26 Maggio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  •    - Brunei
  •    - Cambogia
  •    - Filippine
  •    - Indonesia
  •    - Laos
  •    - Malaysia
  •    - Myanmar
  •    - Singapore
  •    - Tailandia
  •    - Timor Est
  •    - Vietnam
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 18/04/2017, 14.54

    INDONESIA

    Pasqua, la comunità cattolica di Palembang festeggia il battesimo di 48 catecumeni

    Emiliana Saptaningsih

    Diventare cattolici in Indonesia è una sfida. Yulianus Suroso: “All’inizio molti catecumeni vengono isolati dalle famiglie a causa della loro scelta”. La felicità dei nuovi cristiani alla fine di un lungo percorso. Yohana Rista Sijabat: “Da quando ho ricevuto il battesimo sono sopraffatta dalla gioia. È un sogno che si realizza”

    Palembang (AsiaNews) – La comunità della parrocchia del Sacro Cuore a Palembang, South Sumatra ha 48 nuovi cristiani. Lo scorso 15 aprile, infatti, in occasione delle celebrazioni per il Sabato Santo, 48 persone hanno ricevuto il battesimo durante la messa mattutina. Altre cinque sono state battezzate durante la veglia di Pasqua, mentre due catecumeni sono divenuti cristiani durante la funzione domenicale nella parrocchia di S. Pio X a Tanggamus, Lampung.

    Ogni anno, nella maggior parte delle parrocchie delle diocesi di Lampung e Palembang, si svolgono con regolarità battesimi di adulti. La maggior parte di essi sono celebrati al di fuori della Settimana Santa e della Domenica di Pasqua. I catecumeni considerano il battesimo come qualcosa di molto significativo per la loro vita, dal momento che essi affrontano diverse sfide per diventare cattolici in Indonesia, Paese a maggioranza musulmana.

    Yohana Rista Sijabat (32), neo battezzata di Palembang, ha dichiarato ad AsiaNews: “Da quando ho ricevuto il battesimo sono sopraffatta dalla gioia. Andare in chiesa e partecipare alla messa con tutta la mia famiglia è un sogno che si realizza. Mio marito e la sua famiglia mi hanno spinta ad avvicinarmi alla Chiesa. La loro testimonianza di fede nella vita quotidiana mi ha aiutato ad abbracciare il Cristianesimo”.

    Yulianus Suroso, catechista della parrocchia del Sacro Cuore, racconta ad AsiaNews che i catecumeni si preparano al battesimo con diverse attività che consentono loro di conoscere e sviluppare familiarità con la fede cattolica. Essi affrontano un percorso che dapprima li porta ad imparare i fondamenti della dottrina e quindi le preghiere, poi a coinvolgerli nella vita di comunità. La felicità nel diventare cristiani è la loro ricompensa per il faticoso cammino.

    “All’inizio molti catecumeni vengono isolati dalle famiglie a causa della loro scelta di diventare cristiani. Nonostante tutto, il tempo cura le ferite e li riunisce in una famiglia dove convivono diverse confessioni”, afferma Suroso.

    “Mi sento appagata. Ora spero di poter vivere una vita migliore con Gesù. Vorrei che la Chiesa, attraverso il sacerdote e la comunità parrocchiale, guidi la mia fede e che io possa diventare una buona cattolica ora. – dichiara Yohana Sijabat – Non vedo l'ora di iniziare la mia nuova vita nella fede, e mi aspetto che la Chiesa continuerà ad abbracciare e a prendersi cura della mia fede”.

     

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    14/04/2017 11:13:00 INDONESIA
    Pasqua di battesimi in Indonesia

    Gli indonesiani entrano in contatto con la Chiesa nelle scuole e negli ambienti di lavoro. Molti dei catecumeni  convertiti dalle testimonianze di sacerdoti e religiose.



    06/04/2012 VIETNAM
    Kon Tum: Pasqua, i fedeli pregano in case private. Il governo ha requisito la chiesa
    Le autorità di Hiếu Đạo 30 anni fa hanno sequestrato l’edificio e non l’hanno più restituito. Tuttavia, il numero dei fedeli continua a crescere per le numerose conversioni. Il vescovo ad AsiaNews: “Dio ci restituirà” il luogo di culto.

    19/04/2017 13:30:00 MALAYSIA
    Pasqua, i cattolici della Malaysia festeggiano più di mille battesimi a Kota Kinabalu

    Alcuni hanno ricevuto il Sacramento durante la veglia pasquale in cattedrale. Altri battezzati durante la Messa di Pasqua. I catecumeni hanno ricevuto anche la Prima Comunione e la Cresima. A Karamunsing più di 200 battesimi, a Ranau 244



    31/03/2010 INDIA
    Card. Gracias: I battesimi di Pasqua e il diritto alla conversione in India
    Il presidente della Conferenza episcopale indiana affida ad AsiaNews la propria riflessione pasquale, invitando i fedeli e il clero a non avere paura di dichiarare le conversioni al cattolicesimo e a portare avanti con amore e coraggio la missione della Chiesa.

    04/04/2012 INDONESIA
    Messa Crismale: a Pasqua, i sacerdoti indonesiani rinnovano fedeltà alla Chiesa
    Alla vigilia del Triduo Pasquale, i preti di diverse diocesi hanno risposto all’invito dei vescovi partecipando a ritiri spirituali. Fra i temi oggetto di riflessione la vocazione personale, il lavoro pastorale e il servizio alla Chiesa. La “speciale Eucaristia” occasione per ripetere la promessa di obbedienza.



    In evidenza

    VATICANO
    Papa: Il 24 maggio, uniti ai fedeli in Cina nella festa della Madonna di Sheshan



    Al Regina Caeli papa Francesco ricorda la Giornata mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina, instaurata da Benedetto XVI. I fedeli cinesi devono dare il “personale contributo per la comunione tra i credenti e per l’armonia dell’intera società”. Il Simposio di AsiaNews sulla Chiesa in Cina.  Un appello di pace per la Repubblica Centrafricana. “Volersi bene sull’esempio del Signore”. “A volte i contrasti, l’orgoglio, le invidie, le divisioni lasciano il segno anche sul volto bello della Chiesa”. Fra i nuovi cinque cardinali, anche un vescovo del Laos.


    VATICANO-CINA
    24 maggio 2017: ‘Cina, la Croce è rossa’, il Simposio di AsiaNews

    Bernardo Cervellera

    Il raduno in occasione della Giornata Mondiale di preghiera per la Chiesa in Cina. Un titolo con molti significati: la Croce è rossa per il sangue dei martiri; per il tentativo di soffocare la fede nei controlli statali; per il contributo di speranza che il cristianesimo dà a una popolazione stanca di materialismo e consumismo e alla ricerca di nuovi criteri morali. A tema anche la grande e inaspettata rinascita religiosa nel Paese. Fra gli invitati: il card. Pietro Parolin, mons. Savio Hon, il sociologo delle religioni Richard Madsen, testimonianze di sacerdoti e laici cinesi.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®