29/11/2004, 00.00
GIORDANIA
Invia ad un amico

Re Abdallah toglie al fratellastro la carica di principe ereditario

Amman (AsiaNews) – Il re di Giordania Abdallah II ha sollevato il fratellastro, principe Hamzah Bin Al-Hussein, dalla carica di principe ereditario, modificando quanto chiesto dal padre (re Hussein) sul letto di morte.

Il re ha inviato una lettera al fratello in cui gli comunicava la sua decisione, spiegandone le motivazioni: egli intende lasciargli più libertà per lavorare e per seguire le mansioni che gli affiderà. L'intera regione mediorientale, sottolinea il monarca, attraversa una fase delicata; per questo il principe Hamzah deve dedicare "ogni energia e ogni sforzo al servizio del paese".

Il re aveva assegnato la carica di principe ereditario al fratellastro Hamzah 5 anni fa, per esaudire un ultimo desiderio del padre morente; tale carica, in Giordania, ha solo un valore simbolico e non comporta poteri e non prevede l'assunzione di responsabilità.

AsiaNews ha chiesto a diversi osservatori politici locali un commento sulla questione; gli analisti confermano che "è nei poteri del Re cambiare la carica di principe ereditario e la Costituzione del paese gli permette di farlo", ma la scelta ha sorpreso molti cittadini del regno che "non comprendono le ragioni e i tempi del cambiamento", anche se un politico navigato, come l'ex ministro Saleh Kallab insiste sul fatto che dietro alla decisione non c'è alcuna manovra politica, ma solo il desiderio dell'attuale re di veder proseguita la "sua" linea ereditaria, lasciando, un giorno, il trono al figlio. Il nuovo principe ereditario potrebbe essere Hussein, 10 anni, primogenito del re.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
I giordani applaudono il presidente siriano Bashar Assad (Video)
26/11/2018 08:13
Mar Morto, l’allarme degli ambientalisti: a rischio scomparsa entro 40 anni
17/08/2019 09:00
Dubai, la principessa contro l’emiro: la sfida di Haya per la libertà e i diritti
01/08/2019 11:51
Amman, estremisti islamici in piazza contro il ‘piano di pace’ di Trump per il Medio oriente
22/06/2019 09:36
Scioperi in Giordania: 'La monarchia nel mirino dei manifestanti, servono riforme'
14/12/2018 12:02