21 Gennaio 2018
AsiaNews.it Twitter AsiaNews.it Facebook
Aree geografiche




  • > Africa
  • > Asia Centrale
  • > Asia del Nord
  • > Asia del Sud
  • > Asia Nord-Ovest
  • > Asia Sud-Est
  • > Europa
  • > Medio Oriente
  • > Nord America
  • > Sud America
  • > Asia dell'Est


  • » 15/05/2017, 11.10

    GIAPPONE

    Università giapponese: il primo centro studi sui Ninja



    L’interesse per i ninja vive un periodo di rinascita. I famosi mercenari ora utilizzati per promuovere il turismo nel Paese. La struttura sarà situata a Iga, città una volta patria di molti ninja. Yuji Yamada, professore di storia giapponese: “Applicare la saggezza dei ninja alla società moderna”.

    Tokyo (AsiaNews/Agenzie) – Un'università giapponese sta progettando quello che sarà il primo centro di ricerca al mondo dedicato ai ninja, gli assassini neri conosciuti per segretezza e invisibilità.

    Confinato fino ad ora ai libri di storia e alla narrativa, l’interesse per i ninja sta vivendo in questi anni un periodo di rinascita. In vista dei Giochi olimpici di Tokyo 2020, le autorità giapponesi sperano di servirsi dei famosi mercenari del Giappone feudale per promuovere il turismo nel Paese.

    La Mie University, nel Giappone centrale, considerato la casa dei maestri di arti marziali feudali, ha annunciato che il prossimo luglio inaugurerà una struttura di ricerca sui ninja. L’istituto ha intenzione di compilare un database dei guerrieri e incoraggiare la collaborazione tra studiosi di diverse discipline che studiano la materia. A riferirlo è Yuji Yamada, professore di storia giapponese all'università, che ha dichiarato: “Condurremo studi sui documenti antichi e collaboreremo con i ricercatori scientifici per poter applicare la saggezza dei ninja alla società moderna”.

    La struttura sarà situata a Iga, 350 km a sud-ovest di Tokyo, una città montuosa che una volta era la casa di molti ninja. Yamada ha anche affermato che il centro prevede di pubblicare i suoi studi in inglese e in giapponese, così da renderli accessibili ai ricercatori interessati e ai fan all'estero.

    invia ad un amico Visualizza per la stampa










    Vedi anche

    06/05/2017 09:57:00 GIAPPONE
    Rivelate tecniche e segreti dei Ninja del Giappone feudale

    Antichi documenti illustrano le tecniche di spionaggio, sabotaggio e assassinio. I circa 150 documenti ritrovati nella casa del discendente di un ninja. Tra i volumi copie di 10 giuramenti scritti tra il 1700 e il 1829 I mercenari a poco a poco diminuiti durante il periodo Edo, dal 1603 al 1868.



    10/12/2016 10:20:00 GIAPPONE
    La Kansai University dice no al governo: Non faremo ricerca a scopo militare

    L’istituzione privata ha proibito ai propri ricercatori di iscriversi al programma del ministero della Difesa che prevede studi tecnologici in ambito pacifico e militare: “Tutto ciò potrebbe essere usato contro l’umanità senza il benestare degli scienziati”.



    10/03/2017 12:23:00 GIAPPONE
    Gli scienziati giapponesi contro la ricerca per scopi militari nelle università

    Negli ultimi mesi il governo ha disposto l’aumento dei fondi destinati alla ricerca militare. Gli accademici rilanciano il tradizionale divieto del Giappone post-bellico. Il no dei comitati ad una maggiore influenza del governo sulle istituzioni accademiche. La loro posizione è in difesa della ‘libertà accademica’.



    14/12/2017 13:21:00 GIAPPONE
    ‘Nord’ è l'ideogramma dell'anno per il 2017

    Dietro la scelta, i timori per le minacce di Pyongyang, ma anche Hokkaido. Interpellate 150mila persone.



    18/04/2005 cina - giappone
    Pechino rifiuta le scuse a Tokyo per le manifestazioni violente




    In evidenza

    EGITTO-LIBANO
    Al Cairo, musulmani e cristiani si incontrano per Gerusalemme, ‘la causa delle cause’

    Fady Noun

    Si è tenuta il 16 e 17 gennaio all’istituto sunnita al-Azhar. Hanno preso parte molte personalità del Libano, fra cui il patriarca maronita Bechara Raï. I mondo arabo diviso fra “complice passività” e “discorsi rumorosi ma inefficaci”. Ex-premier libanese: coordinare le azioni per una maggiore efficienza al servizio di una “identità pluralistica di Gerusalemme” e della “libertà religiosa”. Card. Raï: serve preghiera congiunta, la solidarietà interreligiosa islamico-cristiana in tutto il mondo arabo e sostenere i palestinesi.


    CINA
    Yunnan: fino a 13 anni di prigione per i cristiani accusati di appartenere a una setta apocalittica



    Le setta in questione è quella dei Tre gradi del Servizio, un gruppo pseudo-protestante sotterraneo fondato nell’Henan e diffuso soprattutto nelle campagne. I condannati rivendicano di essere solo cristiani e di non sapere nulla della setta. Gli avvocati difensori minacciati della revoca della loro licenza.


    AsiaNews E' ANCHE UN MENSILE!

    L’abbonamento al mensile di AsiaNews non costa nulla: viene dato gratis a chiunque ne faccia richiesta.
     

    ABBONATEVI

    News feed

    Canale RSScanale RSS 

     









     

    IRAN 2016 Banner

    2003 © All rights reserved - AsiaNews C.F. e P.Iva: 00889190153 - GLACOM®