16 Gennaio 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 15/12/2016, 12.20

    SRI LANKA

    Sri Lanka, 1000 fedeli cattolici e non festeggiano la Vergine di Guadalupe (Foto)

    Melani Manel Perera

    Le celebrazioni sono iniziate il 9 dicembre con una “catena di rosari”, terminata il 12 con una benedizione. Tra i fedeli anche un gruppo di pellegrini che ha viaggiato in treno. Dopo aver addobbato due carrozze, il loro viaggio è trascorso intonando canti natalizi e recitando il rosario.

    Colombo (AsiaNews) – Circa 1000 devoti, tra cattolici e di altre confessioni, hanno festeggiato la Vergine di Guadalupe in Sri Lanka. I fedeli sono giunti a Karikattiya, vicino Puttalam (nella parte occidentale del Paese), viaggiando da ogni diocesi per rendere omaggio alla Madonna e ringraziarla dei doni ricevuti per sua intercessione.

    I festeggiamenti sono iniziati il 9 dicembre con una “catena di rosari”, proseguita fino al 12 dicembre, giorno dedicato a Nostra Signora di Guadalupe. Dopo la recita del rosario, i presenti hanno ricevuto la benedizione di p. Amal Raaj, il parroco.

    In seguito si è svolta la celebrazione liturgica, officiata dal parroco e da p. Mervyn Vincent. Durante l’omelia quest’ultimo ha raccontato di essersi recato dalla Vergine per chiedere benedizioni per il suo sacerdozio. “Ho chiesto – ha detto – a Nostra Signora di Guadalupe di guidarmi e benedirmi, affinchè io sia un buon sacerdote”.

    “Maria – ha aggiunto – era una donna semplice, ma ella ha mostrato una grande forza con la quale ha saputo superare tutti i problemi e le sofferenze che ha patito. Dobbiamo chiedere alla Vergine di esaudire le nostre richieste e concedere a noi misericordia e guida per raggiugere il Regno di Dio”.

    Tra i fedeli, anche un gruppo di pellegrini arrivati in treno che ha scelto di partecipare in maniera insolita. Saliti alla stazione di Fort a Colombo, non appena il convoglio ha lasciato la banchina alle prime luci dell’alba i pellegrini si sono radunati in due vagoni. Lì hanno decorato le carrozze e trascorso il viaggio intonando canti di Natale e recitando il Rosario. Al termine dei festeggiamenti i pellegrini sono risaliti sul treno e tornati alle proprie case. Scendendo alla sua fermata di Kapuwatta, vicino Colombo, la signora Alan dice ad AsiaNews: “Siamo sicuri che la Madonna ci benedirà anche il prossimo anno”.

    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-1
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-1


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-2
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-2


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-3
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-3


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-4
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-4


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-5
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-5


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-6
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-6


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-7
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-7


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-8
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-8


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-9
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-9


    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-10
    Festa della Vergine di Guadalupe in Sri Lanka-10


    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    01/08/2008 SRI LANKA
    La statua di Nostra Signora di Madhu tornerà al santuario per la festa del 15 agosto
    Mons. Rayappu chiede all’esercito “adeguate garanzie di sicurezza” per celebrare l’Assunzione. Se ci saranno, la statua della Madonna tornerà al santuario. Prevista l’affluenza di migliaia di pellegrini.

    06/03/2010 INDIA-SRI LANKA
    Migliaia di Tamil al pellegrinaggio per la festa di Sant'Antonio
    La festa di due giorni si svolge sull’isola di Katchadeevu, territorio cingalese a metà dello stretto che divide i due Stati. Un’occasione di dividere speranze e tradizioni, in una zona da sempre divisa in armonia tra i Tamil dei due Paesi.

    12/12/2015 VATICANO
    Papa: Che a nessuno venga mai a mancare la tenerezza e la consolazione di Dio
    Nella festa della Beata Vergine di Guadalupe, Francesco riflette sulla misericordia: “L’amore misericordioso è l’attributo più sorprendente di Dio, la sintesi in cui è condensato il messaggio evangelico, la fede della Chiesa”. E annuncia per il prossimo febbraio un viaggio apostolico in Messico.

    21/02/2016 11:53:00 VATICANO
    Papa: Il Messico, viaggio di trasfigurazione. Basta pena di morte

    Prima della preghiera mariana dell’Angelus, Francesco ricorda il recente viaggio apostolico in America Latina: “Il baricentro è stata la Vergine di Guadalupe”. Una lode speciale alla Trinità per l’incontro con il patriarca russo Kirill: “Una luce profetica di Risurrezione, di cui oggi il mondo ha più che mai bisogno. La Santa Madre di Dio continui a guidarci nel cammino dell’unità”. Dopo l’Angelus un appello per una moratoria alle esecuzioni durante l’Anno Santo. Ai presenti in piazza viene donata la “Misericordina”, un rosario e un’immagine di Gesù. 



    14/02/2016 09:39:00 MESSICO – VATICANO
    Papa: Le lacrime di chi soffre non sono sterili, Maria ci protegge sempre

    Celebrando la messa nel santuario mariano di Guadalupe, il più grande del mondo, Francesco ricorda la “scelta preferenziale” della Vergine, che appare al piccolo Juan “non contro qualcuno, ma per tutti”. Basta camminare per le strade del quartiere “per essere Suoi messaggeri, innalzando santuari”.





    In evidenza

    CINA - VATICANO
    I nuovi leader all’Assemblea dei cattolici: dominano la vecchia guardia e i vescovi illegittimi

    Elizabeth Li

    Riconfermati Ma Yinglin e Fang Xingyao a presidenti del Consiglio dei vescovi e dell’Associazione patriottica rispettivamente. Sempre esaltati i principi di indipendenza, autonomia, autogestione e sinicizzazione. Nessun “segnale positivo” come sperato dal Vaticano.


    CINA-VATICANO
    All’Assemblea dei rappresentanti cattolici cinesi si loda “indipendenza e autonomia”

    Bernardo Cervellera

    All’incontro sarebbero presenti 59 vescovi, oltre al direttore dell’amministrazione statale per gli affari religiosi e membri del Fronte unito. I futuri cambi nella leadership del Consiglio dei vescovi e dell’Associazione patriottica. Nell’osanna all’autonomia (dalla Santa Sede) un segnale non positivo. Il Global Times ribadisce le precondizioni per il dialogo. Una Chiesa di Stato. Le critiche del card. Joseph Zen e di Giustizia e Pace di Hong Kong. Una cattolica: Questa assemblea è uno schiaffo in faccia al Vaticano.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®