02/03/2021, 09.01
GIAPPONE
Invia ad un amico

Tokyo: varianti del Covid-19 in aumento. Ma l’economia resiste

Contagi da nuovi ceppi del coronavirus passati dal 15 al 50%. Il tasso di disoccupazione scende al 2,9%. Nel Paese vi sono 110 posti di lavoro disponibili per 100 residenti in cerca di impiego. Preoccupazione per quando il governo ritirerà stimoli fiscali e sussidi alle imprese.

Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – Le varianti del Covid-19 si stanno diffondendo a grande velocità in Giappone, ma l’economia sembra resistere all’impatto. Secondo un’indagine condotta a Kobe e resa pubblica ieri, dopo il 19 febbraio circa il 50% dei contagiati ha contratto una variante del coronavirus: tra il 12 e il 18 febbraio il tasso era del 15%.

Il Paese ha registrato finora 433mila casi d’infezione e poco più di 7.900 morti. Da gennaio in 11 delle 47 prefetture nazionali è in vigore lo stato di emergenza. La diffusione delle varianti preoccupa gli esperti: esse potrebbero rallentare la campagna di vaccinazione, avviata la scorsa settimana.

La decisione di adottare lockdown parziali e non una dichiarazione di emergenza per tutto il Paese ha favorito un accenno di ripresa economica. Il ministero del Lavoro ha comunicato stamane che in gennaio il tasso di disoccupazione è stato del 2,9%: in calo rispetto al 3% di novembre e dicembre. Il dato più incoraggiante è che dall’inizio del 2021 vi sono 110 posti di lavoro disponibili per 100 residenti in cerca di impiego.   

A causa della crisi pandemica, nel 2020 il prodotto interno lordo nipponico ha avuto una contrazione annua del 4,8%: il dato peggiore fra le grandi economie dell’Asia orientale (Cina, Corea del Sud e Taiwan). I settori che stanno rispondendo meglio all’emergenza sono quello sanitario e della salute.

Analisti si aspettano però un peggioramento della situazione lavorativa. Essi osservano che l’occupazione è stata mantenuta a buoni livelli grazie all’intervento pubblico: quando lo stato di emergenza sarà cancellato, con ogni probabilità il numero dei disoccupati crescerà in modo significativo. Un problema che accomuna Tokyo a tutti quei governi che stanno impiegando la spesa pubblica per sostenere il settore privato.  

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Borsa di Tokyo ai massimi da 31 anni (malgrado la pandemia)
15/02/2021 08:56
La lotta alla pandemia spinge il debito mondiale a 281mila miliardi di dollari
18/02/2021 14:31
Tokyo stanzia 41 milioni di dollari per vaccinare 25 Paesi dell’Asia-Pacifico
09/03/2021 09:03
Colombo: stop ai contatti con i turisti stranieri per fermare le varianti del Covid
17/02/2021 11:11
Tokyo, con la pandemia cresce il numero dei poveri
19/01/2021 09:02