16 Gennaio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 27/12/2016, 08.45

    STATI UNITI – GIAPPONE

    Shinzo Abe atterra alle Hawaii: oggi visiterà Pearl Harbor



    Verrà accompagnato da Barack Obama sul luogo dell’attacco Il primo ministro giapponese pregherà per i morti ma non chiederà scusa. È la prima volta che i leader di entrambi i Paesi fanno visita insieme al memorial.

    Honolulu (AsiaNews/Agenzie) – Il primo ministro giapponese Shinzo Abe è atterrato oggi alle Hawaii, dove nel pomeriggio visiterà Pearl Harbor, la base nevale americana attaccata dall’esercito nipponico il 7 dicembre 1941. Subito dopo l’atterraggio, Abe si è recato a diversi memorial che ricordano la battaglia in cui persero la vita 2400 soldati statunitensi (oltre ad alcune decine di giapponesi). Al National Memorial Cemetery of the Pacific il primo ministro giapponese ha deposto una corona di fiori.

    A Pearl Harbor Abe sarà accompagnato da Barack Obama e sarà la prima volta nella storia che i leader dei due Paesi si recano sul luogo in contemporanea. I portavoce del leader nipponico hanno annunciato che egli non chiederà scusa ma dirà una preghiera per i morti. Prima della visita, Abe e Obama terranno un summit operativo, l’ultimo fra loro prima delle dimissioni del presidente statunitense.

    Il viaggio del primo ministro giapponese arriva a tre settimane dal 75mo anniversario dell’attacco e fa seguito alla visita compiuta da Obama a Hiroshima lo scorso maggio (primo presidente degli Stati Uniti a compierla), segno della sempre più stretta alleanza fra Tokyo e Washington. Il primo leader nipponico a recarsi a Pearl Harbor è stato Shigeru Yoshida nel 1951.

    Il 7 dicembre 1941, 353 velivoli giapponesi attaccarono la base militare statunitense alle 7:55 del mattino. L’operazione durò poco più di un’ora e, oltre ai morti, vennero distrutte 19 navi da guerra americane, incluse otto corazzate. 

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    28/04/2016 07:16:00 GIAPPONE – USA
    Obama “pronto a visitare” Hiroshima. Ma senza scusarsi per le bombe atomiche

    Diverse fonti del governo americano e nipponico confermano che il presidente americano intende visitare la città, devastata dagli ordigni all'idrogeno statunitensi nel 1945. Shinzo Abe accompagnerà il leader Usa nella tappa, e ha fatto sapere che “non ritiene fondamentale” parlare delle vittime dell’olocausto nucleare.



    28/12/2016 12:08:00 STATI UNITI – GIAPPONE
    Cina, Trump e politica interna: le ragioni della visita di Abe a Pearl Harbor

    Il primo ministro nipponico vuole rinsaldare l’“alleanza di speranza” con Washington in attesa di conoscere le intenzioni del prossimo presidente americano. La Cina invita Abe a scusarsi per il massacro di Nanchino. L’indice di approvazione del premier sale al 60%.



    22/02/2013 GIAPPONE – USA – CINA
    Shinzo Abe rilancia l’alleanza con gli Usa (in chiave anti-cinese)
    Il “falco” della politica nipponica incontra Barack Obama e lancia un messaggio a Pechino: “Con le minacce non arriverete da nessuna parte”. Poi accusa il regime comunista di usare l’odio anti-nipponico per altri fini, e a sorpresa la blogosfera cinese si schiera con lui.

    23/02/2013 GIAPPONE - USA
    Tokyo e Washington alleati contro la Corea del Nord, ma diplomatici con Pechino
    Nel colloquio alla Casa Bianca, Shinzo Abe, Premier nipponico e Barak Obama confermano l'alleanza economica e politica fra i due Paesi. Il Giappone è il partner più importante delle politiche Usa in Asia. Il silenzio di Obama sulle isole contese fra Giappone e Cina.

    16/09/2015 VIETNAM - GIAPPONE - CINA
    Hanoi stringe i rapporti con Tokyo per frenare la Cina, in attesa di Obama e Xi Jinping
    Il Segretario generale del partito comunista del Vietnam è in visita in Giappone fino a domani. Cooperazione geopolitica ed economica i temi discussi col premier Abe. Tokyo, primo investitore straniero nel Paese, ha garantito il finanziamento di nuovi progetti di sviluppo. In primo piano anche la difficile situazione nel Mar Cinese meridionale. Entro la fine dell'anno, ad Hanoi dovrebbero arrivare in visita Xi Jinping e Barack Obama.



    In evidenza

    CINA - VATICANO
    I nuovi leader all’Assemblea dei cattolici: dominano la vecchia guardia e i vescovi illegittimi

    Elizabeth Li

    Riconfermati Ma Yinglin e Fang Xingyao a presidenti del Consiglio dei vescovi e dell’Associazione patriottica rispettivamente. Sempre esaltati i principi di indipendenza, autonomia, autogestione e sinicizzazione. Nessun “segnale positivo” come sperato dal Vaticano.


    CINA-VATICANO
    All’Assemblea dei rappresentanti cattolici cinesi si loda “indipendenza e autonomia”

    Bernardo Cervellera

    All’incontro sarebbero presenti 59 vescovi, oltre al direttore dell’amministrazione statale per gli affari religiosi e membri del Fronte unito. I futuri cambi nella leadership del Consiglio dei vescovi e dell’Associazione patriottica. Nell’osanna all’autonomia (dalla Santa Sede) un segnale non positivo. Il Global Times ribadisce le precondizioni per il dialogo. Una Chiesa di Stato. Le critiche del card. Joseph Zen e di Giustizia e Pace di Hong Kong. Una cattolica: Questa assemblea è uno schiaffo in faccia al Vaticano.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®