25/04/2019, 09.05
RUSSIA-COREA
Invia ad un amico

Vladivostok, al via il vertice Kim-Putin: sul tavolo nucleare ed economia

I colloqui sono visti come un test chiave per il sostegno diplomatico a Kim. Per il leader nordcoreano, il vertice è “molto significativo”. Putin esprime apprezzamento per il dialogo inter-coreano ed il miglioramento delle relazioni tra Nord e Usa. Nel frattempo a Seoul, il presidente Moon incontra il segretario del Consiglio di sicurezza di Mosca.

Mosca (AsiaNews/Agenzie) – Il leader nordcoreano Kim Jong-un ha dato il via questa mattina al suo primo vertice con Vladimir Putin a Vladivostok, città dell'estremo Oriente russo. La risoluzione pacifica del programma nucleare di Pyongyang e la cooperazione economica tra i due Paesi sono i principali punti all'ordine del giorno dell’incontro tra i leader. Gli attesi colloqui sono visti come un test chiave per il sostegno diplomatico a Kim, che tenta di superare lo stallo nei negoziati con gli Stati Uniti allentando la pressione sulle sanzioni e concentrando l’attenzione sullo sviluppo economico.

Nel suo intervento di apertura, Kim ha dichiarato che il vertice con Putin sarà “significativo” per gli sforzi congiunti nell’affrontare le questioni relative alla penisola coreana, dove “sono puntati gli occhi del mondo”.  “Credo – ha affermato – che (il summit) rappresenterà un dialogo molto importante per valutare insieme la politica della penisola, condividere le opinioni degli altri e lavorare insieme per apportare aggiustamenti e ricerche in futuro”.

Putin ha espresso il suo sostegno al dialogo inter-coreano ed al miglioramento delle relazioni tra il Nord e gli Usa. “In occasione di questa vostra visita in Russia, mi aspetto che le relazioni bilaterali si sviluppino e che possiamo trovare una buona soluzione per la situazione nella penisola coreana”, ha dichiarato il presidente russo. “E penso – ha aggiunto – che saremo in grado di continuare con questa tendenza, questo cambiamento che oggigiorno si sta manifestando in modo positivo”.

Terminato il vertice, Kim tornerà a casa domani o il giorno seguente. Nel frattempo, il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in incontrerà nel pomeriggio Nikolai Patrushev, segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa a Seoul. Lo ha annunciato l’Ufficio presidenziale della Casa Blu (Cheong Wa Dae). Secondo gli osservatori, i due scambieranno opinioni sul vertice Kim-Putin in corso a Vladivostok.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Kim Jong-Un e Putin: un nuovo ‘fronte orientale’
25/04/2019 14:46
Kim arriva in Russia: domani incontra Putin a Vladivostok
24/04/2019 08:40
Cattolici coreani: ‘Ora aspettiamo la pace’
01/07/2019 12:56
Pyongyang esulta per lo ‘stupefacente’ incontro tra Trump e Kim
01/07/2019 12:52
Moon attende Kim Jong-un a Sud e media con gli Usa
29/03/2019 12:04