11/12/2019, 14.49
HONG KONG - CINA
Invia ad un amico

Wah Yan College: Non sono nostre le bombe trovate dalla polizia

I due ordigni sono stati trovati vicino alla scuola, tenuta dai gesuiti. Le due bombe pesavano circa 10 kg e potevano procurare danni fino a 100 metri di distanza, oltre che morti e feriti. I sospetti sulle scuole cattoliche.

Hong Kong (AsiaNews) – Le autorità dello Wah Yan College di Wan Chai hanno dichiarato oggi di non avere nulla a che fare con le bombe che la polizia ha scoperto un giorno prima vicino al campus. In una dichiarazione ufficiale si precisa che il materiale esplosivo è stato trovato fuori della scuola, sebbene la polizia lo abbia scoperto grazie alla comunicazione di un uomo delle pulizie della scuola, gestita dai gesuiti del territorio.

Le autorità ringraziano le forze dell’ordine per il loro lavoro e precisano che esse non sapevano nulla dell’operazione di recupero prima che avvenisse.

Due giorni fa la polizia ha trovato e disinnescato due bombe artigianali vicino al collegio. Le bombe erano complete e “pronte” per essere usate. Gli esplosivi pesavano circa 10 kg e contenevano sostanze chimiche e chiodi di ferro, capaci di provocare danni fino a 100 metri di distanza e uccidere diverse persone.

Le forze dell’ordine stanno verificando se gli ordigni sono in qualche modo legati alle manifestazioni anti-estradizione e pro-democrazia che da sei mesi si susseguono nel territorio. Nei media cinesi il movimento democratico viene spesso accusato di essere “terrorista” e di voler portare alla distruzione Hong Kong. La polizia di Hong Kong ha spesso accusato le scuole cattoliche di "manipolare" in senso democratico i loro studenti. Più del 60% dei partecipanti alle manifestazioni di questi mesi sono giovani al di sotto dei 29 anni.

Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
La marcia di 800mila per i sei mesi del movimento anti-estradizione
09/12/2019 08:52
Hong Kong, il 21mo weekend di proteste e violenze
28/10/2019 09:01
Hong Kong alla 20ma settimana di proteste. Idranti con acqua blu contro una moschea
21/10/2019 09:38
La polizia nega il permesso a una marcia del Fronte civico: ‘Pericolo bombe’
18/10/2019 12:55
Kowloon: Jimmy Sham, leader delle proteste, attaccato con martelli e chiavi inglesi
17/10/2019 08:46