18/01/2007, 00.00
USA - NAZIONI UNITE
Invia ad un amico

Segretario Onu, “necessario” lavorare insieme agli Usa

di Theresa Kim Hwa-young
Ban Ki-moon ha visitato Washington per la prima volta dall’elezione a vertice delle Nazioni Unite. Qui ha espresso soddisfazione per la vicinanza degli obiettivi internazionali: pace, democrazia e libertà.
Washington (AsiaNews) – Il Segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, si è detto “convinto” della necessità di un lavoro comune con gli Stati Uniti su questioni internazionali come la crisi nucleare nordcoreana, la situazione del Medio Oriente e della Somalia.
 
La dichiarazione è stata rilasciata nel corso della sua prima visita ufficiale alla Casa Bianca, dove ha incontrato il presidente George W. Bush.
 
Ban ha definito il colloquio “molto buono e soprattutto molto utile per raggiungere quegli obiettivi comuni a tutto il mondo: pace, sicurezza, libertà e democrazia”. Le Nazioni Unite, ha aggiunto, “hanno bisogno della partecipazione forte ed attiva degli Stati Uniti, e sono liete di constatare che gli obiettivi sono condivisi”.
 
Da parte sua, Bush ha risposto ringraziando il Segretario generale Onu: “Il nostro confronto su Iran e Corea del Nord è stato molto utile: auguro il meglio per il nuovo incarico”.
 
Uno degli obiettivi primari del nuovo vertice delle Nazioni Unite rimane quello di render epiù efficienti le operazioni del Palazzo di vetro: “Sono convinto che snellire la burocrazia e rendere più agevoli i confronti fra le nazioni sia un mio dovere”.
 
Prima di ripartire, Ban ha incontrato diversi esponenti dei 2 schieramenti politici Usa – democratici e repubblicani – ed ha visitato la Camera ed il Senato. Infine, ha parlato presso il Centro per gli studi strategici ed internazionali, dove ha ribadito le sue priorità e la necessità di rendere “sempre migliori” i rapporti fra Washington e l’Onu.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Seoul a favore di una risoluzione Onu sui diritti umani in Corea del Nord
17/11/2006
Ban Ki-moon "presti particolare attenzione" ai diritti umani in Corea del Nord
23/10/2006
I fumi dell'atomica nordcoreana nascondono i gravi problemi interni del regime
10/10/2006
Cristiano condannato a morte, politici Usa scrivono all’Onu
14/07/2007
‘Guerra dichiarata’: Washington nega; Pyongyang minaccia
26/09/2017 09:00