25 Settembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 11/06/2012, 00.00

    ASIA - UE

    Salgono le borse dell'Asia dopo gli aiuti alle banche spagnole



    La borsa di Hong Kong apre con un rialzo del 2,35. Salgono anche le azioni di compagnie che esportano in Europa. Positivi per il mercato i dati del commercio cinese: in maggio le esportazioni sono cresciute del 15,3; le importazioni del 12,7 in un anno. Sale il prezzo del petrolio e del rame, dovuti a un incremento delle importazioni cinesi.

    Hong Kong (AsiaNews) - Le borse dell'Asia sono in rialzo dopo che la Spagna ha ricevuto un prestito di 100 miliardi di euro per salvare le sue banche. La borsa di Hong Kong ha aperto stamane con un + 2,35, mentre l'indice Asia Pacifico Msci è salito dell'1,8.

    La decisione dell'eurogruppo di mettere a disposizione i 100 miliardi - più di quanto sia strettamente necessario per sanare le banche spagnole, oppresse da debiti cattivi - diffonde un senso di ottimismo nei mercati mondiali perché mostra il desiderio dell'Europa di affrontare con più decisione la crisi.

    L'euro si è anche rafforzato a 1,26 rispetto al dollaro e alle altre monete asiatiche, il valore più alot dal 23 maggio scorso. Negli ultimi sei mesi la moneta europea aveva perduto il 3,5%.

    Le speranze sull'Europa si riflettono anche sulle compagnie che esportano molto in Europa. La giapponese Canon, che dipende dal vecchio continente per almeno un terzo delle sue vendite, ha visto oggi le sue azioni crescere del 2,2%.

    A far crescere l'ottimismo vi sono anche i dati di crescita del commercio cinese. Nel mese di maggio esso è cresciuto del 15,3%, più del previsto. Anche le importazioni sono salite del 12,7%, quasi il doppio rispetto alle previsioni, che si aggiravano sul 5,5. Ma diversi economisti affermano che questa ripresa non è consistente, dato che vi sono altri segnali di segno contrario, come la produzione industriale e le vendite al dettaglio.

    I prezzi del petrolio per luglio sono saliti del 3% a New York. Analisti mettono in relazione tale incremento con la pubblicazione dei dati della Cina, che in maggio ha aumentato le importazioni di greggio. Lo stesso si può dire del rame, aumentato del 2,5%, dopo che le importazioni del metallo in Cina solo cresciute del 12%.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    12/03/2012 CINA
    Pechino, bilancia commerciale in rosso: il peggior deficit da 22 anni
    Il deficit di 31,5 miliardi di dollari Usa è quattro volte quello previsto. Lo yuan è stato deprezzato dello 0,5% in due mesi. Le importazioni di greggio e di minerali sono cresciuti per timore di un innalzamento dei prezzi internazionali. Si teme sempre la bolla speculativa per le proprietà. I prezzi delle case sono scesi del 25% dall'inizio dell'anno. Ma il prezzo per metro quadro è pari a cinque mesi di salario medio mensile.

    10/11/2011 ASIA - ITALIA
    La crisi in Italia fa cadere le borse e le monete dell’Asia
    Hong Kong perde il 4,5%; Tokyo il 2,86; Seoul il 3,79; Shanghail’1,05. In discesa il valore delle monete. Scendono le esportazioni nelle Filippine. In Cina nel mese di ottobre l’export è cresciuto del 15,9%, il valore più basso negli ultimi due anni. Le importazioni verso la Cina sono cresciute del 28,7.

    23/07/2012 ASIA
    Borse asiatiche in discesa: i problemi dell'euro e della Cina
    L'euro al valore più basso in 12 anni sullo yen. Timori per un'ulteriore caduta delle esportazioni asiatiche in Europa. La Cina rivede al ribasso la sua crescita a causa del problema esportazioni. Il governo giapponese: Il rallentamento dell'economia globale è sempre più diffuso.

    10/05/2012 CINA
    Scende l'import-export cinese. Dubbi sulla ripresa
    L'export è cresciuto del 4,9, ma si aspettava un aumento dell'8,5. L'import è cresciuto solo dello 0,3 rispetto al 5,3 di marzo e all'11% previsto. In forte caduta la domanda interna. Alla Fiera di Canton gli ordini scesi del 2,3% rispetto allo scorso anno.

    10/01/2013 CINA
    L'export cinese cresce del 14%, ma le prospettive non sono rosee
    Per il 2012 gli analisti avevano previsto una crescita dell'export del 4%. Le importazioni sono cresciute del 6%. Mancata la previsione del governo, di una crescita del commercio del 10%. Il credito è aumentato del 28%. Le riserve valutarie hanno avuto l' incremento minimo dal 2003 ad oggi.



    In evidenza

    SIMPOSIO ASIANEWS
    Madre Teresa, la Misericordia per l’Asia e per il mondo (VIDEO)



    Pubblichiamo le registrazioni video degli interventi che si sono susseguiti durante il Simposio internazionale organizzato da AsiaNews il 2 settembre scorso. In ordine intervengono: P. Ferruccio Brambillasca, Superiore Generale del PIME; Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide; Sr. Mary Prema, Superiora Generale delle Missionarie della Carità; P. Brian Kolodiejchuk, postulatore della Causa della Madre; Card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai; P. John A. Worthley, sull'influenza di Madre Teresa in Cina; una testimonianza sull'influenza di Madre Teresa nel mondo islamico; mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale.


    CINA - VATICANO
    Pechino diffonde la nuova bozza di regolamenti sulle attività religiose. Più dura

    Bernardo Cervellera

    Multe fino a 200mila yuan (27mila euro) per “attività religiose illegali” da parte di cattolici o altri membri di comunità sotterranee. Fra le “attività illegali” vi è la “dipendenza dall’estero” (ad esempio il rapporto col Vaticano). Si predica la non discriminazione, ma ai membri del partito è proibito praticare la religione anche in privato. Precisi controlli su edifici, statue, croci. Controlli serrati anche su internet. Forse è la fine delle comunità sotterranee.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®