23 Settembre 2017
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 09/12/2016, 10.52

    INDIA

    Suor Meena Barwa: Nel giorno dell’Immacolata, le Serve di Maria rinnovano i voti

    Nirmala Carvalho

    In Madhya Pradesh operano sette suore. Ieri in Orissa la professione di 19 nuove consorelle. In India e Germania le suore sono circa 500. Con particolare predilezione per poveri, donne e bambini, operano nel campo del sociale, dell’educazione e della sanità.

    Mumbai (AsiaNews) – Le Serve di Maria (Hm) in Madhya Pradesh hanno celebrato la festa dell’Immacolata Concezione rinnovando i loro voti religiosi. La festività coincide con l’anniversario di fondazione della loro congregazione, nata nel 1944 in Orissa. Ad AsiaNews suor Meena Barwa, delle Serve di Maria in Orissa, afferma: “Per noi è un giorno di gioia profonda, che ci rinvigorisce e incoraggia nella nostra vita spirituale e nella nostra missione”.

    Suor Meena è la nipote di mons. John Barwa, arcivescovo di Cuttack-Bhubaneshwar nel distretto di Kandhamal, teatro nel 2008 della più feroce persecuzione contro i cristiani da parte dei radicali indù. La suora è stata vittima di uno stupro di gruppo nei primi giorni dei pogrom, ma ha avuto il coraggio di denunciare in pubblico i suoi aggressori e testimoniare al loro processo. Ricordando come è riuscita a superare il terribile trauma, ha affermato che è stato “l’amore della Madre di Cristo ai piedi della croce, a sostenermi durante la mia personale passione”.

    Ieri lei e le consorelle del Madhya Pradesh (sette in tutto) hanno festeggiato la Vergine e la loro fondazione ad opera di p. Edmund Albert Joseph Harrison sj. Le celebrazioni sono iniziate il giorno precedente (7 dicembre) con un’adorazione di sei ore. L’8 dicembre le religiose hanno rinnovato i voti durante una messa con tutti i parrocchiani.

    Suor Meena riferisce che in Orissa altre 19 suore hanno professato la loro vocazione perpetua. Con queste ultime professioni, in tutta l’India e in Germania operano circa 500 Serve di Maria. “Lavoriamo soprattutto nei villaggi – dice – portando il nostro servizio nel campo dell’evangelizzazione, in particolare di poveri, donne e bambini. Siamo impegnate nell’educazione, nelle opere sociali e assistenza medica. Ci prendiamo cura dei lebbrosi e degli anziani, con una particolare preferenza per i gruppi più svantaggiati”.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    14/03/2014 INDIA
    Pogrom Orissa: tre condanne e sei assoluzioni per lo stupro di gruppo di suor Meena Barwa
    La corte distrettuale di Cuttack ha emesso la controversa sentenza. La religiosa dell’ordine delle Servitrici venne stuprata da fondamentalisti indù durante le violenze anticristiane del 2008.

    07/08/2017 11:42:00 INDIA
    Suor Meena Barwa: Diventare ‘sorella’ di 10 prigionieri

    Insieme a lei, 19 donne vanno in una prigione del Madya Pradesh per celebrare con 89 prigionieri la festa del Raksha Bandhan, del rapporto fra fratello e sorella, diventando “sorelle” dei prigionieri. “Di solito noi disprezziamo questa gente in prigione e pensiamo che essi meritano la loro punizione”. “Essi sono esseri umani che hanno sbagliato”.  I prigionieri hanno un’età fra i 20 e i 50 anni.



    17/05/2017 12:11:00 INDIA
    Suora dell’Orissa: Cristo mi spinge a salvare donne dal traffico di esseri umani

    Suor Manjula Bars appartiene alla congregazione delle Serve di Maria. Il distretto di Sundargargh è luogo consueto di scambio di esseri umani. Le tribali sedotte con la promessa di lavoro; in realtà vendute come spose o per il mercato del sesso. “La sfida più grande è creare una rete di collaborazione con governo, Chiesa e società”.



    11/08/2015 INDIA
    Suor Meena: Schiacciata dal male, mi sono aggrappata all’amore di Dio e a Maria
    Nei pogrom anticristiani del Kandhamal (2008), la religiosa è stata vittima di stupro. In vista della festa dell’Assunzione, ripercorre la sua “personale Passione”. “Credendo nell’Unico che mi ama, Maria mi ha mostrato la strada per trovare la felicità”.

    15/10/2009 INDIA
    La testimonianza dei martiri dell'Orissa al Congresso missionario indiano
    Nel secondo giorno del Prabhu Yesu Mahotsav ampio spazio ai lavori di gruppo e all’esperienza delle comunità del Paese. Tra i delegati anche mons. John Barwa, vescovo di Rourkela e zio di sr. Meena, la religiosa violentata durante i pogrom anticristiani nel Kandhamal.“Sono un tribale”, dice il vescovo , e sono grato ai missionari che “hanno liberato la mia vita”.



    In evidenza

    GIAPPONE-VATICANO
    Mons. Kikuchi: In sintonia col papa e il card. Filoni per la missione in Giappone

    Tarcisio Isao Kikuchi

    Il vescovo di Niigata e presidente di Caritas Japan commenta a caldo il messaggio papale inviato ieri ai vescovi del Giappone. Le tappe del viaggio del card. Filoni, che toccherà anche Fukushima. Rimane ancora “irrisolta” la questione del rapporto con il Cammino neocatecumenale.


    VATICANO-GIAPPONE
    Papa ai vescovi giapponesi: Siate sale e luce della società, anche andando contro-corrente



    In occasione della visita pastorale del card. Fernando Filoni, Prefetto di Propaganda Fide, nel Paese del Sol levante, papa Francesco spinge i vescovi e la Chiesa giapponese a rinnovare il loro impegno missionario nella società, segnata da suicidi, divorzi, formalismo religioso, povertà materiale e spirituale. La richiesta di collaborare coi movimenti ecclesiali, forse in memoria delle polemiche passate con il Cammino neocatecumenale.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®