23 Luglio 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 07/01/2016, 00.00

    UZBEKISTAN

    Tashkent ferma la demolizione di un minareto di 700 anni



    Era destinato a far spazio a un progetto urbanistico. La torre misura 32 metri ed è la più alta di tutta la valle del Fergana. Risale al 13mo secolo e fa parte di un complesso religioso noto come “Musalla”. Il premier invia una commissione speciale per raccogliere le richieste dei residenti.

    Tashkent (AsiaNews/Agenzie) – Il governo di Tashkent ha deciso di cancellare il piano di demolizione dell’antico minareto di Andijan, nella parte orientale del Paese. Tempo prima la decisione delle autorità locali di sostituirlo con una fontana aveva sollevato la reazione di social media, critici d’arte e ambientalisti. Il minareto risale alla metà del 13mo secolo ed è una delle costruzioni islamiche più antiche dell’Uzbekistan. La sua torre misura 32 metri ed è la più alta di tutta la valle del Fergana.

    Il mese scorso il consiglio cittadino aveva deciso avviare un piano di riqualificazione dell’area e abbattere la torre costruita più di 700 anni fa, sostituendola con una fontana. L’iniziativa ha scatenato le proteste “furiose” di storici e attivisti, che hanno scritto una petizione a Shavkat Mirziyoyev, primo ministro dello Stato. Il premier, che è anche l’autore del piano di riqualificazione a livello nazionale, ha inviato sul luogo una commissione speciale.

    Abdusafiy Rahmonov, funzionario del ministero della Cultura, ha riferito a Radio Free Europe/Radio Liberty che “la commissione del governo centrale ha incontrato i residenti e in seguito ha deciso di negare la rimozione del minareto”. Residenti e attivisti hanno sottolineato il valore culturale dell’edificio, che fa parte di un complesso religioso noto come “Musalla” ed è classificato come sito storico.

    In precedenza un amministratore locale aveva riferito al giornale online che la torre era destinata alla demolizione per il possibile crollo a causa dei potenti terremoti che colpiscono la regione. Gli ambientalisti però hanno riferito alla commissione che esso ha già dei supporti antisismici in metallo che hanno impedito il collasso durante i secoli.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    30/03/2016 12:17:00 UZBEKISTAN
    Pasqua in Uzbekistan, nuovi battezzati e veglia in quattro lingue

    Mons. Jerzy Maculewicz racconta le feste pasquali dei cattolici di Tashkent. Adulti e bambini hanno ricevuto il battesimo. Le televisioni nazionali hanno ripreso la cerimonia. La storia di una donna di oltre 60 anni, convertitasi nel momento in cui scappava dalla guerra civile in Uzbekistan. “Vedeva attorno a lei solo morti e si è rivolta a Dio”.



    29/05/2015 COREA DEL SUD - UZBEKISTAN
    Tashkent e Seoul si accordano per un rilancio economico bilaterale
    Piena collaborazione tra le due nazioni in campo economico, delle tecnologie, sanità e sicurezza. L’Uzbekistan creerà un ambiente favorevole alle imprese coreane. Le imprese coreane dovranno combinare il proprio know-how con le risorse naturali uzbeke. Uzbekistan pronto a sostenere visione pacifica di Seoul nei confronti della Corea del Nord e ad appoggiare un progetto ferroviario fino all’Europa.

    22/12/2015 CINA
    Condannato a tre anni l'avvocato dissidente Pu Zhiqiang. Pena sospesa
    L’avvocato e attivista per i diritti umani è stato ritenuto colpevole di “incitare all’odio etnico” e “causare disturbi alla quiete pubblica”. Nel mirino alcuni suoi commenti su internet che criticavano l’uso eccessivo della forza nello Xinjiang, l’onestà del Partito comunista e la retorica nazionalista sulle isole contese con il Giappone. Ha già trascorso 19 mesi in galera, come “carcerazione preventiva”. Leader del movimento di Tiananmen, ha passato gli ultimi 25 anni a difendere in tribunale attivisti e dissidenti.

    28/04/2014 UZBEKISTAN
    Dietro pressioni degli imam, sepolture vietate ai cristiani nei cimiteri di Stato uzbeki
    Tre casi nelle scorse settimane hanno rilanciato il problema della libertà religiosa nel Paese asiatico. I leader religiosi islamici hanno bloccato i funerali, perché i membri di altre fedi “non possono essere sepolti con i musulmani”. Ignorate le proteste dei parenti, secondo cui l’Uzbekistan è uno Stato laico.

    17/08/2013 UZBEKISTAN
    Autorità uzbeke contro i cristiani: raid in campi estivi per bambini e famiglie
    Gli episodi sono avvenuti nelle scorse settimane a Tashkent e Samarcanda. Gli agenti hanno preso di mira gli annuali campi estivi organizzati dalla Baptist Union. I battisti sono accusati di violare norme riguardanti la proprietà e la diffusione di materiale religioso. A Samarcanda la polizia ha interrogato per oltre sei ore anche i bambini.



    In evidenza

    ASIA-GMG
    Card. Gracias: Alla Gmg di Cracovia i giovani asiatici portano i valori asiatici

    Nirmala Carvalho

    I nostri pellegrini asiatici non portano solo la grandezza, la vitalità e la bellezza dell’Asia, ma anche la diversità multi-culturale, il pluralismo e i valori asiatici dell'ospitalità, la famiglia e, naturalmente, la Chiesa dei giovani. Alla scoperta di Cracovia e del carisma di Giovanni Paolo II, iniziatore della Gmg.


    SIRIA
    Orrore ad Aleppo: gruppo ribelle “moderato” decapita un bambino palestinese



    Il movimento Nur Eddin Zanki ha sgozzato l’11enne Abdallah Issa al grido di “Allah Akhbar”. Il bambino è stato giustiziato per aver collaborato con l’esercito governativo. Prima di morire egli è stato vittima di torture. Il comando generale, prende una (timida) distanza dalla barbara uccisione. Il gruppo è sostenuto da Turchia, Usa, Qatar e Arabia saudita.

     


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®