, sempre pronta ad accogliere e custodire nel cuore ogni parola del Figlio divino (cfr Lc 1, 51). Voglia la nostra Madre e Madre di Dio aiutarci ad entrare in sintonia con la Parola di Dio, così che Cristo diventi luce e guida di tutta la nostra vita. A Lei affidiamo le vacanze di tutti, perché siano serene e proficue, ma soprattutto l’estate di quanti non possono fare le vacanze perché impediti dall’età, da motivi di salute o di lavoro, da ristrettezze economiche o da altri problemi, affinché sia comunque un tempo di distensione, allietato da presenze amiche e da momenti lieti”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    21/07/2013 VATICANO
    Papa: Come Marta e Maria, al cristiano servono contemplazione e servizio
    Nell’ultimo Angelus prima di partire per Rio de Janeiro, dove da domani si svolge la Giornata Mondiale della Gioventù – che definisce “la Settimana della Gioventù” – papa Francesco commenta il brano evangelico di Luca: “Una preghiera che non porta all’azione concreta verso il fratello povero, malato, bisognoso di aiuto, in difficoltà, è una preghiera sterile e incompleta”. Dopo la preghiera, chiede a tutti di “accompagnarlo nel suo viaggio verso i giovani”.

    16/03/2014 VATICANO
    Papa: Leggete ogni giorno un piccolo passo del Vangelo e offritelo agli altri
    All'Angelus, papa Francesco suggerisce un modo pratico di vivere la Trasfigurazione: leggere ogni giorno un passo del vangelo, portando con sé "in tasca" un "piccolo libretto". "Ascoltare Gesù" è "l'invito del Padre", "non lo dice il papa". Una preghiera per i passeggeri del volo della Malaysia Airlines e per i loro familiari. I saluti alla Comunità Giovanni XXIII e alla scuola cattolica di Erbil, nel Kurdistan irakeno.

    01/03/2015 VATICANO
    Papa: Non dimentichiamo coloro che soffrono in Siria, Iraq e Venezuela. Preghiamo per loro
    Francesco commenta il brano evangelico della Trasfigurazione di Cristo: "Gesù si rivela come l'icona perfetta del Padre, l'irradiazione della sua gloria. È il compimento della rivelazione. La sua strada porta sempre alla felicità, l'amore trasfigura tutto". Il compito che lascia agli apostoli e a noi fedeli è semplice: "Ascoltate e seguite il Salvatore". Dopo la preghiera mariana, un appello per i popoli del Medio Oriente: "Preghiamo insistentemente perché al più presto si ponga fine all'intollerabile brutalità di cui sono vittime".

    22/11/2006 VATICANO
    Il Papa ha scritto la prima parte del suo libro su Gesù

    Intitolato "Gesù di Nazareth. Dal Battesimo nel Giordano alla Trasfigurazione", il libro vuole mostrare il Cristo "storico", di fronte ai tanti "Gesù" che appaiono "fotografie degli autori e dei loro ideali".



    05/03/2017 12:07:00 VATICANO
    Papa: In Quaresima, trattare la Bibbia come il nostro telefono cellulare, portandola sempre con noi

    All’Angelus papa Francesco consiglia di portare la Bibbia “sempre con noi”; aprirla “diverse volte al giorno”; leggere “i messaggi di Dio” per avere forza nel “combattimento spirituale” contro Satana durante la Quaresima. Stasera il pontefice e la Curia iniziano gli esercizi spirituali quaresimali.





    In evidenza

    HONG KONG - CINA - VATICANO
    Messa per un sacerdote sotterraneo defunto. Il card. Zen chiede a Dio la grazia di salvare la Chiesa in Cina e la Santa Sede ‘dal precipizio’

    Li Yuan

    P. Wei Heping, 41 anni, è morto in circostanze misteriose, buttato in un fiume a Taiyuan (Shanxi). Per la polizia egli si è suicidato. Ai familiari non è stato permesso nemmeno di vedere il rapporto dell’autopsia. Per il card. Zen la Santa Sede (che “non è necessariamente il papa”) cerca un compromesso a tutti i costi col governo cinese, rischiando di “svendere la Chiesa fedele”. Giustizia e pace pubblica un libretto su p. Wei, per non dimenticare.


    VATICANO - ITALIA - USA
    Papa: non più la guerra, che ha per frutto la morte, 'la distruzione di noi stessi'



    Francesco nel giorno della Commemorazione dei defunti ha celebrato messa al Cimitero americano di Nettuno. “Quando tante volte nella storia gli uomini pensano di fare una guerra, sono convinti di portare un mondo nuovo, sono convinti di fare una ‘primavera’. E finisce in un inverno, brutto, crudele, con il regno del terrore e la morte”.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®