15 Dicembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 24/07/2009, 00.00

    SRI LANKA

    Sri Lanka, i pescatori artigianali vincono la guerra: bandite le tecniche invasive

    Melani Manel Perera

    La Corte suprema del Paese dichiara fuorilegge la pesca con la dinamite e diversi tipi di reti. Un successo dei pescatori e degli attivisti che ne hanno difeso i diritti, contro le multinazionali del settore ittico. Essa consentirà anche una migliore gestione delle risorse e della fauna marina.
    Colombo (AsiaNews) – Dopo anni di battaglie, i pescatori artigianali dello Sri Lanka hanno vinto la loro guerra: la Corte suprema del Paese ha bandito alcuni tipi di reti da pesca e altri metodi che hanno un impatto ambientale devastante sulla flora marina, accogliendo una azione legale avviata da associazioni di categoria e attivisti per i diritti umani.
     
    Il 21 luglio scorso i giudici singalesi hanno messo la parola fine alla vertenza, stabilendo che “il procuratore generale deve avviare immediatamente azioni legali” contro la pesca con alcuni tipi di reti o altri mezzi, fra cui trappole ed esplosivi “messi al bando perché distruttivi”.
     
    Il National Fisheries Solidarity Movement (Nafso) e la sua organizzazione sorella Southern Fisheries Organization (Sfo) hanno promosso la battaglia dei pescatori artigianali, avvalendosi dell’assistenza legale del team di Avvocati per i diritti umani e lo sviluppo in Sri Lanka (Lhrd).
     
    Il bando prevede che non possano più essere utilizzati, fra gli altri, esplosivi come la dinamite e diverse tipologie di reti da pesca. Herman Kumara, presidente Nafso e segretario generale del World Forum of Fisher People (Wffp), definisce la sentenza “una grande vittoria per i pescatori artigianali”. Egli spiega che la decisione dei giudici consentirà di “sostenere l’economia dei pescatori di piccola scala”, minacciati dalle grandi multinazionali del settore ittico, “conservare le risorse e impedirne uno sfruttamento smodato” che porta al “collasso nel lungo periodo”.
     
    Il segretario della Sfo aggiunge che “l’80% dei pescatori artigianali nelle province del sud beneficeranno della legge” e a goderne sarà anche l’ambiente. India, Pakistan e altre nazioni dell’area si sono congratulate con il Nafso, sottolineando che “questa vittoria non va a vantaggio solo dei pescatori dello Sri Lanka, ma è una vittoria per i pescatori artigianali di tutto il mondo”.
    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    14/11/2008 SRI LANKA
    A rischio estinzione l’attività dei pescatori artigianali
    Industrializzazione, edificazione selvaggia delle coste e inquinamento dei mari minacciano di affondare le risorse dei pescatori di piccola scala. Attivisti promuovono una unione di intenti fra le categorie per fronteggiare la crisi. Gli “squali della terra” rubano i terreni costieri ai sopravvissuti dello tsunami.

    01/07/2005 ASIA
    Sudest asiatico, lobby economiche ostacolano lo sviluppo dei pescatori

    Lo denuncia il coordinatore dell'Apostolato del mare per l'Asia del Sud: c'è bisogno di una nuova convenzione che regoli il lavoro delle comunità di pescatori, ma i Paesi più sviluppati remano contro e condizionano anche quelli asiatici.



    14/06/2012 SRI LANKA
    A Rio+20, lo Sri Lanka punta su lavoro, giovani e difesa dell’ambiente
    Presentato il programma nazionale che società civile e ong porteranno alla Conferenza Onu sullo Sviluppo sostenibile (Rio de Janeiro, 20-22 giugno 2012). Per uscire dalla crisi mondiale, si deve riportare al centro l’essere umano. I Paesi più ricchi devono ridurre lo sfruttamento delle risorse.

    19/09/2009 CINA
    I villaggi-del-cancro: trappole senza uscita
    Il boom industriale ha avvelenato in Cina acque e terreni di interi villaggi. A Shangba l’acqua è color arancio. I residenti si ammalano di cancro, ma senza risarcimento né cure mediche non hanno altro posto dove andare, vittime di un progresso da cui non hanno avuto benefici.

    26/06/2010 SRI LANKA
    I pescatori dello Sri Lanka in cooperativa per superare la crisi economica
    Snobbati dal Ministro locale della pesca. La sopravvivenza della pesca artigianale essenziale per uno sviluppo sostenibile. I problemi creati dai grandi pescherecci indiani.



    In evidenza

    MEDIO ORIENTE - USA
    Gerusalemme capitale, cristiani in Medio oriente contro Trump: distrugge le speranze di pace



    Il patriarcato caldeo critica una scelta che “complica” la situazione e alimenta “conflitti e guerre”. Il card. Raï parla di “decisione distruttiva” che viola le risoluzioni internazionali. Il papa copto Tawadros II cancella l’incontro col vice-presidente Usa Pence. Continua la protesta “rassegnata” dei palestinesi. Attivisti israeliani: gli Usa hanno abdicato al ruolo di mediatori nella regione. 

     


    CINA
    Le false promesse di Xi Jinping e la cacciata della ‘popolazione più bassa’ da Pechino

    Willy Wo-Lap Lam

    Decine di migliaia di migranti e le loro famiglie sono stati espulsi e mandati via dalla capitale. Eppure al recente Congresso del Partito, il presidente Xi ha promesso sostegno e aiuti contro la povertà. Nessuna ricompensa e nessun aiuto legale o caritativo per gli sfollati. Esiste nel Paese un “darwinismo sociale”, che condanna all’emarginazione le classi rurali e fa godere di privilegi e aiuti le classi cittadine. Per gentile concessione della Jamestown Foundation.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®