23 Febbraio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 17/08/2017, 11.25

    ISRAELE - PALESTINA

    Rafah: attentatore suicida uccide un militante di Hamas



    Era stato fermato a poche centinaia di metri dal confine con l’Egitto. L’esplosione ha provocato una vittima e quattro feriti, di cui uno grave. Secondo il ministero degli interni di Gaza si trattava di un jihadista dell'Isis. Crescono le minacce dei salafiti nella Striscia.

    Gaza (AsiaNews/Agenzie) – Un attentatore suicida si è fatto esplodere all’una del mattino ad un posto di blocco a poche centinaia di metri dal valico di Rafah, fra la Striscia di Gaza e l’Egitto. La bomba ha ucciso un militante di Hamas e ne ha feriti altri quattro, uno dei quali è in condizioni critiche. Secondo il ministero degli affari interni della Striscia il sospetto era membro di un gruppo affiliato allo Stato islamico (Isis).

    “Questa mattina presto, le forze di sicurezza hanno fermato due persone che si stavano avvicinando al confine sud [con l’Egitto]”, ha riportato un portavoce del ministero. Uno dei due ha fatto esplodere l’ordigno, uccidendo Nidal Jafaari, di 28 anni. Testimoni riferiscono che dopo l’incidente centinaia di guardie sono state spiegate lungo la frontiera.

    È la prima volta che un palestinese si fa esplodere colpendo un militante di Hamas. Il gruppo alla guida della Striscia ha incolpato “jihadisti fondamentalisti” per l’attacco, ma le investigazioni sono ancora in corso.

    Hamas è stato spesso criticato dai gruppi salafiti più radicali. Negli scorsi mesi, decine di arresti hanno scatenato le ire dei fondamentalisti, che avrebbero minacciato violente rappresaglie. Il numero dei militanti salafiti nella Striscia è impossibile da verificare: i capi del gruppo parlano di migliaia, mentre per Hamas sarebbero decine di individui.

    Il valico di Rafah è l’unica apertura della Striscia non controllata da Israele. Spesso chiuso, l’Egitto lo aveva riaperto lunedì per permettere il passaggio dei pellegrini diretti alla Mecca e per motivi umanitari. Di recente, Gaza ha incrementato le misure di sicurezza al confine per migliorare i propri rapporti con il Cairo, che aveva in passato accusato Hamas di dare tacito sostegno ai miliziani dell’Isis nel nord del Sinai.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    23/01/2008 ISRAELE – PALESTINA
    Tensione a Rafah, migliaia di palestinesi varcano il confine egiziano
    Stamattina uomini armati hanno fatto saltare una sezione del muro che corre lungo la frontiera. La gente si è riversata in Egitto alla ricerca disperata di cibo e carburante; la polizia non interviene. Da giorni Hamas preme sul Cairo perché apra i valichi dopo l’embargo deciso da Israele.

    09/09/2014 ISRAELE - PALESTINA
    Uri Avnery: il pericolo dello Stato islamico e del sionismo messianico di Israele
    Il mancato accordo di pace in Terra Santa ha alimentato l’ascesa delle forze islamiste arabe. Un conflitto di impronta nazionalista si è trasformato in guerra confessionale; forze laiche sioniste hanno assunto un’immagine religiosa e fondamentalista. Il movimento islamista risposta alla voglia di rivincita del mondo musulmano. Di seguito, pubblichiamo un editoriale di Uri Avnery, ex parlamentare israeliano, scrittore e attivista per la pace. (Da Gush Shalom. Traduzione italiana a cura di AsiaNews)

    29/01/2007 ISRAELE - PALESTINA
    Dopo nove mesi tornano gli attentati suicidi, tre le vittime
    Per la prima volta un kamikaze si fa esplodere ad Eilat. Fatah condanna il gesto, mentre Hamas lo giustifica come resistenza agli attacchi israeliani. Continua il conflitto tra i gruppi palestinesi.

    24/01/2008 EGITTO - PALESTINA - ISRAELE
    L’Egitto blocca l’"esodo" dei palestinesi a Rafah
    Fino a stamattina la polizia di frontiera aveva permesso il passaggio di 350mila persone spinte ad oltrepassare la frontiera in cerca di cibo e benzina. Oggi, invece, Mubarak ordina di fermare auto e persone che entrano illegalmente dai varchi creati ieri nel muro lungo il confine. L’Alta Corte israeliana esaminerà domenica le istanze di alcune associazioni circa l’embargo a Gaza.

    22/06/2017 08:59:00 PALESTINA - EGITTO
    Il Cairo dona un milione di litri di carburante per evitare il collasso di Gaza

    La Striscia ora ha due ore di elettricità al giorno. La centrale tornerà a funzionare nelle prossime ore. La settimana scorsa i leader di Hamas si sono incontrati con funzionari egiziani. 





    In evidenza

    BANGLADESH
    Snehonir, la ‘Casa della Tenerezza’ per disabili (Foto)



    La struttura nasce 25 anni fa dall’opera delle suore Shanti Rani e dei missionari Pime. A Rajshahi accoglie disabili mentali e fisici, sordomuti, ciechi, orfani, poveri, abbandonati. “Il principio-guida è avviarli alla vita”.


    COREA
    L’abbraccio delle atlete della Corea unita, sconfitte in gara, ma ‘prime’ nella storia



    Oggi hanno perso l’ultima partita conto la Svezia e sono finite al settimo posto. Le lacrime per l’imminente separazione. L’orgoglio della coach canadese: “I politici hanno preso la decisione esecutiva. Le nostre giocatrici e il nostro staff sono quelli che l'hanno fatta funzionare”. Atleta sudcoreana: spero che il nostro Paese sia fiero di noi: era una cosa più grande dell’hockey.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®