28/08/2008, 00.00
VIETNAM
Invia ad un amico

Raid della polizia contro i Redentoristi di Hanoi

di J.B. An Dang
Questa mattina gli agenti sono intervenuti tra i fedeli in preghiera, compiendo almeno tre arresti. I poliziotti hanno poi fotografato e filmato coloro che, malgrado la loro presenza, hanno continuato a pregare.
Hanoi (AsiaNews) – Raid della polizia ad Hanoi contro i Redentoristi ed i parrocchiani di Thai Ha, riuniti in preghiera sul terreno illegittimamente preso dalle autorità. Questa mattina centinaia di agenti in divisa ed in borghese sono comparsi nella zona.
 
Una trentina di poliziotti ha arrestato Nguyen Thi Nhi, una anziana donna che era attendata nel terreno fin da gennaio, quando la protesta ha avuto inizio, Secondo le testimonianze, almeno altre tre persone sono state portate via. Altri parrocchiani sono stati portati alla stazione di polizia.
 
Ciò malgrado, centinaia di Redentoristi e parrocchiani hanno continuato nella preghiera, sotto lo sguardo degli agenti che circondavano i pacifici manifestanti e si erano mescolati a loro, prendendo foto e filmandoli con le videocamere.
 
Appena ieri, minacce di azioni repressive erano state rivolte ai Redentoristi dalla polizia del distretto.
Invia ad un amico
Visualizza per la stampa
CLOSE X
Vedi anche
Migliaia di cattolici alla veglia di preghiera di Ho Chi Minh City
29/08/2008
I Redentoristi di Hanoi chiedono al governo di garantire il rispetto della legge
01/09/2008
Minacce della polizia di Hanoi contro i Redentoristi e i fedeli che li sostengono
28/08/2008
Le autorità di Hanoi tornano all’attacco dei Redentoristi di Thai Ha
27/04/2009
Dialogo e non repressione, lo chiede al governo il card. Pham Minh Man
03/09/2008


Iscriviti alle newsletter

Iscriviti alle newsletter di Asia News o modifica le tue preferenze

ISCRIVITI ORA
“L’Asia: ecco il nostro comune compito per il terzo millennio!” - Giovanni Paolo II, da “Alzatevi, andiamo”