10/07/2020, 12.55
VATICANO
Invia ad un amico

Papa: nomina Mario Draghi nella Pontificia accademia delle scienze sociali

L’ex presidente della Banca centrale europea ha frequentato il liceo Massimo di Roma,  scuola dei gesuiti, si è laureato in Politica economica all'Università degli Studi “La Sapienza” di Roma e ha conseguito il dottorato in Economia al Massachussetts Institute of Technology.

Città del Vaticano (AsiaNews) – Papa Francesco ha nominato membro ordinario della Pontificia accademia delle scienze sociali Mario Draghi, già Presidente della Banca Centrale Europea.

Mario Draghi è nato a Roma il 13 settembre 1947, ha studiato al liceo Massimo di Roma, scuola dei gesuiti, e si è laureato in Politica economica all'Università degli Studi “La Sapienza” di Roma.

Ha conseguito il dottorato in Economia al Massachussetts Institute of Technology. Nel 1981 è diventato docente ordinario di Economia e politica monetaria alla Facoltà “Cesare Alfieri” dell'Università di Firenze.

È stato, tra l’altro, direttore esecutivo della Banca Mondiale e in seguito direttore generale del Ministero del tesoro del Governo italiano. È stato Governatore della Banca d'Italia dal 2005 al 2011 e presidente del Financial Stability Board dal 2006 al 2011 quando è diventato presidente della Banca centrale europea fino al 2019.

È membro del Consiglio di amministrazione dell'Institute for Advanced Study (IAS) e del Gruppo dei Trenta (G30). È autore di numerose pubblicazioni, con contributi che spaziano dalla macroeconomia all'economia internazionale e alla politica monetaria.

Tra numerose altre, l’11 ottobre 2019 ha ricevuto la laurea honoris causa in economia conferitagli dall’Università cattolica di Milano.

Nel novembre di quello stesso anno, La Civiltà Cattolica, rivista romana dei gesuiti, le cui bozze sono riviste in Segreteria di Stato, scrive che Mario Draghi “è stato protagonista di una delle fasi più complesse della storia recente d’Europa. Il suo servizio come presidente della Banca centrale europea è stato decisivo per salvare l’Unione economica e monetaria, e grazie al suo contributo si presenta oggi la straordinaria opportunità di completarla”.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Mons. Sanchez Sorondo nel Paese delle meraviglie
07/02/2018 10:33
Mons. Sanchez Sorondo: La Cina migliore realizzatrice della dottrina sociale della Chiesa
07/02/2018 08:20
Traffico di organi: Vaticano in difesa della Cina. Huang Jiefu: Non ho nessun compito diplomatico
08/02/2017 12:11
Ex ministro cinese parla oggi in Vaticano sul traffico di organi
07/02/2017 09:02
Un astronomo indiano alla Pontificia Accademia delle Scienze
16/12/2006