Sri Lanka, 4 milioni di persone soffrono la fame. Una campagna di “giustizia alimentare”
di Melani Manel Perera
Si chiama “Grow” ed è promossa dall’associazione umanitaria internazionale Oxfam. Donne incinte e bambini sono le categorie più malnutrite. Un neonato su 5 nasce sottopeso. Circa 500mila bambini di età inferiore a 5 anni sono sottopeso.
Colombo (AsiaNews) – Su una popolazione di 20,2 milioni di persone, circa 4 milioni di srilankesi sono denutriti. Bambini e donne incinte sono le categorie più colpite. Almeno un neonato su cinque nasce sottopeso e circa 500mila bambini di età inferiore a 5 anni sono sottopeso. Per contrastare il problema della denutrizione e invertire questa tendenza negativa, l’associazione umanitaria Oxfam ha lanciato “Grow”, una campagna di “giustizia alimentare” mirata a creare un sistema alimentare più equo e un Paese senza la fame. L’iniziativa è stata presentata a un forum su “Crisi alimentare globale: opportunità e sfide in Sri Lanka”, tenutosi il 18 ottobre scorso allo Sri Lanka Foundation Institute di Colombo.

“Grow – afferma Snadun Thudugala, coordinatore della campagna nella Oxfam Sri Lanka – sosterrà gli sforzi di donne, uomini, comunità e governo per costruire un futuro che protegga la vita delle persone, dando priorità ai piccoli produttori alimentari”.

Commentando i dati sulla denutrizione dello Sri Lanka, Thudugala definisce la situazione “inaccettabile” per un Paese “benedetto da tutte le risorse naturali necessarie per la produzione alimentare. Lo Sri Lanka ha il potenziale per costruire un sistema alimentare sostenibile e può diventare un modello per il resto del mondo”.

In particolare, per i piccoli produttori Grow chiede: sicurezza alimentare, agricoltura e pesca al centro degli investimenti; diritto a usare terreni, acque, semi e altre risorse; sostegno delle autorità governative. Infine, chiede al governo di riformulare, cambiare e migliorare le normative in materia di produzione alimentare.

Oxfam è una confederazione internazionale di organizzazioni umanitarie, che lavorano a livello locale e nazionale per trovare soluzioni durature alla povertà e all’ingiustizia. 
SRI_LANKA_(f)_1020_-_Malnutrizione.jpg