02 Luglio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 28/06/2012, 00.00

    VATICANO - ORTODOSSI

    Papa: cattolici e ortodossi proseguano il cammino verso la piena unità



    Benedetto XVI riceve la delegazione del Patriarcato ecumenico a Roma per la festa degli apostoli Pietro e Paolo. Il Vaticano II, del quale quest'anno si celebra il 50mo dell'apertura aprì il cammino che ha permesso la riscoperta della "profonda fraternità" tra le due Chiese.

    Città del Vaticano (AsiaNews) - A 50 anni dall'apertura del Vaticano II, Benedetto XVI ricorda che proprio il Concilio ha dato l'avvio a "una fase importante" nei rapporti tra la Chiesa cattolica e il Patriarcato ecumenico, con la "riscoperta della profonda fraternità" che le lega e con "il cammino" percorso dalla Commissione mista per il dialogo teologico.

    Anche quest'anno la festa degli apostoli Pietro e Paolo, patroni della Chiesa di Roma, così come quella di Andrea, patrono della Chiesa di Costantinopoli, è occasione ormai tradizionale per uno scambio di visite di delegazioni delle due "Chiese sorelle", per riaffermare la comune volontà di proseguire la strada per "giungere presto a condividere la mensa eucaristica".  

    Proprio i 50 anni dall'inizio del Vaticano II sono stati al centro del saluto che Benedetto XVI ha rivolto alla delegazione ortodossa, composta da Emmanuel Adamakis, metropolita di Francia, direttore dell'Ufficio della Chiesa ortodossa presso l'Unione Europea; Ilias Katre, vescovo di Philomelion (U.S.A.) e dal diacono Paisios Kokkinakis, codicografo del Santo Sinodo del Patriarcato ecumenico.

    "Quest'anno - ha detto il Papa - segna il cinquantesimo anniversario dell'apertura del Concilio ecumenico Vaticano II; che sarà celebrato solennemente il prossimo 11 ottobre. Ed è in concomitanza con il Concilio, al quale, come sapete bene, erano presenti alcuni rappresentanti del Patriarcato ecumenico, in qualità di delegati fraterni, che è cominciata una nuova importante fase dei rapporti tra le nostre due Chiese".

    "Ricordando l'anniversario del Concilio Vaticano II mi sembra giusto fare memoria della figura e dell'azione dell'indimenticabile patriarca ecumenico Atenagora, del quale ricorrerà, tra qualche giorno, il 40mo anniversario della scomparsa. Il patriarca Atenagora, insieme con il beato papa Giovanni XXIII e il servo di Dio papa Paolo VI, animati dalla passione per l'unità della Chiesa, che nasce dalla fede in Cristo Signore, si fecero promotori di iniziative coraggiose che hanno aperto la via a relazioni rinnovate tra il Patriarcato ecumenico e la Chiesa cattolica". Una strada, ha concluso il Papa, sulla quale cammina, "con rinnovata fedeltà e feconda creatività" anche l'attuale patriarca, Bartolomeo I.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    04/12/2006 VATICANO-TURCHIA
    Il Papa e Bartolomeo insieme l’anno prossimo a Ravenna
    Si sta esaminandola possibilità che presenzino all’apertura dei lavori della prossima riunione della Commissione teologica mista, che affronta i nodi delle divisioni tra cattolici e ortodossi.

    29/05/2014 ORTODOSSI-VATICANO
    Bartolomeo: Con Francesco invitiamo tutti i cristiani a celebrare il primo sinodo di Nicea nel 2025
    In un'intervista ad AsiaNews, il patriarca ecumenico di Costantinopoli rivela i futuri passi per rafforzare l'unità fra cattolici e ortodossi. Oltre all'appuntamento di Nicea, dove è avvenuto il primo concilio davvero ecumenico, in autunno a Gerusalemme si terrà l'incontro della Commissione mista cattolico-ortodossa, dove tutti "devono impegnarsi senza ipocrisie".

    24/01/2007 VATICANO
    Papa: ecumenismo, “strada lenta e in salita”, ma da percorrere
    Alla vigilia della conclusione della Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani, Benedetto XVI traccia un bilancio dei “passi” compiuti nel 2006. Trarre “tutte le conseguenze” dell’abbraccio col patriarca ecumenico Bartolomeo.

    10/10/2007 VATICANO
    Papa: pregate per la piena comunione tra cattolici ed ortodossi
    Benedetto XVI all’udienza generale ricorda che è in corso a Ravenna la riunione della Commissione mista per il dialogo teologico tra le due Chiese, alla quale si era ipotizzata la presenza dello stesso Papa e del Patriarca ecumenico.

    28/06/2011 VATICANO
    Papa: per l’unità dei cristiani servono studio, riflessione e apertura reciproca
    Ricevendo la delegazione del Patriarcato ecumenico, a Roma per la festa dei santi Pietro e Paolo, Benedetto XVI sottolinea i compiti della commissione mista per il dialogo teologico. In un messaggio, Bartolomeo parla dell’”ardore” col quale i capi delle due Chiesa cercano la piena unità.



    In evidenza

    CINA - VATICANO
    Mons. Ma Daqin, il Vaticano e la “logica da banditi” dell’Associazione patriottica

    Gu Feng

    Un sacerdote della Cina centrale ripensa al “voltafaccia” del vescovo di Shanghai e lo paragona a Giovanni il Battista, confinato in prigione dopo le accuse a Erode. La “logica da banditi” dell’Associazione patriottica e del governo tende a eliminare la religione dal Paese. Il Vaticano rischia di contraddirsi venendo a compromessi con l’Associazione patriottica, che papa Benedetto XVI ha definito “incompatibile” con la dottrina cattolica nella Lettera ai cattolici cinesi che papa Francesco non ha smentito, anzi l’ha ribadita.


    CINA - VATICANO
    Il “voltafaccia” di mons. Ma Daqin, una croce per il bene di Shanghai

    p. Pietro dalla Cina

    Il vescovo ausiliare di Shanghai ha a cuore il benessere della sua diocesi e intende portare da solo il fardello delle sue dichiarazioni di quattro anni fa. Le precisazioni di p. Lombardi sul ruolo della Santa Sede fugano ogni dubbio: la Lettera di Benedetto XVI alla Chiesa cinese è ancora valida, quindi la posizione dell’Associazione patriottica non è accettata dal Vaticano. Il commento di un sacerdote cinese, traduzione a cura di AsiaNews.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®