26 Settembre 2016
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est

  • mediazioni e arbitrati, risoluzione alternativa delle controversie e servizi di mediazione e arbitrato


    » 18/09/2010, 00.00

    SRI LANKA

    Un libro in ogni casa, per diffondere la letteratura cristiana nell’arcidiocesi di Colombo

    Melani Manel Perera

    L’iniziativa segue in parallelo la Fiera nazionale del libro di Colombo e coinvolgerà tutte le parrocchie dell’arcidiocesi dal 19 al 26 settembre. Oltre 34mila i testi teologici, spirituali e storici ispirati alla tradizione cristiana donati dai privati, che saranno venduti da volontari nelle varie realtà dell’arcidiocesi.

    Colombo (AsiaNews) – Domani inizia nella capitale il Book Festival, rassegna letteraria che ogni anno si tiene nel di settembre nel Bandaranayake Memorial International Conference Hall di Colombo. La fiera durerà fino al 25 settembre e si attendono centinaia di visitatori da tutto il Paese. Sfruttando la curiosità dei lettori anche l’arcidiocesi di Colombo ha organizzato dopo decenni di inattività  la sua Press week, che dal 19 al 26 settembre avrà lo scopo di portare un libro nella casa di ciascun cattolico e diffondere la letteratura nelle famiglie.

    Mons. Malcom Ranjith, arcivescovo di Colombo e principale promotore dell’iniziativa, afferma: “Grazie alle nuove tecnologie oggi molti testi teologici, storici e spirituali legati  alla tradizione cattolica sono stati tradotti nella lingua locale, ma sfortunatamente rimangono sempre confinati negli ultimi scaffali delle librerie”. L’arcivescovo sottolinea come molti dei libri che saranno venduti nelle parrocchie sono stati donati da privati, grazie al lavoro di un gruppo di volontari che ha raccolto di casa in casa le varie pubblicazioni.

    P. Benedict Joseph, direttore delle comunicazioni sociali dell’arcidiocesi, afferma che l’idea della rassegna è quella di invitare i fedeli a leggere libri, giornali e riviste in diverse lingue ispirati ai valori cattolici. Il sacerdote aggiunge che per l’occasione la casa di registrazione Joe Neth recording studio organizzerà nelle parrocchie iniziative per sensibilizzare i giovani alla lettura, con programmi di animazione, video e piccoli seminari di letteratura.

    “Abbiamo ricevuto oltre 34mila testi di autori e tematiche differenti e ora questi libri saranno distribuiti tra le 114 parrocchie dell’arcidiocesi, dove la passione per la lettura purtroppo non è molto diffusa”.

    Mons. Ranjit confida nell’interesse e nella collaborazione di tutto il clero per la buona riuscita dell’evento e annuncia che si ripeterà ogni anno in parallelo con la Fiera nazionale del libro.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    23/07/2010 HONG KONG
    Il card. Zen si racconta alla fiera del libro di Hong Kong
    In un talk-show il il card. Zen parla della sua infanzia in Cina e della sua formazione sacerdotale. Interrogato sullo scandalo dei preti pedofili il prelato dice che la vocazione religiosa richiede una lunga formazione e un impegno costante: “Bisogna essere prudenti e attenti ad approfondire la propria spiritualità”.

    20/07/2010 NEPAL
    Cristiani del Nepal da emarginati ad attori politici
    Leader cattolici e protestanti chiedono maggiore spazio nelle istituzioni, in risposta allo stallo politico ed economico che da mesi affligge il Paese. Mons. Sharma vescovo di Kathmandu, afferma: “Nessun leader mostra un vero interesse verso la popolazione. È quindi giunto il momento per i cristiani del Nepal di impegnarsi in modo attivo nella politica”.

    16/09/2010 BANGLADESH
    Missionario bangladeshi: il miglior luogo per comprendere la vocazione è la famiglia
    Fratel Nirmol Francis Gomes, dei missionari della Santa Croce, racconta la genesi della sua vocazione avvenuta grazie all’esempio di fede dei genitori, nonostante le difficoltà economiche. Nominato di recente vice rettore di una scuola di Chittagong, il missionario cerca di trasmettere ai giovani senza famiglia l’amore e l’educazione cristiana vissuta durante la sua infanzia.

    08/09/2010 SRI LANKA
    Sacerdoti e laici cattolici protestano in silenzio contro il potere di Rajapaksa
    Il parlamento discute oggi la modifica della costituzione che dà al presidente maggiori poteri e la possibilità di ricandidarsi alle elezioni. Leader religiosi, attivisti e partiti di opposizione temono la fine della democrazia.

    14/04/2012 INDIA
    Tutte le scuole indiane dovranno riservare il 25% dei posti ai bambini poveri
    Lo ha stabilito la Corte suprema. Esclusi dalla sentenza gli istituti delle minoranze che non ricevono aiuti. Il provvedimento rientra nel Right to Education Act, la legge che prevede la scuola obbligatoria e gratuita per tutti i ragazzi dai 6 ai 14 anni.



    In evidenza

    SIMPOSIO ASIANEWS
    Madre Teresa, la Misericordia per l’Asia e per il mondo (VIDEO)



    Pubblichiamo le registrazioni video degli interventi che si sono susseguiti durante il Simposio internazionale organizzato da AsiaNews il 2 settembre scorso. In ordine intervengono: P. Ferruccio Brambillasca, Superiore Generale del PIME; Card. Fernando Filoni, Prefetto della Congregazione di Propaganda Fide; Sr. Mary Prema, Superiora Generale delle Missionarie della Carità; P. Brian Kolodiejchuk, postulatore della Causa della Madre; Card. Oswald Gracias, arcivescovo di Mumbai; P. John A. Worthley, sull'influenza di Madre Teresa in Cina; una testimonianza sull'influenza di Madre Teresa nel mondo islamico; mons. Paul Hinder, vicario apostolico dell’Arabia meridionale.


    CINA - VATICANO
    Pechino diffonde la nuova bozza di regolamenti sulle attività religiose. Più dura

    Bernardo Cervellera

    Multe fino a 200mila yuan (27mila euro) per “attività religiose illegali” da parte di cattolici o altri membri di comunità sotterranee. Fra le “attività illegali” vi è la “dipendenza dall’estero” (ad esempio il rapporto col Vaticano). Si predica la non discriminazione, ma ai membri del partito è proibito praticare la religione anche in privato. Precisi controlli su edifici, statue, croci. Controlli serrati anche su internet. Forse è la fine delle comunità sotterranee.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

    Add to Google









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®