13 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 05/12/2017, 10.48

    VATICANO

    Papa: il cristiano sia umile, e lo è chi, come Gesù, accetta le umiliazioni



    “Umiltà è essere piccolo, come il germoglio, piccolo che cresce ogni giorno, piccolo che ha bisogno dello Spirito Santo per poter andare avanti, verso la pienezza della propria vita”.

    Città del Vaticano (AsiaNews) – Accettare le umiliazioni, come ha fatto Gesù, è ciò che indica l’essere umile, dote indispensabile nella vita del cristiano. L’ha detto papa Francesco nell’omelia della messa che ha celebrato stamattina a Casa santa Marta, commentando il passo di Isaia (11,1-10), dove dice: “In quel giorno, un germoglio spunterà dal tronco di Iesse, un virgulto germoglierà dalle sue radici...”.

    Francesco ha affermato che anche il cristiano è come “un piccolo germoglio dove si poserà lo spirito del Signore, spirito di sapienza e d’intelligenza, spirito di consiglio e di fortezza, spirito di conoscenza e timore del Signore”. “Sono i doni dello Spirito Santo, questi. Dalla piccolezza del germoglio alla pienezza dello Spirito. Questa è la promessa, questo è il Regno di Dio”. Questa è “la vita del cristiano”: “essere cosciente che ognuno di noi è un germoglio di quella radice che deve crescere, crescere con la forza dello Spirito Santo, fino alla pienezza dello Spirito Santo in noi. E quale sarebbe il compito del cristiano? Semplicemente custodire il germoglio che cresce in noi, custodire la crescita, custodire lo Spirito”.

    E lo stile di vita del cristiano è “uno stile come quello di Gesù, di umiltà”. “Ci vuole fede e umiltà per credere che questo germoglio, questo dono così piccolo arriverà alla pienezza dei doni dello Spirito Santo. Ci vuole umiltà per credere che il Padre, Signore del cielo e della terra, come dice il Vangelo di oggi, ha nascosto queste cose ai sapienti, ai dotti e le ha rivelate ai piccoli. Umiltà è essere piccolo, come il germoglio, piccolo che cresce ogni giorno, piccolo che ha bisogno dello Spirito Santo per poter andare avanti, verso la pienezza della propria vita”.

    “Qualcuno crede che essere umile – ha proseguito il Papa - è essere educato, cortese, chiudere gli occhi nella preghiera..” “No, essere umile non è quello”. Allora “come posso sapere se sono umile?”. “C’è un segno, un segnale, l’unico: accettare le umiliazioni. L’umiltà senza umiliazioni non è umiltà. Umile è quell’uomo, quella donna, che è capace di sopportare le umiliazioni come le ha sopportate Gesù, l’umiliato, il grande umiliato”. E c’è l’esempio di tanti santi “che non solo hanno accettato le umiliazioni ma le hanno chieste” per assomigliare a Gesù. “Che il Signore – ha concluso il Papa - ci dia questa grazia di custodire il piccolo verso la pienezza dello Spirito, di non dimenticare la radice e accettare le umiliazioni”.

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    06/03/2014 VATICANO
    Papa: "Lo stile cristiano, senza croce non è cristiano, e se la croce è una croce senza Gesù, non è cristiana"
    "Noi non possiamo pensare la vita cristiana fuori da questa strada. Sempre c'è questo cammino che Lui ha fatto per primo: il cammino dell'umiltà, il cammino anche dell'umiliazione, di annientare se stesso, e poi risorgere".

    09/03/2015 VATICANO
    Papa: lo "stile" di Dio è agire con semplicità, con umiltà, nel silenzio, non con "lo spettacolo mondano"
    "Ci farà bene in questa Quaresima pensare nella nostra vita a come il Signore ci ha aiutato, a come il Signore ci ha fatto andare avanti, e troveremo che sempre lo ha fatto con cose semplici".

    05/02/2016 11:19:00 VATICANO
    Papa: “Lo stile di Dio non è lo stile dell’uomo”, Dio vince con l’umiltà

    Commentando la morte di Giovanni Battista, Francesco invita a “chiedere al Signore la grazia dell’umiltà che aveva Giovanni e non addossare su di noi meriti o glorie di altri. E soprattutto, la grazia che nella nostra vita sempre ci sia il posto perché Gesù cresca e noi veniamo più in basso, fino alla fine”.



    27/09/2013 VATICANO
    Papa: la "verifica" della nostra realtà cristiana è la capacità di "portare le umiliazioni"
    Bisogna "accompagnare Gesù fino alla croce" e non "fino a un certo punto", ha detto Francesco durante la messa di questa mattina. "Il segno è la capacità di portare le umiliazioni".

    14/03/2013 VATICANO
    Papa: alla prima uscita è andato a pregare e a pagare il conto alla Casa del clero
    Uno stile emerso già ieri sera. Ha ricevuto in piedi l'omaggio dei cardinali, dopo la benedizione, per rientrare alla Casa Santa Marta, ha scelto il pulmino insieme con tutti gli altri cardinali e non l'auto solenne targata "SCV1" che era stata preparata. Una telefonata a Benedetto XVI, che vedrà "nei prossimi giorni". A santa Maria Maggiore una sosta all'altare dove disse la prima messa sant'Ignazio di Loyola. Domenica il primo Angelus e martedì la messa di inizio del pontificato.



    In evidenza

    RUSSIA-UCRAINA
    La riconciliazione possibile fra Mosca e Kiev

    Vladimir Rozanskij

    Il Sinodo straordinario per i 100 anni della restaurazione del Patriarcato di Mosca, ha rivolto un appello per il ritorno alla comunione con il Patriarcato di Kiev. La risposta di Filaret , molto positiva,  chiede perdono e offre perdono. Da anni vi sono prevaricazioni, espressioni di odio, sequestri di chiese. L’invasione della Crimea ha acuito la divisione. Il governo ucraino rema contro.


    VATICANO-MYANMAR-BANGLADESH
    Non solo Rohingya: il messaggio di papa Francesco a Myanmar e Bangladesh

    Bernardo Cervellera

    L’informazione troppo concentrata sul “dire/non dire” la parola Rohingya. Il papa evita il tribunale mediatico o la condanna, ma traccia piste costruttive di speranza. Una cittadinanza a parte intera per le decine di etnie e uno sviluppo basato sulla dignità umana. L’unità fra i giovani e le diverse etnie, ammirata da buddisti e musulmani.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®