14/09/2020, 08.57
GIAPPONE
Invia ad un amico

Tokyo: Yoshihide Suga sostituirà Shinzo Abe alla guida del governo

L’attuale primo ministro si è dimesso il 28 agosto per problemi di salute. Suga ha ottenuto l’appoggio di tutte le principali fazioni del Partito liberaldemocratico: il 16 settembre sarà eletto in modo formale dal Parlamento. Egli ha promesso continuità con le politiche di Abe. Emergenza Covid-19, Olimpiadi, cronica stagnazione economica e difesa militare le principali sfide per il nuovo esecutivo.

Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – Yoshihide Suga sarà il successore di Shinzo Abe alla guida del Paese. L’attuale capo di gabinetto del governo Abe ha vinto il voto odierno per la scelta del nuovo presidente del Partito liberaldemocratico (Ldp), che controlla i due rami del Parlamento.

Il 28 agosto Abe si è dimesso dall’incarico di premier per motivi di salute. In carica dal 2012, il 24 agosto egli è diventato il primo ministro che ha servito più a lungo senza interruzioni nella storia del Paese. Già alla guida del governo dal 2006 al 2007, Abe aveva lasciato l’incarico per continui problemi intestinali.

Al voto interno dell’Ldp hanno partecipato 394 parlamentari e 141 delegati locali. Suga, uno stretto alleato di Abe, ha guadagnato l’appoggio delle principali fazioni del Partito. I suoi rivali, ma solo sulla carta, erano l’ex ministro della Difesa Shigeru Ishiba e l’ex titolare degli Esteri Fumio Kishida. Il 16 settembre, in una seduta straordinaria del Parlamento, il potente capo di gabinetto sarà eletto nuovo primo ministro: il suo mandato scade l’anno prossimo.

Suga ha promesso continuità con l’azione di Abe, compresa “l’Abenomics”, una politica di espansione monetaria e stimolo fiscale lanciata – senza grande successo – per far uscire l’economia del Paese da una cronica stagnazione.

Il nuovo primo ministro dovrà far fronte all’emergenza Covid-19, per la cui gestione l’esecutivo Abe ha ricevuto molte critiche, e affrontare la sfida per lo svolgimento delle Olimpiadi, rinviate alla prossima estate a causa della pandemia. Il premier uscente lascia in eredità anche una controversa proposta per permettere alle Forze armate di colpire le basi di una potenza straniera in caso di minaccia missilistica, un provvedimento che secondo molti viola la Costituzione pacifista del Giappone.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Tokyo: Yoshihide Suga è il nuovo premier giapponese
16/09/2020 15:45
Tokyo: il premier Shinzo Abe si dimetterà per motivi di salute
28/08/2020 09:00
Tokyo, Abe rinnova gli armamenti: presto le prime portaerei dal 1945
19/12/2018 09:01
Shinzo Abe: lo stress, la confusione e le critiche
13/09/2007
Coronavirus: l’isola di Hokkaido dichiara lo stato di emergenza
29/02/2020 10:08